INFO

Fisica

Perché quando gli assi di polarizzazione sono paralleli si vede l'immagine?
A: Perché l'intensità luminosa dipende dal quadrato del coseno dell'angolo tra gli assi di polarizzazione.
B: Perché l'intensità luminosa dipende dal quadrato del seno dell'angolo tra gli assi di polarizzazione.
C: Perché l'intensità luminosa dipende dal quadrato della tangente dell'angolo tra gli assi di polarizzazione.
D: Perché la luce iniziale non è polarizzata.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Se non ci fosse il primo polarizzatore si vedrebbe l'immagine?
A: Sì, però meno intensa.
B: Sì, però più intensa.
C: Sì, con la stessa intensità.
D: No, in nessun caso.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un polarizzatore, in quale direzione avviene l'assorbimento della luce?
A: Perpendicolare all'asse di trasmissione.
B: Parallela all'asse di trasmissione.
C: In direzione casuale.
D: Non può avvenire perché la luce si propaga in tutte le direzioni.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza