Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Eirene / Dalla preistoria all'età di Cesare
Capitolo
Lezione 13 - La conquista dell'Italia
Libro
Hemera / Dalla preistoria all'anno Mille
Capitolo
Lezione 13 - La conquista dell'Italia
INFO

Storia

Quale evento si verifica nel 390 a.C.?
A: Le città della Lega latina si ribellano
B: I Galli di Brenno saccheggiano Roma
C: Si combatte con Equi e Volsci
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Uno dei grandi vantaggi di ________ nel controllo dei ________ conquistati sono le sue ________. Una rete ________ molto ________ ed efficiente infatti permette di spostare facilmente e ________ uomini, merci ed ________; la rete aveva quindi una duplice funzione: militare e ________. Inoltre anche la fondazione di ________ permette a Roma di tenere sotto controllo i territori conquistati. Le città ________ invece possono trasformarsi in ________ e quindi entrare a pieno titolo nell'________ romano oppure rimanere città ________, indipendenti politicamente ma costrette a versare ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Con quale popolo si scontrano per primo i Romani nella loro espansione oltre il Lazio?
A: Con i Latini
B: Con i Tarantini
C: Con i Sanniti
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il controllo del Lazio
A: Nel V secolo a.C. Roma si scontra raramente con gli Etruschi
B: Roma conquista Veio nel 343 a.C.
C: Roma si scontrò spesso con Equi e Volsci
D: Nel IV secolo grazie alla pace interna Roma inizia a espandersi
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'Italia romana
A: Roma è crudele e feroce con tutte le città sconfitte
B: La cittadinanza romana porta una serie di vantaggi
C: Spesso i popoli sottomessi si trasformano in alleati e vengono romanizzati
D: Nessun popolo tuttavia adotta la lingua di Roma
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'espansione di Roma inizia con il dominio sul ________. Lì infatti Roma inizia a esercitare il suo potere sulle città della Lega ________, che teoricamente sono ________ ma che di fatto vengono comandate da Roma. Nel ________ a.C. le città della lega ________ si ribellano e tentano di liberarsi del dominio romano ma vengono sconfitte e i Romani ne approfittano per imporre dei ________ che sanciscono definitivamente il loro dominio sul ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Nello spazio di appena un ________ una città agricola arriva a dominare tutta l'________ centro-meridionale e ciò avviene principalmente grazie al suo ________. Si tratta di un corpo efficiente diviso in ________ che posseggono sia la cavalleria sia la ________, ma soprattutto a combattere sono ________ romani che combattono per difendere la propria ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il dominio di Roma si espande inizialmente verso ________, in direzione delle regioni più fertili. Dopo la conquista della Campania i Romani si scontrano con ________ una città che poteva contare sull'alleanza con ________, re dell'Epiro. I Romani riescono a sconfiggere Pirro nel ________ a.C. a ________ e costringono la città di ________ alla resa. In questo modo Roma estende il suo dominio su Puglia e ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La ________ guerra sannitica inizia nel 298 e termina nel ________ a.C. e vede un fronte ________ contro i Romani. I ________ infatti cercarono l'aiuto di altre popolazioni ostili a Roma e si coalizzarono con gli Etruschi, i ________ e gli Umbri. Nonostante ciò i Romani uscirono ________ dallo scontro. Da quel momento Roma divenne padrona dell'Italia ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

I Romani si scontrano spesso e ferocemente con i ________ per il controllo della ________. La prima guerra sannitica si svolge dal ________ a.C. ma non porta alla prevalenza di uno dei due contendenti, quando le ostilità riprendono dal ________ invece sono i ________ a prevalere nella maggior parte degli scontri, ma vengono sconfitti alla fine grazie alla nuova organizzazione dell'esercito ________ che non usa più la ________ ma divide i soldati in ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza