Filtri

Storia

La spartizione dell'Africa.
La spartizione dell'Africa.
A: La potenza principale, rispetto all'espansione coloniale, erano gli Stati Uniti.
B: L'Olanda possedeva gran parte dell'Indonesia.
C: Il Portogallo possedeva l'Algeria.
D: La Spagna dominava sulle Filippine.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il colonialismo
La competizione coloniale fra Otto e Novecento…
A: aveva sicuramente motivazioni di carattere economico.
B: aveva sicuramente motivazioni di carattere politico.
C: aveva una forte componente razzista.
D: fu giustificata ricorrendo anche a motivazioni di carattere religioso.
E: aveva sicuramente motivazioni di carattere scientifico.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La conferenza di Berlino
La conferenza di Berlino, conclusa nel 1885,…
A: stabilì la libera navigazione lungo i grandi fiumi africani.
B: stabilì la divisione tra Congo Francese e Congo Belga.
C: stabilì la divisione tra Congo Tedesco e Congo Belga.
D: stabilì che il possesso di un tratto di costa africana dava il diritto, a uno stato coloniale europeo, di occupare anche il corrispondente entroterra.
E: stabilì che gli stati europei che annettevano territori in Africa non erano tenuti a rendere pubbliche le loro conquiste.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le colonie africane
Nelle loro colonie africane, gli europei incoraggiarono la coltivazione intensiva di pochi prodotti (________), destinati all'esportazione verso la ________ che li avrebbe poi lavorati nelle sue industrie.
Per esempio, nel Sudan si decise di produrre solo cotone; in ________ furono allestite enormi piantagioni di ________; in ________ migliaia di ettari di terreno fertile furono adibiti alla coltivazione del caffè.
Gli stessi metodi intensivi furono applicati anche allo sfruttamento delle risorse minerarie: il ________ congolese e l'________ e i ________ sudafricani, in particolare, vennero estratti in quantità enormi.  
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La guerra anglo-boera
La guerra anglo-boera…
A: si combatté per il controllo della regione corrispondente all'attuale Sudafrica.
B: si combatté per il controllo della regione corrispondente all'attuale Corno d'Africa.
C: si concluse con la vittoria dei Boeri.
D: ebbe come conseguenza la nascita di uno stato federale, chiamato Unione Africana.
E: ebbe come conseguenza la nascita di uno stato federale, chiamato Unione Sudafricana.
F: rappresentò un'eccezione, perché fu combattuta da bianchi contro altri bianchi, e non contro le popolazioni indigene africane.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Giappone tra Ottocento e Novecento
A cavallo fra Ottocento e Novecento, il Giappone…
A: riuscì a evitare il controllo coloniale del suo territorio.
B: si modernizzò rapidamente.
C: si trasformò in una potenza imperialista.
D: si diede un nuovo assetto politico, diventando una monarchia costituzionale.
E: si chiuse agli scambi culturali e commerciali con gli stranieri.
F: portò avanti relazioni pacifiche con la Cina, la Corea e l'impero russo.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

I nazionalisti
I nazionalisti…
A: esaltavano l'amore per la loro patria.
B: condannavano il socialismo perché voleva unire gli operai al di là dei confini nazionali.
C: giudicavano necessario creare tra i cittadini un forte senso di appartenenza a una stessa comunità.
D: conducevano una politica estera pacifista.
E: spesso dimostravano idee razziste.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il nazionalismo
Attraverso quali canali il nazionalismo veniva promosso e consolidato?
A: Attraverso la scuola, dove i giovani potevano imparare l'amor di patria e la storia del proprio paese.
B: Attraverso il servizio militare obbligatorio per tutti i cittadini maschi.
C: Attraverso la propaganda fatta sui giornali, al cinema, nei discorsi politici.
D: Attraverso l'attività dei sindacati dei lavoratori.
E: Attraverso l'attività dei partiti politici di ispirazione socialista.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Rivoluzione del 1905 in Russia.
Spinto dalle agitazioni popolari, lo zar Ivan il Terribile (sul trono dal 1894) promise al Paese una costituzione e un ministero (la Duma), che si riunì per la prima volta a Kiev nel 1906. Ma appena la pressione popolare si allentò, lo zar sciolse la Duma e ritirò ogni promessa di costituzione.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza