Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Capire la storia / Volume 1
Capitolo
UNITÀ 4 Da Carlo Magno alla società feudale
Libro
Capire la storia / Volume 2
Capitolo
UNITÀ 4 Da Carlo Magno alla società feudale
Libro
Capire la storia / Volume 3
Capitolo
UNITÀ 4 Da Carlo Magno alla società feudale
INFO

Storia

A: Sconfisse gli arabi in una importante battaglia
B: Donò al papa i territori appartenuti all'impero d'oriente
C: Sconfisse i longobardi del re Desiderio
D: Organizzò spedizioni contro i popoli pagani dell'Europa orientale
E: Sconfisse i forti sassoni e il popolo nomade degli avari
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Osserva la carta e completa la legenda:
Territorio colorato in viola________

Territorio colorato in verde________

Territorio colorato in giallo________

Terrotorio colorato in rosa________

Territori colorati con un viola meno marcato________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

A: All'interno dell'impero carolingio c'erano popoli di diversa origine
B: Carlo Magno era il massimo difensore della cristianità
C: L'impero carolingio non aveva una capitale fissa
D: Fra gli amministratori delle proprietà imperiali c'erano anche i vescovi
E: Le contee erano le province più interne dell'impero, mentre le marche erano i territori di confine
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Nel periodo del cosiddetto rinascimento carolingio:
A: i missi dominici insegnavano a leggere le sacre scritture
B: anche alcuni laici furono alfabetizzati
C: fu introdotto un nuovo tipo di scrittura
D: l'economia non si basava più sull'agricoltura
E: il clero poteva migliorare la propria formazione in apposite scuole
F: l'imperatore governò direttamente i territori dell'impero senza concederli a vassalli
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Quale parte dell'impero spettò ai diversi figli di Ludovico il Pio dopo il trattato di Verdun? Assegna a ogni parte il nome corretto.
Parte occidentale________

Parte centrale________

Parte orientale________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

I vichinghi, detti anche ________, iniziarono le loro scorrerie contro l'Europa nel ________ secolo. In cambio della cessazione delle incursioni ricevettero il ducato di Normandia. I mercanti-guerrieri vichinghi, detti ________, risalirono i fiumi della Russia e raggiunsero il mar Nero e ________.
Le scorrerie dei saraceni partivano invece dall'Africa settentrionale e colpivano preferibilmente i paesi costieri, ma essi giunsero nell'846 a saccheggiare anche la città di ________. I saraceni furono scacciati dalle loro basi verso la fine del X secolo grazie anche all'aiuto delle flotte di Pisa, Genova e Venezia.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

I feudatari:
A: non ottennero il diritto di trasmettere il feudo agli eredi
B: avevano a disposizione eserciti propri
C: erano difesi dall'esercito del re contro le incursioni dei normanni e dei saraceni
D: costruirono castelli e consolidarono il loro potere
E: avevano delle rendite dal proprio feudo
F: non avevano un esercito proprio, perché l'unico esercito rimaneva quello del re
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Ottone I:
A: sconfisse gli ungari
B: sconfisse i saraceni a Lechfeld
C: era il duca di Sassonia
D: investì i vescovi dei poteri feudali
E: era anche l'erede al trono d'Italia
F: non riuscì a ottenere l'incoronazione da parte del papa
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il centro di un feudo era il ________, residenza del feudatario e rifugio per gli abitanti dei villaggi. La terra era solitamente ripartita secondo il sistema della ________: una parte era coltivata direttamente dai servi del signore, mentre un'altra, detta ________, era concessa in affitto a contadini liberi che dovevano pagare al signore una parte del raccolto e dovevano prestare giornate di lavoro ________ nelle sue terre.
Il rapporto tra il feudatario e gli abitanti del feudo era fatto di diritti e doveri reciproci, ma questi non erano basati su leggi ________, bensì su consuetudini ________. Fra gli obblighi dei contadini c'era quello di non lasciare il feudo; fra gli obblighi del signore c'era quello di offrire alla popolazione protezione militare e assistenza nelle controversie giudiziarie.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza