INFO

Fisica

Quale definizione è corretta?
A: Un segmento orientato è una distanza.
B: Un segmento orientato è un segmento che indica sempre il Nord.
C: Un segmento orientato è un segmento con una direzione, un verso e una lunghezza.
D: Un segmento orientato è un segmento con una freccia.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quattro punti consecutivi A, B, C , D sono i vertici di un quadrato di lato L.
Lo spostamento risultante dalla somma degli spostamenti consecutivi: da A a B, da B a C, da C a D vale:
A: L
B: 4L
C: 2L
D: 3L
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La forza che un lampadario, appeso a un gancio esercita sul soffitto è:
A: una forza a distanza
B: una forza debole
C: una forza ripartita
D: una forza concentrata
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Di un corpo si conoscono il volume, la massa , il peso e la densità; quale delle grandezze elencate è vettoriale?
A: Il peso
B: Il volume
C: La massa
D: La densità
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Di un missile appena lanciato, si conoscono: lo spostamento, la velocità, l'accelerazione, la temperatura. Quale delle grandezze elencate è una grandezza scalare?
A: La temperatura
B: L'accelerazione
C: Lo spostamento
D: La velocità
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una massa di 9,8 kg pesa:
A: 10 N
B: 1 N
C: 96,04 N
D: 9,6 N
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due corpi A e B hanno la stessa massa, ma il volume di B è maggiore di quello di A; quale affermazione è corretta?
A: Il peso di A è maggiore di quello di B
B: A e B hanno la stessa densità
C: Il peso di A è uguale a quello di B
D: Il peso di B è maggiore di quello di A
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due corpi A e B hanno la stessa densità, ma il volume di B è maggiore di quello di A; quale affermazione è corretta?
A: Il peso di A è uguale a quello di B
B: Il peso di A è maggiore di quello di B
C: Il peso di B è maggiore di quello di A
D: A e B hanno la stessa massa
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una molla a riposo è lunga 5 cm; se le appendiamo un peso di 0,5 N essa si allunga di 1,5 cm.
Di quanto si allunga la molla se le appendiamo un peso di 1,5 N?
A: 2,5 cm
B: 3,0 cm
C: 0,5 cm
D: 4,5 cm
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due molle A e B hanno rispettivamente costante elastica kA e kB:
     - la molla A si allunga di 4 cm se s appende un peso di 2 N;
     - la molla B si allunga di 2 cm se si appende un peso di 4 N.
Quale affermazione è corretta?
A: kB = 4kA
B: kB = 2kA
C: kB = kA
D: kA = 4kB
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Andrea e Carlo hanno due molle diverse; ognuno appende pesi diversi, prende le misure e fa un proprio grafico. Osservando i grafici, cosa è corretto dire sulle costanti elastiche?
A: kA = 4kC
B: kA = 2kC
C: kC = 4kA
D: kC = 2kA
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La costante elastica di una molla è k = 100 N/m e la sua portata è di 5 N; quale affermazione è errata?
A: La molla si allunga di 4 cm con un peso di 4 N
B: La molla si allunga di 1 cm con un peso di 1 N
C: La molla si allunga di 2 cm con un peso di 2 N
D: La molla si allunga di 6 cm con un peso di 6 N
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Dalla legge che lega la lunghezza di una molla al peso applicato si ottiene:
A: una relazione di proporzionalità inversa
B: una relazione di proporzionalità diretta
C: una correlazione lineare nei limiti della portata della molla
D: una correlazione lineare
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nello stesso punto P vengono applicate due forze:
         - la prima di 15 N diretta verso sud;
         - la seconda di 20 N diretta verso ovest.
Se si calcola la forza risultante, qual è il risultato corretto?
A: 25 N con direzione prossima alla direzione Sud-Ovest
B: 35 N con direzione prossima alla direzione Ovest
C: 35 N con direzione prossima alla direzione Sud-Ovest
D: 5 N con direzione prossima alla direzione Sud
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due forze F1 e F2, applicate nell'origine di un sistema di assi cartesiani hanno la stessa intensità:
         - F1 forma con l'asse orizzontale un angolo di 25 °;
         - F2 forma un angolo di 50 °.
Quale delle seguenti affermazioni sulle loro componenti è corretta?
A: F2x è minore di F1x
B: F2y è maggiore di F1y
C: F2x è il doppio di F1x
D: F2x è uguale a F1x
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due forze F1 e F2 sono applicate nell'origine di un sistema di assi cartesiani; le componenti sono rispettivamente:
         - F1x = – 1;
         - F1y = 4;
         - F2x = 2;
         - F2y= – 2.
Le componenti della forza F risultante sono:
A: Fx = 1 ; Fy = 2
B: Fx = – 3 ; Fy = – 6
C: Fx = – 1 ; Fy = 2
D: Fx = 3 ; Fy = 6
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una lastra di vetro pesa 120 N ed è poggiata su un tavolo di acciaio; il coefficiente di attrito statico acciaio-vetro è 0,3; quanto vale la forza di primo distacco da applicare alla lastra?
A: 360 N
B: 36 N
C: 400 N
D: 40 N
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un corpo è poggiato su di un piano inclinato; quale affermazione sulla forza di attrito è corretta?
A: La forza di attrito è perpendicolare al piano inclinato
B: La forza di attrito è parallela alla forza peso
C: La forza di attrito è parallela al piano inclinato
D: La forza di attrito è perpendicolare alla forza peso
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una scatola di legno levigato, di dimensioni 60 cm, 20 cm e 30 cm, è poggiata su un tavolo di legno levigato. Come varia il coefficiente di attrito statico cambiando la faccia di appoggio della scatola?
A: Il coefficiente di attrito statico è maggiore quando il corpo poggia sulla superficie 60 cm × 30 cm
B: Il coefficiente di attrito statico è minore quando il corpo poggia sulla superficie 60 cm × 30 cm
C: Non varia
D: Se il legno è ben levigato non esiste attrito
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due cubi A e B costruiti con lo stesso legno vengono trascinati sullo stesso pavimento. Il lato del cubo B è il doppio del lato del cubo A. Quale delle seguenti affermazioni sulla forza di attrito radente è corretta?
A: La Far su B è 2 volte la Far su A
B: La Far su B è uguale alla Far su A
C: La Far su B è 4 volte la Far su A
D: La Far su B è 8 volte la Far su A
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza