Filtri

Storia dell'arte

Lo spostamento del baricentro artistico nel tardo Rinascimento.
Se il Rinascimento quattrocentesco è stato un fenomeno principalmente ________ (con importanti manifestazioni anche in altre corti del Centro- Nord), il tardo Rinascimento è essenzialmente espressione del potere ________. Lo spostamento del baricentro da ________ a ________ ebbe inizio con papa Sisto IV (1414-1484) che, verso la fine del suo pontificato, chiamò i maggiori artisti dell'epoca per affrescare la ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Primo e secondo Rinascimento.
A: Ritratto di Carlo V con un cane. (Tiziano)
B: Palazzo Gondi.
C: Madonna con bambino in trono (Bellini).
D: Palazzo Farnese.
E: Schiavo morente. (Michelangelo)
Domande in serieDomande in serie
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Bramante e la Chiesa di Santa Maria.
Bramante e la Chiesa di Santa Maria.
A: Nella Chiesa di Santa Maria presso San Satiro realizzata tra il 1482 e il 1486, per ricostruire la precedente chiesa dorica, Bramante realizza un edificio tipicamente rinascimentale a quattro navate, con grande volta a botte sulla navata laterale, senza archi (un suo segno distintivo).
B: La chiesa avrebbe dovuto avere una pianta a croce latina, ma la presenza di una preesistente strada (l'attuale via Falcone) sul retro dell'edificio non consentiva la realizzazione del coro oltre la cupola.
C: Bramante, però, supera l'ostacolo con un'idea assolutamente originale: realizza un finto coro prospettico in stucco che, nello spazio di soli 97 centimetri – dunque all'interno dello spessore murario – simula la profondità di tre intere campate.
D: Ponendosi nel transetto e guardando il coro lateralmente si scopre che la volta a botte è più simile a un semicilindro aperto che a un transetto.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Leonardo.
Nel 1481 Leonardo inizia una pala d'altare per la chiesa fiorentina di San Donato a Scopeto dedicata …
A: All'Adorazione dei Magi.
B: Alla morte di Cristo.
C: All'Annunciazione.
D: Alla Madonna.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

L'Uomo Vitruviano.
L'Uomo Vitruviano.
A: La testa è pari a 1/8 dell'altezza.
B: La metà dell'altezza corrisponde all'ombelico.
C: La larghezza delle spalle è pari a 1/3 dell'altezza totale.
D: La mano è 1/20 dell'altezza mentre il piede un 1/5.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La Pietà di Michelangelo.
Il tema era inconsueto. La Pietà era un soggetto tipicamente ________, risalente ________, tradizionalmente raffigurato in  ________. Questa versione con la Madonna seduta e Cristo morto in grembo era comparsa in Italia nei dipinti di Tura, de' Roberti e ________. Ma in tutti questi precedenti, stranieri e locali, le due figure rimangono sempre ________: Maria trattiene a fatica il corpo inanimato del figlio tanto che, in alcuni casi, Cristo è sorretto anche da ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Il primo dipinto su tavola di Michelangelo.
Qual è il primo dipinto su tavola di Michelangelo?
A: Ignudo.
B: Ovale stellato.
C: Schiavo ribelle.
D: Tondo Doni.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

Raffaello e le Stanze Vaticane.
Prima sala.
________.

Seconda sala.
________.

Terza sala.
________.

Quarta sala.
________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

I Musei Vaticani.
Alcuni dei Musei Vaticani:

Museo Pio-Clementino ospita la collezione di arte greca e ________.
Museo Chiaramonti ospita  la collezione di ________.
Poi abbiamo il Museo Gregoriano Etrusco e successivamente il Museo Gregoriano ________.
Il Museo Pio Cristiano ospita una raccolta di arte ________.
Il Museo Missionario-Etnologico è caratterizzato dalle raccolte di reperti provenienti da ________, Africa, Americhe e Oceania.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia dell'arte

La Venere dormiente.
E' l'autore della Venere dormiente che si trova a Dresda.
A: Raffaello.
B: Donatello.
C: Correggio.
D: Tiziano.
E: Giorgione.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza