INFO

Fisica

Il cosiddetto Red Shift dell'Universo, cioè lo spostamento dello spettro di emissione delle galassie verso il rosso, ha permesso di scoprire che:
A: le galassie si stanno allontanando
B: le galassie si stanno avvicinando
C: le galassie sono immobili
D: le galassie emettono nella frequenza del rosso
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In una piscina un faretto immerso nell'acqua emette un fascio di luce verso l'alto con un angolo di incidenza di 30°. Calcola l'ampiezza dell'angolo di rifrazione.
A: 42°
B: 22°
C: 30°
D: i dati non sono sufficienti per rispondere
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un raggio di luce passa dall'acqua ad un mezzo ignoto. L'angolo di incidenza è 33,5° e quello di rifrazione 22,1°. Stabilisci la natura del mezzo ignoto.
A: olio d'oliva
B: vetro
C: acqua
D: Non è possibilire stabilire la natura del mezzo ignoto
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Calcola l'angolo di riflessione totale per un raggio di luce che attraversa una lastra di plexiglass immersa in aria (n=1,48)
A: 42,5°
B: 28,6°
C: 0,66°
D: in questo caso non si può avere riflessione totale
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto è posto sull'asse ottico di una sottile lente convergente. L'immagine che si forma risulta reale, capovolta e ingrandita. Ne deduciamo che:
A: l'oggetto è posto tra il fuoco e il doppio della distanza focale
B: l'oggetto è posto a una distanza doppia della distanza focale
C: l'oggetto è posto sul fuoco
D: l'oggetto è posto oltre il doppio della distanza focale
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto di dimensioni 5,2 cm è posto a 63 cm da una lente convergente. L'immagine che si forma ha dimensioni 7,8 cm. Calcola a quale distanza dalla lente si forma l'immagine.
A: 95 cm
B: 42 cm
C: 950 cm
D: non è possibile rispondere perchè non si conosce la distanza focale
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un prisma triangolare viene utilizzato per disperdere un fascio di luce. L'angolo di incidenza del fascio di luce bianca è 40,0°. All'interno del prisma i colori si separano: il rosso si presenta con un angolo di rifrazione di 23,4° il violetto deviato rispetto al rosso di 0,60°. Calcola l'indice di rifrazione del violetto.
A: 1,66
B: 1,58
C: 61,3°
D: i dati non sono sufficienti per rispondere
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un apparato di Young un fascio di luce monocromatica di lunghezza d'onda 470 nm produce una figura d'interferenza dove i massimi distano tra loro 0,40 cm. La distanza tra sorgente e schermo è 6,9 m. Calcola la distanza tra le fenditure.
A: 0,81 mm
B: 8,1 x 103 m
C: 0,81 m
D: 1,2 x 103 m
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un fascio luminoso attraversa una fenditura. Esso non produce una figura di diffrazione se la larghezza della fenditura è:
A: molto maggiore della lunghezza d'onda della luce incidente
B: molto minore della lunghezza d'onda della luce incidente
C: circa uguale alla lunghezza d'onda della luce incidente
D: uguale alla lunghezza d'onda della luce incidente
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La diffusione della luce avviene quando:
A: un fascio di luce attraversa una sottile fenditura
B: un fascio di luce viene riflesso in tutte le direzioni
C: un fascio di luce viene riflesso in una sola direzione
D: un fascio di luce attraversa due materiali diversi cambiando direzione e velocità
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto opaco di lunghezza pari a 14 cm viene illuminato da una lampada, producendo sul muro un'ombra lunga 26 cm. La lampada dista 2,5 m dal muro. Calcola la distanza tra la lampada e l'oggetto.
A: 1,3 m
B: 4,6 m
C: 0,74 m
D: 0,22 m
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Carla si specchia su uno specchio piano. La sua immagine è:
A: virtuale e ingrandita
B: virtuale e delle stesse dimensioni di Carla
C: reale e capovolta
D: reale e ingrandita
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In una curva a gomito è presente uno specchio convesso di raggio 48 cm per permettere la visione della parte strada non visibile. Nello specchio si forma l'immagine di un'automobile a 22 cm dal vertice. A quale distanza si trova l'auto?
A: 5,5 m
B: 0,55 mm
C: 0,44 m
D: 0,12 m
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un oggetto è posto di fronte a uno specchio concavo di distanza focale 12 cm. L'ingrandimento lineare è 1,5. Calcola la distanza tra l'oggetto e il vertice dello specchio.
A: 20 cm
B: 30 cm
C: 4 cm
D: i dati non sono sufficienti per rispondere
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Calcola la velocità della luce quando attraversa un diamante.
A: 1,24 x 108 m/s
B: 1,24 x 105 m/s
C: 0,8 x 10-8 m/s
D: i dati non sono sufficienti per rispondere
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza