Filtri

Arte e immagine

Il linguaggio visuale

A. Come guardiamo? Scrivi i nomi degli elementi che determinano la visione.
a________, b________, c________, d________, e________, f________, g________

B. Vedere significa ricevere messaggi attraverso il linguaggio visuale. Indica per ciascuna immagine l'elemento del linguaggio visuale che trovi predominante (linea, colore, segno, bianco e nero, luce e volume, composizione, spazio).

Immagine B1 ________
Immagine B2 ________
Immagine B3 ________
Immagine B4 ________
Immagine B5 ________
Immagine B6 ________
Immagine B7 ________
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Struttura compositiva.

Osserva questi dipinti e completa la descrizione della struttura compositiva.

Nel dipinto A le tre figure sono disposte secondo una struttura ________ incentrata su un asse ________.
I colori ________ equilibrio tra caldi e freddi.
Questi elementi generano una struttura compositiva con equilibrio ________.

Nel dipinto B le forme geometriche sono accostate in modo ________, secondo direzioni visive ________.
I colori formano accordi ________ attraverso accostamenti di complementari come ________, ________, blu-arancio.
Questi elementi generano una struttura compositiva con equilibrio ________.

Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Il segno e la linea

Il segno esprime il gesto dell'artista: ________.
Il segno prevale nel dipinto ________.
La linea è un tratto sottile e uniforme nell'opera ________.
La linea curva è contrastata da segmenti rettilinei nell'opera ________.
La linea è ondulata nell'opera ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Il colore, il bianco e il nero
A: I colori primari sono tre: giallo, rosso, verde.
B: I colori secondari sono tre: verde, arancio, viola.
C: I colori terziari sono sei e sono disposti secondo un esagono nel cerchio cromatico di Itten.
D: I colori freddi comprendono tutta la gamma dal verde al blu, al viola al giallo.
E: I colori caldi evocano sensazioni di luce e di calore.
F: I colori saturi sono colori puri e, se accostati, generano un contrasto timbrico.
G: I colori tonali sono il bianco e il nero.
H: Il bianco e il nero sono colori acromatici. La mescolanza di bianco e nero genera variazioni tonali di grigi.
Vero o falsoVero o falso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Il colore, la luce e il volume

In pittura il primo elemento che notiamo dopo il soggetto è il colore, che ci comunica immediatamente emozioni.
Nel dipinto A il pittore ha usato colori ________: i tre colori ________. Il blu ________ contrasta con l'oro del mantello e il rosso caldo della veste.
Nel dipinto B i colori sono ________ con molte variazioni di ________ che danno profondità al paesaggio.
Nell'opera ________ si scontrano colori primari, secondari, complementari, di pura fantasia.
Il dipinto D è stato realizzato con colori ________ per esprimere paure ed emozioni vissute in un viaggio in mare.
I colori ________ dei girasoli (dipinto E) sono forti e vitali ed esprimono il tormento del pittore.
Nel dipinto F il colore rende l'effetto della luce e, attraverso le ombre, anche il volume delle teste: ________.  
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La percezionedellospazionellapittura

In pittura ci sono molti modi di raffigurare lo spazio per dare la sensazione della profondità.
A. Giotto crea l'effetto di spazio addossando le linee delle case, che sembrano accostate le une alle altre.
B. In questa loggia rinascimentale, le linee divergenti della pavimentazione e il suo disegno geometrico che ingrandisce in lontananza creano il senso della linearità.
C. Leonardo usa colori sfumati per la figura in lontananza per creare il senso dell'atmosfera e dello spazio.
D. Perugino aumenta la dimensione delle figure in lontananza per creare la profondità spaziale della piazza.
E. Monet dipinge una successione di piani di profondità per portare lo sguardo lontano nel paesaggio.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La prospettiva centrale

Associa allo schema sovrapposto al dipinto le parole appropriate. Indica prima la sigla (ad esempio, LO) e poi la definizione estesa (Linea di Orizzonte).

A ________   
B ________  
C ________   
D ________  
E ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

La prospettiva angolare

Associa allo schema sovrapposto al dipinto le parole appropriate. Indica prima la sigla (ad esempio, LO) e poi la definizione estesa (Linea di Orizzonte).

A ________  E ________    
B ________  F ________
C ________  G ________
D ________  H ________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Gli elementi della composizione

Associa a ciascuna opera la sua regola compositiva.

Immagine A ________
Immagine B ________
Immagine C ________
Immagine D ________
Immagine E ________
Immagine F ________
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Arte e immagine

Il modulo e il ritmo
Associa a ciascuna regola compositiva la sua opera. Scrivi "Immagine A", "Immagine B" e così via negli spazi vuoti.

figura modulare: ________ e ________
figura non modulare: ________
ritmo alternato: ________
ritmo uniforme: ________
ritmo crescente verso lontano: ________
ritmo decrescente verso vicino: ________
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza