Filtri

Italiano

I pagani
Che cosa dicevano i pagani della dea Venere ?
A: i pagani credevano che da lei derivasse l'amore sensuale
B: i pagani credevano che fosse la causa degli amori a lieto fine
C: i pagani credevano che da lei derivasse l'amore che porta alla follia
D: i pagani credevano che da lei derivasse l'amore profano
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

III cielo
Che cosa accade quando il Poeta sale al III cielo?
A: Beatrice diventa più bella e nella luce del pianeta il Poeta vede muoversi, in modo conforme, altre luci
B: Beatrice diventa più bella e nella luce del pianeta il Poeta vede muoversi, in modo difforme, altre figure evanescenti
C: Beatrice diventa più bella e nella luce del pianeta il Poeta vede muoversi, in modo difforme, altre luci
D: Beatrice sorride radiosa e nella luce del pianeta il Poeta vede muoversi, in modo difforme, altre luci
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Dante
Dante come si rivolge allo spirito che ha parlato per primo?
A: Dante si rivolge allo spirito che ha parlato per primo in tono di affettuosa amicizia
B: Dante si rivolge allo spirito che ha parlato per primo in tono di timoroso rispetto
C: Dante si rivolge allo spirito che ha parlato per primo in tono di affettuosa reverenza
D: Dante si rivolge allo spirito che ha parlato per primo in tono di perfetta letizia
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

I anima
Di chi è l'anima che parla per prima con Dante e quale rimpianto ha?
A: Carlo Martello ha il rimpianto dei suoi possedimenti perduti
B: Carlo I d'Angiò ha il rimpianto dei suoi possedimenti perduti
C: Carlo Martello ha il rimpianto di non essere vissuto abbastanza da evitare tanto male accaduto
D: Carlo I d'Angiò ha il rimpianto di non essere vissuto abbastanza da evitare tanto male accaduto
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Vita terrena della I anima
Che cosa dice della sua vita terrena l'anima che parla per prima con Dante?
A: l'anima di Carlo I d'Angiò dice che la sua amicizia per il Poeta avrebbe potuto essere maggiore se non fosse morto troppo presto; parla poi dei suoi possedimenti
B: l'anima di Carlo Martello dice che la sua amicizia per il Poeta avrebbe potuto essere maggiore se non fosse morto troppo presto; parla poi dei suoi possedimenti
C: l'anima di Carlo Martello dice che la sua amicizia per il Poeta non avrebbe potuto essere maggiore anche se fosse vissuto più a lungo; parla poi dei suoi possedimenti
D: l'anima di Carlo I d'Angiò dice che la sua amicizia per il Poeta non avrebbe potuto essere maggiore anche se fosse vissuto più a lungo; parla poi dei suoi possedimenti
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Possedimenti di Carlo Martello
Che cosa dice Carlo Martello a proposito dei suoi possedimenti?
A: Il beato parla dell'eredità della contea di Provenza, dell'Italia meridionale che avrebbe dovuto avere e della corona d'Ungheria che già aveva cinto
B: Il beato parla delle eredità ricevute: la contea di Provenza, l'Italia meridionale, il regno di Ungheria
C: Il beato parla dell'eredità della corona d'Ungheria che avrebbe dovuto avere e delle contee di Provenza e dell'Italia meridionale già in suo possesso
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Isola italiana
Che cosa dice Carlo Martello a proposito di un'isola italiana?
A: Il beato dice che la Sicilia sarebbe stata ancora dei suoi discendenti se il malgoverno Angioino non fosse stato causa della ribellione di Palermo
B: Il beato dice che la Sicilia sarebbe stata ancora di Carlo I se il malgoverno Angioino non fosse stato causa della sua morte
C: Il beato dice che avrebbe potuto occupare anche la Sicilia se non ci fossero stati i Vespri siciliani
D: Il beato dice che la Sicilia sarebbe stata ancora dei suoi discendenti se il malgoverno Angioino non fosse stato causa dei Vespri siciliani
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Influenza del cielo di Venere
In che senso Carlo Martello è stato influenzato dal cielo di Venere?
A: Carlo Martello è stato influenzato dal Cielo di Venere nel senso di un sentimento amoroso volto all'amicizia, all'amabilità, all'affettuosa preoccupazione per la compagna della sua vita
B: Carlo Martello è stato influenzato dal Cielo di Venere nel senso di un sentimento amoroso volto all'amicizia, all'amabilità, all'affettuosa preoccupazione per il benessere dei sudditi
C: Carlo Martello è stato influenzato dal Cielo di Venere nel senso di un sentimento amoroso sempre disinteressato e puro
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Indole degli uomini
Dante non riesce a spiegarsi l'indole degli uomini: cosa dice al riguardo lo spirito con cui dialoga?
A: Dante non si spiega come da un padre di indole positiva possa nascere un figlio di indole negativa: lo spirito spiega che gli uomini sono destinati a uffici e funzioni diverse; gli astri distribuiscono la loro influenza senza tener conto del principio di ereditarietà
B: Dante non si spiega come da un padre di indole positiva possa nascere un figlio di indole negativa; lo spirito spiega che Dio dà agli uomini il libero arbitrio
C: Dante non si spiega come mai i figli non hanno la stessa indole dei padri; lo spirito spiega che Dio dà agli uomini tendenze diverse in modo del tutto casuale
D: Dante non si spiega come da un padre di indole positiva possa nascere un figlio di indole negativa: lo spirito spiega che gli uomini sono destinati a uffici e funzioni diverse; gli astri distribuiscono la loro influenza tenendo conto del principio di ereditarietà ma non sempre gli uomini seguono l'inclinazione data
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza