INFO

Fisica

Un fronte d'onda è:
A: sempre una superficie sferica.
B: una superficie che contiene un ciclo dell'onda.
C: sempre una superficie piana.
D: parallelo a un raggio.
E: una superficie in cui tutti i punti dell'onda hanno la stessa fase.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un raggio è:
A: parallelo ai fronti d'onda.
B: sempre parallelo agli altri raggi.
C: parallelo alla velocità dell'onda.
D: perpendicolari alla velocità dell'onda.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Le affermazioni seguenti riguardano un'onda che ha subito una riflessione diffusa. Quale di esse dice il vero?
A: I raggi riflessi sono paralleli tra loro.
B: I raggi riflessi non sono paralleli tra loro.
C: I singoli raggi luminosi non seguono la legge della riflessione.
D: Non ci sono raggi riflessi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il disegno mostra la vista laterale di una sorgente luminosa sistemata alla destra di uno specchio. Un singolo raggio luminoso è stato disegnato in uscita dalla sorgente. Attraverso quale punto (A, B, C o D) passa il raggio dopo la riflessione da parte dello specchio?
A: C.
B: D.
C: A.
D: B.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale delle seguenti affermazioni su immagini reali e virtuali è corretta?
A: Un'immagine virtuale è sempre ridotta rispetto all'oggetto, mentre un'immagine reale è sempre ingrandita.
B: Un'immagine è virtuale se i raggi provengono effettivamente da essa ed è reale se sembrano soltanto farlo.
C: Un'immagine è reale se i raggi provengono effettivamente da essa ed è virtuale se sembrano soltanto farlo.
D: Un'immagine virtuale è sempre invertita rispetto all'oggetto, mentre un'immagine reale è sempre diritta.
E: Un'immagine virtuale è sempre ingrandita rispetto all'oggetto, mentre un'immagine reale è sempre ridotta.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il disegno mostra la vista in pianta di un oggetto posto alla destra di uno specchio piano. Un osservatore sta guardando lo specchio. In quale tra i punti del disegno (A, B, C o D) l'osservatore vede l'immagine?
A: A.
B: D.
C: C.
D: B.
E: L'osservatore non vede un'immagine perché è più vicino allo specchio di quanto non lo sia l'oggetto.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un amico si trova davanti a uno specchio piano alla distanza di 2 m. Tu sei 3 m dietro il tuo amico. Quant'è la distanza tra te e l'immagine del tuo amico?
A: 2 m.
B: 10 m.
C: 5 m.
D: 7 m.
E: 3 m.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un cartello con le parole "VIA-VAI" (come quello in alto nella figura a lato) è fissato davanti a uno specchio piano. Che aspetto ha l'immagine riflessa? Fai riferimento alle varie possibilità rappresentate in figura.
A: III.
B: II.
C: I.
D: IV.
E: V.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Due specchi piani sono montati su un supporto rigido, uno accanto all'altro e in modo da formare tra loro un angolo retto. Una sorgente laser emette il suo raggio nel piano perpendicolare ai due specchi. Come si deve sistemare il sistema di due specchi affinché rifletta il raggio laser esattamente nel verso opposto a quello d'incidenza?
A: Qualunque sia la posizione dei due specchi, il raggio non sarà riflesso nel verso opposto.
B: In modo che il raggio incida a 45° sul primo specchio, non importa in quale punto.
C: In qualunque posizione e inclinazione, purché il raggio colpisca primo uno poi l'altro specchio.
D: In modo che il raggio incida a 45° sul primo specchio e sia riflesso sul centro del secondo.
E: In modo che il raggio incida a 45° al centro del primo specchio.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Dei raggi luminosi provenienti dal Sole (una sorgente molto distante!) sono allineati con l'asse principale di uno specchio concavo e selezionati in modo da illuminarne solo la parte centrale. Dopo la riflessione da parte dello specchio, c'è un punto in cui tutti i raggi si incontrano?
A: I raggi non s'incontrano tutti in uno stesso punto.
B: I raggi si incontrano nel punto focale.
C: I raggi s'incontrano nel centro di curvatura dello specchio.
D: I raggi s'incontrano nel punto in cui l'asse principale interseca lo specchio.
E: I raggi s'incontrano in un punto oltre il centro di curvatura dello specchio.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale raggio tra quelli nel diagramma non può essere utilizzato per localizzare l'immagine con il metodo grafico?
A: Il raggio 4.
B: I raggi 3 e 4.
C: I raggi 2 e 4.
D: Tutti i raggi possono essere utilizzati per localizzare l'immagine.
E: Il raggio 3.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale delle seguenti affermazioni sugli specchi sferici dice il vero?
A: Sia gli specchi concavi, sia quelli convessi possono produrre immagini ingrandite.
B: Solo uno specchio concavo può produrre un'immagine ingrandita, a condizione che la distanza dell'oggetto sia maggiore del raggio di curvatura.
C: Solo uno specchio concavo può produrre un'immagine ingrandita, a condizione che la distanza dell'oggetto sia minore del raggio di curvatura.
D: Solo uno specchio convesso può produrre un'immagine ingrandita.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Supponi di tenere un piccolo specchio convesso davanti al viso. Quale delle seguenti risposte descrive correttamente l'immagine che vedi?
A: Virtuale, diritta.
B: Reale, ridotta.
C: Virtuale, rovesciata.
D: Reale, rovesciata.
E: Virtuale, ingrandita.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto è sistemato ad una distanza nota davanti a uno specchio la cui lunghezza focale è anch'essa nota. Applicando l'equazione dei punti coniugati trovi che la distanza dell'immagine è un numero negativo. Che cosa ti dice questo risultato?
A: L'immagine è più piccola dell'oggetto.
B: L'immagine è invertita rispetto all'oggetto.
C: L'immagine è virtuale.
D: L'immagine è più grande dell'oggetto.
E: L'immagine è reale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto è sistemato a una distanza nota davanti a uno specchio convesso la cui lunghezza focale è anch'essa nota. Un amico esamina il sistema e calcola un ingrandimento pari a -2.
Dopo averci pensato un po', che cosa deduci?
A: La risposta dell'amico è sbagliata.
B: L'oggetto è a metà strada tra l'immagine e lo specchio.
C: L'immagine è reale.
D: L'immagine è a metà strada tra l'oggetto e lo specchio.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Dei raggi luminosi che si propagano paralleli e vicini all'asse principale di uno specchio concavo convergono in un punto situato davanti allo specchio alla distanza di 18 cm. Quanto vale il raggio di curvatura dello specchio?
A: -9 cm.
B: 36 cm.
C: -18 cm.
D: 18 cm.
E: 9 cm.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto è sistemato davanti a uno specchio sferico alla distanza di 20,0 cm. L'immagine si forma davanti allo specchio, a 5,0 cm di distanza.
Quanto vale la lunghezza focale dello specchio?

f = ________ cm

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quando qualcuno si riflette in un certo specchio concavo da una distanza di 25 cm, lo specchio forma un'immagine virtuale dell'osservatore ingrandita di un fattore 2. Quant'è la distanza dell'immagine?
A: 100 cm.
B: -25 cm.
C: 50 cm.
D: -50 cm.
E: -100 cm.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il viso di una persona dista 30,0 cm da uno specchio concavo per il trucco, producendo un'immagine diritta 1,50 volte più grande dell'oggetto.
Qual è la lunghezza focale f dello specchio? Esprimi il risultato con tre cifre in totale (es., 12,3 o 1230).

f = ________ cm
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto dista 20 cm da uno specchio convesso di lunghezza focale f = -80 cm. Qual è l'ingrandimento dell'immagine prodotta dallo specchio?

G = ________

Per i numeri decimali usa la virgola e non il punto (per es. 56,2 e non 56.2). Fai attenzione alle cifre significative!
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza