INFO

Geografia

Nella classifica dei principali agglomerati urbani del 2013 chi è in testa al primo posto?
A: Tokyo-Yokohama-Kawasaki (Giappone)
B: Guangzhou (Cina)
C: Giakarta (Indonesia)
D: Shanghai (Cina)
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Scegli l'opzione corretta, poi fai clic su Conferma.
A: Per area metropolitana si intende una ripartizione amministrativa che raggruppa il comune di una grande città e i comuni appartenenti alla stessa provincia.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

In Europa la maggior parte delle città moderne deriva dall'ampliamento di preesistenti città antiche, di cui ancora conserva la periferia.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Scegli l'opzione corretta, poi fai clic su Conferma.
A: Quasi ovunque il centro delle città vero e proprio ospita pochi cittadini residenti, perché i prezzi delle abitazioni sono molto alti e le aree verdi poco estese.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Scegli tra le varie soluzioni proposte le zone europea che oggi possono essere identificate come conurbazione, ovvero un'estensione progressiva urbana, senza soluzione di continuità.

A: Ruhr in Germania
B: Randstad Holland dei Paesi Bassi
C: Madrid in Spagna
D: Lione in Francia
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Scegli l'opzione corretta, poi fai clic su Conferma.
A: Nel periodo fascista, Mussolini vuole che la città di Roma abbia un aspetto «imperiale» e gli architetti del regime progettano quello che viene definito lo «sventramento» del centro storico.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Scegli l'opzione corretta, poi fai clic su Conferma.
A: Pisa, Pavia e Padova sono città nelle quali è assai importante, da secoli, la presenza di rinomate università.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Negli ultimi anni, la ________ delle città è un fenomeno che riguarda soprattutto i paesi dell'Asia, dell'Africa e dell'America ________. Questo fenomeno risulta chiaramente se si paragonano fra di loro le ________, in varie epoche, delle maggiori città ________. Nel 1800, ad esempio, ________ era in testa con 1 100 000 ________, seguita da ________. Tra le prime dieci c'erano altre sei città ________: tre cinesi (Canton, Hangzhou, Suzhou) e due ________ (Tokyo e Osaka), più Costantinopoli. A completare il gruppo erano Parigi e ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Proprio in questi ultimi anni, la ________ che vive in aree urbane ha superato quella delle campagne: più di metà della popolazione mondiale, oltre 3 miliardi di persone, vive ormai nei centri ________. Il fenomeno è in crescita, e riguarda soprattutto i ________ extraeuropei; nelle conurbazioni e nelle metropoli europee, invece, molti degli abitanti hanno preferito vivere lontano dal ________ e dal rumore, trovare case a un prezzo più basso, parcheggi e aree verdi, per cui si sono trasferiti nelle piccole ________ dell'hinterland.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le prime città della storia nacquero in Africa del Nord, ma furono poi la civiltà greca e quella romana a diffondere in Europa il modello urbano.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

In quale città italiana, malgrado gli eventi, si può riconoscere una ricostruzione urbanistica secondo il modello di new town inglese?

A: Aquila
B: Napoli
C: Milano
D: Avellino
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Molti di coloro che si sono trasferiti verso la campagna hanno continuato a lavorare nei grandi centri, diventando quindi dei pendolari: così le vie di comunicazione che portano alle grandi città sono interessate da un traffico scarso, e l'inquinamento dovuto all'eccessivo flusso di pedoni è diventato un grave problema.
Trova erroreTrova errore
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Nel sud della Toscana, in provincia di Grosseto, Pitigliano sorge su uno sperone circondato da burroni formato da quale tipologia di roccia?

A: Tufo
B: Marmo
C: Gesso
D: Dolomite
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

La società ________ fu molto urbanizzata, già alcuni secoli prima della ________ di Cristo. La polis greca aveva una parte ________, l'acropoli, su cui sorgevano gli edifici più importanti, quelli ________, e una parte più bassa, l'agorà, cioè un ampio spazio ________ destinato al mercato e alla vita politica.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le città ________ di Pompei ed Ercolano furono distrutte da un'eruzione del ________ Vesuvio nell'anno 79 d.C. Coperte per secoli dai ________ prodotti dall'eruzione, le città si sono ________ in modo stupefacente ed è ancora oggi possibile ________ la struttura urbanistica.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Le grandi ________ europee vengono oggi definite post-industriali, perché ________ non ha più un ruolo importante all'interno dello spazio ________, ma è stata sostituita dal settore dei ________, che impiega la maggior parte degli ________. Nelle aree cittadine, gli ________ che ospitano le attività del ________ comprendono ad esempio negozi, ________, assicurazioni, uffici comunali e postali, mentre la maggior parte delle ________ industriali è stata smantellata e ________ da parcheggi, abitazioni, negozi, uffici.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Geografia

Nel Rinascimento (secolo XVI) nacque la ________ dell'organizzazione della città: l'urbanistica. Essa doveva mettere ordine nell'impetuosa espansione delle ________; imporre un tracciato geometrico ________; rimediare all'insieme disordinato delle costruzioni con spazi aperti, piazze, parchi; curare il rispetto degli antichi ________ e l'edificazione di nuovi palazzi prestigiosi.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza