Tema 1 – Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa

11 esercizi
SVOLGI
Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Vero o falso
Area tematica
Libro
Percorsi di Diritto, Economia e Tecnica amministrativa 3
Capitolo
Tema 1 – Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
INFO

Diritto

Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
A: Il licenziamento è il recesso del lavoratore.
B: La certificazione della malattia deve essere trasmessa per via telematica.
C: Il rapporto di lavoro si estingue per recesso del datore di lavoro o del lavoratore.
D: Nel mercato del lavoro agiscono solo lavoratori autonomi.
E: Il lavoratore autonomo assume un'obbligazione di risultato.
F: Può essere chiesto un anticipo del TFR per l'acquisto della prima casa.
G: È quadro chi svolge un'attività puramente manuale ed esecutiva.
H: La retribuzione è definita dall'art. 37 Cost.
I: Lo stipendio è tipico del lavoro impiegatizio.
J: Le ferie costituiscono un diritto irrinunziabile.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
Può essere causa di sospensione del rapporto di lavoro per motivi attinenti al lavoratore:
A: l'interruzione della lavorazione per mancanza dell'energia elettrica
B: il congedo per la formazione
C: la crisi aziendale
D: la riconversione produttiva
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
Dopo la Riforma Biagi possono esercitare attività di mediazione tra domanda e offerta di lavoro:
A: Agenzie per il lavoro, Centri per l'Impiego e altri soggetti (es. Università o Comuni)
B: i Centri per l'impiego in via esclusiva
C: solo Agenzie per il lavoro e Centri per l'Impiego
D: solo le Agenzie per il lavoro
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
Può configurare un licenziamento per giusta causa:     
A: la sottrazione di denaro dalle casse aziendali
B: l'assenza ingiustificata dal lavoro
C: un rendimento sul lavoro insufficiente
D: un motivo inerente all'attività produttiva e all'organizzazione del lavoro
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
Non è di competenza dei Centri per l'Impiego:
A: attuare colloqui di orientamento lavoro
B: vigilare in materia di prevenzione, igiene e sicurezza dei lavoratori
C: promuovere il reinserimento di lavoratori svantaggiati
D: prevenire fenomeni di disoccupazione strutturale
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
Non è un ammortizzatore sociale:
A: la Cassa integrazione straordinaria
B: la Cassa integrazione ordinaria
C: il contratto di solidarietà
D: il Centro per l'Impiego
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
Non è causa di estinzione del rapporto di lavoro:     
A: il recesso del datore di lavoro
B: il recesso del lavoratore
C: la decorrenza del termine
D: la malattia
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
È un obbligo del datore di lavoro:
A: la diligenza
B: provvedere alla tutela assicurativa o previdenziale
C: la fedeltà
D: l'obbedienza
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
Le categorie professionali dei lavoratori, in ordine di importanza, sono:
A: amministratori, dirigenti, quadri e operai
B: quadri, dirigenti, impiegati e operai
C: dirigenti, quadri, impiegati e operai
D: dirigenti, impiegati, quadri e operai
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
Può rifiutarsi di svolgere un'attività lavorativa notturna:
A: la lavoratrice in stato di gravidanza
B: qualsiasi lavoratore
C: la lavoratrice
D: la lavoratrice madre che ha un figlio maggiorenne
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il contratto di lavoro e la prestazione lavorativa
L'orario normale di lavoro è stabilito in:
A: 6 ore giornaliere
B: 40 ore settimanali
C: 48 ore settimanali
D: 100 ore mensili
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza