INFO

Italiano

Gli ingredienti narrativi del romanzo di formazione
Il romanzo di formazione è un genere ________ che racconta in modo ________ e il ________ di crescita dei giovani protagonisti e la ricerca di una nuova identità, oltre i confini dell'infanzia.
In questo tipo di ________, il protagonista compie una serie di scelte e vive una serie di esperienze che da ________ lo portano a diventare ________ e responsabile.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Romanzi di formazione
Leggi il brano Un amaro ritorno (pp. 41-44) e indica quali affermazioni sono corrette.
A: Nell'incipit del brano la protagonista incontra Vincenzo e Sergio.
B: Nei dialoghi dei personaggi è utilizzato un linguaggio aulico.
C: Nel brano sono presenti sequenze descrittive.
D: La protagonista si ritrova in un contesto familiare difficile.
E: La protagonista si sente brutta e inadeguata.
F: Nel brano è sempre rispettato l'ordine cronologico della narrazione.
G: Ci sono delle sequenze riflessive.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Gli ingredienti narrativi del romanzo di formazione
A: Capostipite del romanzo di formazione è considerato Le confessioni di un italiano di Ippolito Nievo.
B: L'espressione "romanzo di formazione" è un calco dal tedesco Bildungsroman.
C: Il genere si afferma in Europa fra Il Cinquecento e il Seicento.
D: In Francia importanti romanzi del genere furono Il rosso e il nero di Stendhal e L'educazione sentimentale di Gustave Flaubert.
E: Importanti autori inglesi del genere furono Johann Wolfgang Goethe e Charles Dickens.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Gli ingredienti narrativi del romanzo di formazione
Indica quali affermazioni sul romanzo di formazione nel Novecento sono corrette.
A: I turbamenti del giovane Törless di Robert Musil è un romanzo di formazione della letteratura tedesca.
B: Un importante scrittore italiano del genere fu Alberto Moravia con il romanzo autobiografico intitolato Alberto.
C: Il giovane Holden di J.D. Salinger è stato un romanzo innovativo per lo stile e il linguaggio, con la voce narrante, ironica e inquieta, di un ragazzo newyorkese.
D: Nella letteratura tedesca celebri romanzi di formazione del Novecento sono Tonio Kröger di Thomas Mann, Demian e Siddharta di Hermann Hesse.
E: Nella letteratura italiana celebri romanzi di formazione del Novecento sono Il buio oltre la siepe di Harper Lee e L'amico ritrovato di Fred Uhlman.
F: L'isola di Arturo è un romanzo di formazione di Elsa Morante.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Gli ingredienti narrativi del romanzo di formazione
Nei romanzi di formazione vengono indagati i rapporti con i gruppi di ________, le incomprensioni e i conflitti con il mondo ________, le crisi ________.
C'è un ampio ventaglio di sentimenti ed emozioni: ________, amore, voglia di comunicare, ma anche insicurezza, solitudine e tristezza. Proprio per questo l'educazione ________ gioca un ruolo molto importante per la ________ dei personaggi e per il racconto.
Inoltre i problemi personali sono racconti all'interno della realtà ________ in cui i personaggi crescono e si muovono.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Gli ingredienti narrativi del romanzo di formazione
Indica quali caratteristiche contraddistinguono i romanzi di formazione.
A: Gli adulti sono capaci, altre volte incapaci, di dialogare e offrire modelli positivi.
B: I protagonisti sono bambini alla ricerca della propria identità.
C: I problemi personali dei personaggi si intrecciano con l'esplorazione della realtà sociale.
D: Il linguaggio utilizzato è legato all'ambiente sociale dei protagonisti.
E: Gli scrittori di romanzi di formazione sono fumettisti e scrittori di libri per ragazzi.
F: Sono importanti le descrizioni dei paesaggi, che permettono al lettore di entrare in contatto ravvicinato con i pensieri e il cuore dei protagonisti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le scelte da compiere per iniziare a raccontare
Prima di iniziare a scrivere, lo scrittore deve decidere in quale ordine pensare la storia.
Si deve porre un limite e scegliere a chi rivolgersi. Dal punto di vista formale deve decidere con quale modo verbale narrare e se scrivere in prima o in terza persona.
Di conseguenza, viene determinata la faccia narrante a cui è affidato il racconto.
È molto importante la prima frase del racconto, detta start, che deve incuriosire e attrarre il lettore.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le scelte da compiere per iniziare a raccontare
L'insieme dei fatti che vengono raccontati si chiama ________.
Si distingue però tra il piano dello ________ dei fatti da quello del racconto dei fatti.
Chiamiamo "________" la successione cronologica dei fatti, cioè ________ temporale in cui avvengono; chiamiamo "________" l'ordine in cui i fatti vengono raccontati.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le scelte da compiere per iniziare a raccontare
Indica quali affermazioni sullo scopo dell'autore e lo stile della narrazione sono vere e quali false.
A: Uno scrittore che intende commuovere sceglie frasi brevi e spezzate.
B: Uno scrittore che vuole far riflettere inserirà molte sequenze riflessive con il suo punto di vista o quello dei personaggi.
C: Uno scrittore che vuole spaventare sceglie un tono informale e con errori di sintassi.
D: Uno scrittore che vuole divertire darà vita a descrizioni parodistiche ed esagerate.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Romanzi di formazione
Leggi il brano Terza media (pp. 29-32) e completa il testo.
Attenzione: alcune parole sono di troppo.


Nel brano emergono alcune caratteristiche tipiche del romanzo di ________. La protagonista di questa parte è ________ che ha appena terminato l'esame di licenza ________, ottenendo ottimi voti. Motivo di ________ in famiglia, la ragazza percepisce tuttavia una distanza dai suoi ________ e una generale ________. Lei stessa appare ________, si vede brutta e non sa che cosa farà dopo.
Si rifugia nella ________ finché non incontra la maestra Oliviero che convince i suoi genitori a mandarla al ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza