INFO

Storia

L'assolutismo
Tra il Cinquecento e il Seicento, alcuni ________ e studiosi proposero una nuova idea per migliorare il ________ dei regni, assicurare il rispetto della legge, favorire la crescita economica e il bene comune della popolazione: l'________.
Secondo questa idea, il ________ doveva avere il potere assoluto su tutto il territorio che governava: egli solo poteva fare le ________. Nessuno poteva opporsi al suo volere, né i semplici cittadini, né i ________. Il re doveva rispondere delle sue scelte solo di fronte a ________. Tuttavia il potere assoluto dei ________ non doveva trasformarsi in tirannia: essi dovevano rispettare la proprietà dei cittadini e fare le leggi in modo da assicurare loro benessere e tranquillità.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'assolutismo
Una delle opere più importanti di ________ fu la realizzazione della monumentale reggia di ________, poco lontano da ________.
Per mostrare a tutti i sovrani europei la potenza della monarchia francese, il sovrano volle che la reggia fosse di dimensioni mai viste, arricchita dalle opere dei migliori artisti dell'epoca, e arredata con estremo lusso e raffinatezza.
Per tentare di assicurarsi il favore ________ e non sfigurare di fronte agli altri ________, i nobili dovevano passare lunghi periodi a ________, affrontando grandi spese per l'abbigliamento e il mantenimento di un tenore di vita improntato allo sfarzo e all'________. Attraverso la splendida vita di corte, dunque, i sovrani francesi poterono controllare da vicino la nobiltà feudale, ________ e legarla a doppio filo.

Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le rivoluzioni inglesi
In Inghilterra, dopo la morte di ________ Tudor, salì al trono la dinastia Stuart. Fra i re Stuart e il ________ inglese sorsero contrasti che portarono a una guerra civile (1642-1649), conclusa con la vittoria dell'esercito parlamentare, guidato da ________. Nel 1649 il re ________ Stuart fu condannato, decapitato e in Inghilterra fu proclamata la repubblica. Ma dopo la morte di Cromwell la monarchia fu restaurata. Quando però nel 1688 ________ Stuart entrò nuovamente in conflitto con il parlamento, venne scacciato e al suo posto salì al trono ________ d'Orange. Prima dell'incoronazione egli dovette sottoscrivere la ________: nacque così in Inghilterra la prima ________.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Guglielmo III d'Orange
Guglielmo III d'Orange…
A: era protestante.
B: era il genero di Giacomo II Stuart.
C: era il figlio di Giacomo II Stuart.
D: era olandese.
E: fu uno dei protagonisti della «rivoluzione gloriosa».
F: sconfisse Oliver Cromwell.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Regno Unito
Il Regno Unito…
A: nacque nel 1707, con l'unione delle corone inglese e irlandese.
B: nacque nel 1707, con l'unione delle corone inglese e scozzese.
C: fu abbattuto con la «rivoluzione gloriosa».
D: nacque nel 1689, con l'unione delle corone inglese e olandese attuata da Guglielmo III d'Orange.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Prussia
La Prussia…
A: divenne nel Settecento uno stato potente ed esteso.
B: era uno stato fortemente militaresco.
C: non partecipò alla guerra dei sette anni.
D: ebbe anche sovrani illuminati e riformatori.
E: aveva come capitale Pietroburgo.
F: fece un grande sforzo per occidentalizzarsi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Pietro il Grande
Pietro il Grande…
A: regnò sulla Russia tra il 1689 e il 1725.
B: viaggiò a lungo in Europa occidentale.
C: progettò di occidentalizzare e modernizzare la Russia.
D: spostò la capitale della Russia da San Pietroburgo a Mosca.
E: fece costruire la città di San Pietroburgo.
F: fece costruire la città portuale di Arcangelo.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Ivan il Terribile.
Ivan il Terribile.
A: Era Ivan III, successore di Ivan II.
B: Si autoproclamò zar, che significa cesare, ovvero imperatore.
C: Il suo potere era subordinato a quello dei boiari.
D: Per assicurare ai nobili la manodopera necessaria alla coltivazione dei campi, lo zar privò i contadini di ogni diritto e impose loro un avvilente stato di servitù, legandoli per sempre alla terra. Da allora e fino al XIX secolo, i contadini russi furono servi della gleba.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La scomparsa della Polonia.
Con il pretesto di riportare ordine e pace, Russia, Prussia e Austria si allearono e invasero ripetutamente la Polonia. spartendosi i territori polacchi e nel corso di tre successive suddivisioni – nel 1772, nel 1793 e nel 1795 – li annetterono completamente ai loro regni. Così la Polonia come Stato cessò di esistere e ricomparve sulle carte geografiche solo nel...
A: 1948.
B: 1918.
C: 1898.
D: 1928.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Lo Stato moderno.
                                                  Lo Stato moderno
                                                   è caratterizzato
                                                             ↓
                                                 ________
                                                             ↓
                                                     che esercita
                                                             ↓
                                                 ________
                                                             ↓
                                                            su
                                                         ↙      ↘
                                    ________ e  ________              
                                                        
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza