Tipo di esercizi
Scelta multipla
Libro
Commedia
Capitolo
Purgatorio - Canto XXXI
Libro
Commedia. Seconda edizione / Inferno
Capitolo
Purgatorio - Canto XXXI
Libro
Commedia. Seconda edizione / Purgatorio
Capitolo
Purgatorio - Canto XXXI
Libro
Commedia. Seconda edizione / Paradiso
Capitolo
Purgatorio - Canto XXXI
Libro
Commedia. Seconda edizione / Volume unico
Capitolo
Purgatorio - Canto XXXI
Libro
Antologia della Commedia
Capitolo
Purgatorio - Canto XXXI
INFO

Italiano

Comportamento di Dante
Dante si trova davanti a Beatrice che lo ha accusato: come si comporta?
A: Dante balbettando si scusa con Beatrice
B: Dante è totalmente confuso, incapace di parlare. Scoppia in pianto
C: Dante cerca invano giustificazioni nella sua mente, non le trova e scoppia in pianto
D: Dante resta a lungo in silenzio, assorto, meditando i suoi peccati
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Rimprovero della Beata
Che implacabili parole di rimprovero pronuncia la Beata?
A: Beatrice, inquisitoria, chiede al Poeta quali insormontabili ostacoli gli hanno impedito di seguitare sulla via del bene, quali vantaggi gli derivarono dagli altri piaceri di cui si fece schiavo
B: Beatrice, inquisitoria, chiede al Poeta quali prove insormontabili avrebbe dovuto affrontare per poter seguitare sulla via del bene, quali pericoli lo hanno allontanato
C: Beatrice chiede al Poeta perché ha seguito la strada più semplice dei piaceri ingannevoli invece di salire l'ardua scala che porta al bene
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Bellezza terrena di Beatrice
Beatrice rievoca la sua bellezza terrena: in che termini?
A: Beatrice ricorda al poeta quanto ha amato in gioventù la sua bellezza che alla sua morte è scomparsa come scompaiono tutti i beni terreni
B: Beatrice ricorda la sua bellezza terrena per dimostrare al Poeta come il suo bel corpo giaccia ora nella terra ovvero non esista più: i beni terreni sono infatti caduchi
C: Beatrice ricorda la sua bellezza terrena per dimostrare al Poeta quanto ha errato amando un aspetto fisico e non le sue caratteristiche morali
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Conclusione della scena
Come si conclude questa scena di rimprovero della Beata a Dante?
A: Dante balbetta consapevole dei suoi peccati, ma Beatrice gli si svela nella sua bellezza celestiale e lo abbaglia. Dante, pentito, sviene
B: Dante resta in silenzio, con gli occhi bassi, come i fanciulli rimproverati: quando Beatrice lo sollecita alza lo sguardo e, sotto il velo, la vede in tutta la sua bellezza tanto che sviene
C: Dante resta confuso, consapevole dei suoi peccati. Alzando lo sguardo nota lo splendore di Beatrice e ne resta abbagliato tanto che sviene
D: Dante resta in silenzio, con gli occhi bassi, come i fanciulli rimproverati: quando Beatrice lo sollecita alza lo sguardo e, sotto il velo, la vede in tutta la sua bellezza. Si pente amaramente e sviene per il rimorso e la vergogna
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Ruolo di Matelda
Quale ruolo assume Matelda nei confronti di Dante?
A: Matelda fa entrare nel fiume Lete Dante per purificarlo dai peccati. Quindi lo incita a danzare con le virtù cardinali
B: Matelda celebra il rito della purificazione di Dante abbracciandogli la testa, immergendolo nell'acqua del Lete tanto da farlo bere e facendolo entrare nella danza delle virtù cardinali
C: Matelda incita il Poeta a bere l'acqua del Lete per purificarsi: lo abbraccia e lo porta a danzare con le virtù teologali
D: Matelda abbraccia Dante pentito e celebra la sua purificazione immergendolo nell'acqua del Lete e facendolo entrare nella danza delle virtù cardinali
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Virtù cardinali
In che modo le virtù cardinali si rivolgono al Poeta?
A: Le virtù cardinali, danzando, ricoprono Dante con le loro braccia e gli dicono di essere ancelle di Beatrice: lo porteranno a lei e le virtù teologali lo faranno penetrare fin dentro i suoi occhi
B: Le virtù cardinali, danzando, ricoprono Dante con le loro braccia e gli svelano che con la Grazia divina riuscirà a penetrare nel profondo dell'essere di Beatrice
C: Le virtù cardinali spiegano al Poeta di essere destinate ai Beatrice fin dalla loro nascita: lo porteranno a lei e le virtù teologali lo faranno penetrare fin dentro i suoi occhi
D: Le virtù cardinali abbracciano Dante e gli dicono di essere ancelle di Beatrice: lo faranno penetrare fin dentro i suoi occhi
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Riverbero negli occhi di Beatrice
Cosa si riverbera nello smeraldo degli occhi di Beatrice e qual è il senso di questa visione?
A: Negli occhi di smeraldo di Beatrice, come in due specchi, si riflette la natura del grifone-Cristo a significare che, ancora, Dante non è in grado di comprendere il mistero di come la natura umana e la natura divina si uniscono nel mistero dell'Incarnazione
B: Negli occhi di smeraldo di Beatrice, come in due specchi, si riflettono contemporaneamente le due nature del grifone-Cristo a significare che Dante è in grado di comprendere il mistero di come la natura umana e la natura divina si uniscono nel mistero dell'Incarnazione
C: Negli occhi di smeraldo di Beatrice, come in due specchi, si riflettono in modo alterno le due nature del grifone-Cristo a significare che, ancora, Dante non è in grado di comprendere il mistero di come la natura umana e la natura divina si uniscono nel mistero dell'Incarnazione
D: Negli occhi di smeraldo di Beatrice, come in due specchi, si riflettono in modo alterno le due nature del grifone-Cristo a significare che ora Dante è in grado di comprendere il mistero di come la natura umana e la natura divina si uniscono nel mistero dell'Incarnazione
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Beatrice
C'è un sottile legame tra la Beatrice umana e la Beatrice del Paradiso terrestre?
A: Sì, il legame è negli occhi splendenti della beata
B: No, non esiste più alcun legame in quanto Beatrice è pura luce
C: Sì, il legame è nel sorriso splendente della beata
D: No, non può rimanere alcun legame tra il corpo terreno, corruttibile, ed un'anima beata
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza