Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Con le parole giuste / Grammatica, lessico e storia della lingua
Capitolo
Percorso B - Le abilità linguistiche
Libro
Con le parole giuste / Testi, comunicazione e scrittura
Capitolo
Percorso B - Le abilità linguistiche
Libro
Con le parole giuste – Volume unico / Grammatica, lessico, comunicazione e scrittura
Capitolo
Grammatica, lessico, comunicazione e scrittura
INFO

Italiano

Indica se le situazioni comunicative che seguono sono unidirezionali o dialogiche.
A: Messaggio in segreteria telefonica.
B: Omelia del parroco durante la messa.
C: Conversazione tra amici.
D: Colloquio tra insegnante e genitore di uno studente .
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

A quale aspetto della scrittura si riferisce la seguente regola?
Utilizza parole chiare e concrete.
A: STRUTTURA
B: SINTASSI
C: LESSICO
D: CONTENUTO
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

A quale aspetto della scrittura si riferisce la seguente regola?
Evita le serie di relative introdotte da che.
A: STRUTTURA
B: SINTASSI
C: LESSICO
D: CONTENUTO
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Cosa NON bisognerebbe fare in un testo ben scritto?
Se vogliamo che il nostro testo sia chiaro e leggibile, NON dobbiamo:
A: mantenere vicine parti del discorso sintatticamente connesse.
B: inserire elementi aggiuntivi tra soggetto e predicato.
C: utilizzare il gerundio per rendere più brevi le subordinate.
D: limitare l'uso di connettivi sintattici.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Completa il breve testo sui segnali verbali e non verbali utilizzando le parole date.
Gli scambi verbali sono influenzati dai seguenti segnali verbali e non verbali:
- ________ (tono di voce);
- ________ (lento o veloce);
- pause;
- cadenze e accenti;
- ________ (gestualità, sguardo, espressioni del viso, ________).
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Completa il testo sulle inferenze utilizzando le parole date.
Negli scambi verbali quotidiani chi parla può dare per scontate alcune premesse (________, saltare passaggi (________), lasciare intendere circostanze o situazioni precedenti ________); chi ascolta comprende ugualmente il discorso, perché completa le informazioni con deduzioni tratte dalle proprie conoscenze ed esperienze personali (________).
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Indica se le affermazioni che seguono sono vere o false.
Le seguenti caratteristiche sono tipiche del parlato colloquiale:
A: - uso più libero e con varie funzioni di che;
B: - costruzione rigorosa della frase, che rispetta sempre l'ordine soggetto-verbo-oggetto;
C: - grande attenzione alla concordanza verbo-soggetto;
D: - uso di espressioni enfatiche o esagerate;
E: - uso del presente o del passato prossimo al posto del futuro e del passato remoto.
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Indica gli elementi della situazione comunicativa descritta.
Il testimone dello sposo pronuncia il discorso di auguri dopo il taglio della torta.

DESTINATARIO: ________
EMITTENTE: ________
MESSAGGIO: ________
CODICE: ________
CONTESTO: ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Qual è il tipo di lettura più indicato per i seguenti scopi?
A: Studiare per l'interrogazione.
B: Recitare una poesia.
C: Cercare il numero di telefono della segreteria sul sito della scuola.
D: Scegliere quali documenti utilizzare, tra quelli forniti dall'insegnante, per la stesura di un saggio breve sull'inquinamento.
E: Individuare l'argomento principale di un testo.
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Osserva l'immagine che segue.
Che tipo di grafico è?
A: Tabella a doppia entrata
B: Tabella a singola entrata
C: Diagramma
D: Istogramma
E: Aerogramma
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Completa il seguente testo sulle regole per scrivere bene. utilizzando le parole fornite. Attenzione: ci sono due parole in più!
1) Iniziare i periodi con la proposizione principale e la coppia soggetto-________.
2) Far coincidere una frase e una sola ________.
3) Limitare le affermazioni che rimandano a conoscenze ________.
4) Esprimersi in modo ________ e senza formule generiche.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Tipi di ascolto

Indica, scegliendo l'opzione pertinente, il tipo di attenzione che viene attivato nella situazione descritta.

Durante l'allestimento di uno spettacolo teatrale l'addetto alle luci ascolta le indicazioni che il regista impartisce, prima di cominciare la prova, ad attori e tecnici.

L'attenzione attivata dall'addetto alle luci è
A: inesistente.
B: superficiale.
C: approfondita.
D: passiva.
E: selettiva.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

L'ascolto intensivo

Indica, scegliendo l'opzione corretta, quale vantaggio offre un ascolto intensivo diretto rispetto a un ascolto differito (come, per esempio, l'ascolto di una registrazione).
A: Nella fase di ascolto il destinatario può attivare un'attenzione selettiva.
B: Nella fase di preascolto si può cogliere l'argomento del discorso.
C: Nella fase di ascolto si può cogliere l'organizzazione logica del discorso.
D: Nella fase di postascolto il destinatario può interagire con l'emittente.
E: Nella fase di ascolto assumono significato gli elementi prosodici.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Gli appunti

Indica se le affermazioni sono vere o false.
A: Gli appunti possono essere costituiti anche da schemi grafici.
B: È opportuno non servirsi di abbreviazioni personali.
C: Le domande base "chi?", "dove?" ecc. aiutano a cogliere le intenzioni dell'emittente.
D: Per prendere appunti durante un lezione è necessario attivare un ascolto intensivo.
E: La revisione degli appunti ha lo scopo di integrare e riordinare i contenuti del discorso.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le informazioni essenziali

Abbina alle domande base le informazioni essenziali fornite dal passo di un'intervista sotto riportato.

Incontriamo nella sua casa di Los Angeles l'attore che a Venezia nel settembre 2010 ha vinto il Leone d'Oro per la migliore interpretazione. Tra tutti i ruoli che ha interpretato, quali sono quelli che sente più congeniali?

"Mi propongono quasi sempre personaggi ambigui, come anche nel prossimo film dove sono un uomo politico in crisi che si trova a ricorrere all'illegalità per mantenere il potere, ma che al tempo stesso vede in suo giovane collaboratore l'immagine di se stesso agli inizi, quando era ancora un idealista. Ecco, ruoli come questo sono ricchi di aspetti psicologici che mi interessano e su cui amo riflettere e lavorare".
Chi? → ________
Che cosa? → ________
Dove? → ________
Quando? → ________
Perché? → ________
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le strategie del parlato

Indica se le affermazioni sono vere o false.
A: La decodifica del messaggio viene operata dall'emittente.
B: Intonazione e gestualità concorrono all' efficacia comunicativa del parlato.
C: Nella comunicazione orale diretta non è possibile effettuare un feedback.
D: Una delle regole di cooperazione da rispettare nel parlato è la chiarezza.
E: Il parlante può adottare codici diversi a seconda della situazione.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La lingua come mezzo di comunicazione

Indica se le affermazioni sono vere o false.
A: Per studiare un testo occorre applicare la lettura selettiva.
B: La maggior parte dei manuali scolastici è costituita da testi narrativi.
C: Un criterio generale della lettura-studio è porsi innanzitutto alcune domande base sul tipo di testo e sull'argomento.
D: L'esposizione orale rientra nella fase conclusiva della lettura-studio.
E: Di fronte a parti del testo che presentano problemi linguistici o complessità concettuale si può ricorrere alla parafrasi.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Leggere una tabella

Indica, scegliendo le opzioni pertinenti, le affermazioni che corrispondono ai dati forniti dalla tabella, riguardanti l'istruzione universitaria in alcuni Paesi dell'Unione Europea.

A: Dal 2008 al 2009 il tasso di disoccupazione giovanile in Spagna è aumentato di quasi 13 punti.
B: Dal 2008 al 2009 il tasso di disoccupazione giovanile dell'UE è aumentato di due punti.
C: La minore percentuale di ragazzi e ragazze senza lavoro si rileva nei Paesi Bassi.
D: Nel 2009 il maggior divario tra disoccupazione maschile e femminile si rileva in Irlanda e in Grecia.
E: L'Italia si colloca tra i Paesi con il tasso di disoccupazione giovanile più basso.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le caratteristiche di un testo orale
a. Il testo orale che hai appena ascoltato è un servizio giornalistico ________.
b. La prima parte del testo è costituita da un monologo ________, la seconda ________.
c. Il tono della voce dello studente intervistato ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Ascoltare e prendere appunti
Quest'anno hai deciso di fare un viaggio organizzato a Parigi. Prima di partire, partecipi a una riunione in cui viene esposto il programma del viaggio e, per ricordati ogni cosa, prendi appunti.

APPUNTI
- viaggio Bo-Parigi: ________/7 ore 8-9:45 ________
- 1° g.: bus, ________, pranzo bistrot, museo d'Orsay
- altri ________: da definire
- viaggio Parigi-Bo: ________ ore 18:20-20 ________


Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza