Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Il potere delle storie / Volume 1
Capitolo
Unità 3 - Storie per amanti del brivido: il mistero e l'orrore
Libro
Il potere delle storie - volume 2 / volume 2
Capitolo
Unità 3 - Storie per amanti del brivido: il mistero e l'orrore
Libro
Il potere delle storie / Mito ed epica
Capitolo
Unità 3 - Storie per amanti del brivido: il mistero e l'orrore
Libro
Il potere delle storie / Letteratura Italiana
Capitolo
Unità 3 - Storie per amanti del brivido: il mistero e l'orrore
Libro
Il potere delle storie / Volume 2
Capitolo
Unità 3 - Storie per amanti del brivido: il mistero e l'orrore
Libro
Il potere delle storie / Volume 3
Capitolo
Unità 3 - Storie per amanti del brivido: il mistero e l'orrore
INFO

Italiano

Quali sono le caratteristiche delle storie del mistero e dell'orrore?
A: Appartengono al genere della letteratura fantasy
B: Sono immerse in un'atmosfera enigmatica e sovrannaturale
C: Suscitano angoscia e paura
D: Narrano vicende inizialmente inspiegabili che poi trovano una soluzione
E: Ruotano intorno a eventi macabri e terrificanti
F: Non hanno nessun legame con la narrativa gotica o "nera"
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: Le storie del mistero e dell'orrore affondano le proprie radici nella narrativa gotica o "nera".
B: La narrativa gotica è di ambientazione spesso medievale.
C: La narrativa gotica si diffonde alla fine dell'Ottocento.
D: La patria della narrativa gotica è la Francia.
E: In origine la narrativa gotica non riscuoteva grande successo.
F: La narrativa gotica mescola sapientemente all'orrore elementi romantici.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Seleziona le parti di testo che ritieni sbagliate. Nel testo ci sono 10 errori: individuali. Controlla il contatore per verificare di aver selezionato il numero giusto di errori.

I protagonisti dei racconti del mistero e del terrore sono spesso persone straordinarie, talvolta fragili e aggressive, che all'inizio della storia si trovano coinvolte in situazioni normali e rassicuranti. Essi finiscono in balia di un dolore occulto, di creature salvifiche e mostruose in grado di aiutarli, di renderli ricchi, di ucciderli. L'horror, in particolare, è popolato da personaggi eroici che violano il limite tra il mondo dei santi e quello dei morti e sovvertono l'ordine naturale delle cose.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Inserisci le parole negli spazi vuoti corrispondenti. Attenzione: l'elenco è sovrabbondante.

I luoghi nei racconti del mistero e dell'orrore hanno un ruolo ________ in quanto contribuiscono alla creazione di un'atmosfera ________ e tenebrosa. Nei romanzi ________, ad esempio, la vicenda si svolge spesso di notte in ambienti ________ e silenziosi come cimiteri, antiche ________ o castelli in decadenza. Anche la natura è ________ e colta nelle sue manifestazioni più ________ come la nebbia o il ________. Nel tempo, per i racconti del mistero e dell'orrore sono state scelte ambientazioni più ________: alcune storie si svolgono, ad esempio, in un ________, in un albergo o in luoghi comuni e ________ dove accade qualcosa di misterioso e ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Completa le parti mancanti dell'esercizio con le alternative proposte.

Le storie del mistero e dell'orrore prendono avvio da situazioni di apparente ________. La trama si sviluppa in modo ________ per il graduale verificarsi di eventi ________ e inspiegabili disseminati lungo tutto il ________. Il finale in alcuni racconti è sconcertante, ________, talvolta è ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Completa il testo con le parole mancanti.

I racconti del mistero e dell' ________ sono il regno della ________: la tensione narrativa coinvolge il lettore sin dall ________ e cresce lungo il racconto, in un ________ continuo di angoscia e di terrore. La storia spesso è narrata in ________ persona e questo favorisce l'immedesimazione del lettore nella vicenda. I racconti presentano ________ ampie e minuziose che determinano spesso una ________ nella narrazione o una dilatazione del ________ della storia.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: Nei racconti del mistero e dell'orrore non viene dato un grande rilievo alle reazioni e alle emozioni dei personaggi.
B: Nei racconti del mistero e dell'orrore il senso di attesa e di angoscia aumenta grazie all'attenzione attribuita anche a dettagli apparentemente insignificanti.
C: Nei racconti del mistero e dell'orrore le frasi possono essere brevi e spezzate, se la narrazione è concitata.
D: Il linguaggio dei racconti del mistero e dell'orrore ha un significato fortemente denotativo.
E: Nei racconti del mistero e dell'orrore le parole alludono alla dimensione del sovrannaturale o del demoniaco.
F: Il linguaggio dei racconti del mistero e dell'orrore è ricco di tecnicismi.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Indica la risposta corretta.
A: Sono spettri che appaiono solitamente di notte.
B: Sono morti viventi che si cibano di carne umana.
C: Secondo la tradizione vudù, sono richiamati in vita da un boko, un sacerdote dedito a pratiche di magia nera.
D: Sono degli uomini che, durante le notti di luna piena, si trasformano in lupi.
E: Sono presenze incorporee ed evanescenti con un aspetto macabro.
F: Attaccano le persone tramutandole a loro volta in lupi mannari.
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Quali tra le seguenti caratteristiche appartengono ai vampiri?
A: Escono di giorno dalla tomba
B: Succhiano il sangue dei vivi, trasformandoli a loro volta in vampiri
C: Colpiscono le loro vittime alle caviglie attraverso due canini lunghi e aguzzi
D: Possono trasformarsi in pipistrelli
E: Non sopportano la vista della croce, l'odore del basilico e la vista della luce
F: Il loro principe è Dracula
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Leggi il brano Nella penombra dell'armadio (pag.198-199), poi stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: Nel racconto viene dato un grande rilievo alle emozioni e alle reazioni della piccola Irina.
B: Nelle descrizioni non ci si sofferma sui dettagli, perché insignificanti.
C: Nel racconto non viene descritta la creatura malefica che perseguita la piccola Irina.
D: Quando viene descritta l'apertura dell'armadio, si verifica una dilatazione del tempo della storia.
E: La tensione narrativa non cresce lungo il racconto ma resta sempre uguale.
F: Il racconto è ricco di suspence.
G: Il linguaggio usato è fortemente connotativo.
H: La storia è narrata in prima persona.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza