INFO

Diritto

A: Il servizio di ospitalità è costituito da una serie di beni materiali
B: Nel lungo periodo la capacità ricettiva di un albergo è fissa
C: La clientela tende a richiedere un servizio ricettivo sempre più personalizzato
D: La capacità ricettiva lorda di una struttura ricettiva indica il numero massimo di pernottamenti che essa può offrire  nel periodo di apertura
E: Per migliorare il proprio risultato economico,  una struttura ricettiva  deve minimizzare il   grado di occupazione  delle camere
F: Le lingue parlate dal personale rientrano tra i parametri strutturali utili alla classificazione delle strutture ricettive
G: L'albergo diffuso è una struttura ricettiva paralberghiera
H: Gli ostelli per la gioventù possono ospitare solo turisti di età inferiore ai 26 anni
I: Attualmente tutte le Regioni italiane hanno recepito le indicazioni del DPMC 21/10/08
J: Le foresterie per turisti sono strutture ricettive di supporto al turismo sociale
K: I villaggi-albergo sono tipiche strutture ricettive a struttura verticale
L: I rifugi alpini sono strutture para alberghiere
M: Gli alberghi di città sono prevalentemente strutture ricettive a ciclo continuo
N: I motel ospitano per lo più clientela business
O: Un villaggio turistico è la classica struttura ricettiva di transito
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

A: La diffusione di internet ha trasformato la filiera turistica in una catena di imprese
B: I package tour sono viaggi organizzati su richiesta del cliente
C: Il dynamic package è un pacchetto turistico personalizzato
D: Un Tour operator che opera in un'area industriale svolge prevalentemente attività di outgoing
E: I tour operator operano in nome proprio e per conto del cliente
F: Le agenzie business travel sono specializzate nel turismo di massa
G: Per emettere biglietteria le agenzie di viaggio necessitano della concessione delle società di trasporto
H: Il mark up è il compenso che spetta alla agenzie dettaglianti per l'attività di intermediazione svolta
I: Lo studio delle tendenze del mercato turistico è alla base dell'attività svolta dalle agenzie dettaglianti
J: L'emissione di polizze assicurative rientra tra i servizi complementari svolti dalle agenzie di viaggi
K: La strategia con la quale un albergo amplia la propria attività acquistando un'altra impresa ricettiva è una forma di integrazione orizzontale
L: La strategia con la quale un tour operator amplia la propria attività acquistando un'impresa ristorativa è una forma di integrazione verticale
M: Nell'ambito di accordi equity si riconosce un unico soggetto economico
N: La costituzione di un consorzio  con attività esterna  permette alle aziende consorziate di ottenere risparmi nei costi di gestione
O: Con il contratto di franchising, il franchisee consegue il vantaggio di aumentare la presenza dei propri prodotti sul mercato
P: Le aziende che appartengono ad una rete di franchising soft  continuano ad utilizzare la propria denominazione accanto al marchio comune
Q: Il diritto di esclusiva concesso dal franchisor è un vantaggio per l'affiliato
R: Con il management contract il contractor si assume tutti i rischi  derivanti dalla gestione della struttura alberghiera
S: Nell'ambito di un gruppo aziendale vi sono più soggetti giuridici
T: Le aziende che partecipano a forme di aggregazioni di tipo  non equity hanno fra loro forti legami di tipo patrimoniale
U: La crescita dimensionale esterna si consegue attraverso forme di integrazione quali il franchising
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza