INFO

Fisica

Un'automobile che percorre una curva ha un'accelerazione?
A: Dipende dal tipo di curva.
B: Sì, sempre.
C: Sì, se la sua velocità scalare aumenta oppure diminuisce.
D: Sì, se la sua velocità scalare aumenta.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel moto circolare uniforme la velocità al passare del tempo cambia:
A: intensità.
B: verso.
C: direzione.
D: direzione, verso e intensità.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il periodo di un moto circolare uniforme è:
A: la velocità con la quale il punto si muove sulla circonferenza.
B: il numero di giri compiuto nell'unità di tempo.
C: l'intervallo di tempo nel quale il punto descrive un giro completo.
D: l'intervallo di tempo nel quale il punto descrive un arco unitario.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel Sistema Internazionale il periodo di un moto si misura in:
A: secondi.
B: metri su hertz.
C: hertz.
D: metri al secondo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel Sistema Internazionale la velocità angolare si misura in:
A: gradi al secondo.
B: giri al secondo.
C: metri al secondo.
D: radianti al secondo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La misura di un angolo in radianti si ottiene:
A: dividendo l'arco di circonferenza per il raggio.
B: dividendo per il raggio la semicorda dell'angolo doppio.
C: dividendo per 180 la misura espressa in gradi.
D: dividendo la corda per il raggio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Durante l'ascolto di una canzone, il lettore di compact disc di un impianto stereo fa girare il disco a 300 giri al minuto. Qual è la frequenza di rotazione del disco?
A: 5 Hz.
B: 50 Hz.
C: 300 Hz.
D: 0,2 Hz.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un moto circolare uniforme la velocità scalare è:
A: inversamente proporzionale alla velocità angolare.
B: inversamente proporzionale alla velocità angolare al quadrato.
C: direttamente proporzionale alla velocità angolare.
D: direttamente proporzionale alla velocità angolare al quadrato.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Come è possibile far muovere un punto materiale su un arco di curva in modo tale che esso non abbia accelerazione?
A: Bisogna mantenere assolutamente costante la sua velocità scalare.
B: Bisogna far diminuire la sua velocità scalare mentre percorre la curva.
C: Non è possibile.
D: Bisogna mantenere assolutamente costante la sua velocità vettoriale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale tra questi moti approssima meglio un moto armonico?
A: Il moto di un sasso che viene ripetutamente lanciato in verticale.
B: Il moto di una pallina che viene fatta rimbalzare ripetutamente per terra.
C: Il moto della punta delle lancette di un orologio.
D: Il moto dell'estremità di una molla molto elastica a cui si appende un peso.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Se un punto materiale P si muove di moto circolare uniforme, la sua proiezione perpendicolare Q su un diametro della circonferenza si muove di moto armonico:
A: quando il diametro è orizzontale.
B: quando il punto materiale gira in senso orario.
C: qualsiasi sia il diametro scelto.
D: quando il punto materiale gira in senso antiorario.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un moto circolare uniforme l'accelerazione è sempre diretta:
A: lungo la tangente alla traiettoria.
B: Nessuna delle altre tre risposte, perché non vi è accelerazione.
C: verso il centro della traiettoria.
D: verso l'esterno della traiettoria.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un moto circolare uniforme il modulo dell'accelerazione:
A: è direttamente proporzionale alla velocità angolare.
B: è inversamente proporzionale alla velocità angolare al quadrato.
C: è direttamente proporzionale alla velocità angolare al quadrato.
D: è inversamente proporzionale alla velocità angolare.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un moto circolare uniforme il vettore accelerazione:
A: è diretto come il raggio vettore, ma ha verso opposto.
B: forma un angolo retto con il raggio vettore.
C: ha direzione e verso eguali a quelli del raggio vettore.
D: è perpendicolare al raggio vettore.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Se il moto di un punto risulta dalla composizione di due moti armonici della stessa frequenza, perpendicolari tra loro, allora la traiettoria del punto:
A: le informazioni date non sono sufficienti per determinare la traiettoria del punto.
B: è circolare.
C: è circolare o rettilinea.
D: è rettilinea.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due punti P e P' si muovono entrambi di moto circolare uniforme, con uguale accelerazione centripeta.
Il raggio della traiettoria però è quattro volte più grande per il primo punto: r = 4r'.
Se l'accelerazione è la stessa, ciò significa che il ________ della velocità angolare nei due casi è ________ proporzionale al rispettivo raggio.
Se ne deduce che tra i periodi dei due moti vi è la relazione: T = ________ T'.
La relazione tra le velocità dei due moti è: v = ________ v'.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza