Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Area tematica
Libro
La storia racconta. / Il Medioevo
Capitolo
Capitolo 9 - La Seconda guerra mondiale.
Libro
La storia racconta. / L'Età contemporanea.
Capitolo
Capitolo 9 - La Seconda guerra mondiale.
Libro
La storia racconta. / L'Età moderna.
Capitolo
Capitolo 9 - La Seconda guerra mondiale.
INFO

Storia

La bomba atomica.
La bomba atomica.
A: E' stata sganciata all'indomani della resa della Germania e quindi quando in Europa, in pratica, la guerra era finita.
B: La bomba atomica era chiamata Little girl.
C: La prima bomba colpì e annientò la città di Nagasaki.
D: La prima bomba fu sganciata nel 1945.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

I piani di Hiltler e le alleanze.
Nel maggio ________ Hitler e ________ strinsero il Patto ________, un'alleanza militare che impegnava i due Stati a entrare in guerra fianco a fianco.  Nel frattempo, Hitler progettava di occupare anche la ________, sicuro che ________ e Inghilterra non si sarebbero mosse nemmeno questa volta. Inoltre Hitler firma un patto di non aggressione anche con ________, chiamato Molotov–Ribbentrop.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Blitzkrieg.
Cosa si intende con il termine Blitzkrieg?
A: Guerra lampo.
B: Mordi e fuggi.
C: Resa lampo.
D: Guerra infinita.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le rivolte contro l'occupazione russa.
Quale Stato, a cui Stalin aveva chiesto la cessione di un ampio territorio, scelse invece di resistere e per lunghi mesi tenne testa alle forze sovietiche, suscitando l'ammirazione del mondo anche se alla fine, però, dovette arrendersi?
A: Lettonia.
B: Estonia.
C: Cecenia.
D: Finlandia.
E: Norvegia.
F: Svezia.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La caduta dell'Italia
A: Dall'inizio del 1943 i cosiddetti Tre Grandi, e cioè Roosevelt, Chamberlain e Stalin, si incontravano regolarmente in conferenza, per stabilire una strategia comune.
B: Lo sbarco alleato in Sicilia, nel luglio 1943, non riuscì a provocare la caduta di Mussolini e Vittorio Emanuele III lo nominò capo del governo della Repubblica di Salò.
C: Nella fretta di mettersi in salvo lasciarono senza ordini l'esercito, proprio nel momento in cui i Tedeschi, persuasi del «tradimento» italiano, invadevano con gran velocità l'Italia.
D: Dopo l'8 settembre, Mussolini venne liberato dai Tedeschi e proclamò la rinascita dello Stato fascista col nuovo nome di Repubblica Sociale Italiana (in sigla RSI), e con sede a Salò sul lago di Garda.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'invasione tedesca dei Paesi neutrali.
Nell'aprile del 1940 la guerra si rimise in movimento quando i Tedeschi invasero fulmineamente due Paesi neutrali ovvero…
A: Norvegia.
B: Danimarca.
C: Svezia.
D: Finlandia.
E: Cecoslovacchia.
F: Grecia.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

I Balcani.
Dopo la rapidissima campagna tedesca nei Balcani, la ________ fu smembrata. La ________ fu occupata dai Tedeschi che imposero un governo collaborazionista. In ________ si costituì uno Stato indipendente (che comprendeva anche la ________) governato da filonazisti. Parte della ________ (con la città di Lubiana) e la ________ (con le città di Zara, Spalato e Cattaro) furono assegnate invece all'Italia, insieme ad alcune isole greche come ________ e Corfù.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Salò.
A: Protagoniste del terrore repubblichino erano le cosiddette Brigate Nere: i miliziani di Mussolini a differenza dei vecchi Fasci di combattimento, avevano metodi più blandi.
B: Le campagne conobbero i rastrellamenti e gli eccidi delle SS e della Wehrmacht: non si contano i paesi, come Boves, Marzabotto, Sant'Anna di Stazzema, dove i nazisti massacrarono uomini, donne e bambini, per imporre l'obbedienza col terrore.
C: L'azione delle bande partigiane era coordinata dai CLN, in cui erano rappresentati tutti i maggiori partiti antifascisti, gli stessi che domineranno poi la scena politica italiana nel dopoguerra: i democristiani, i comunisti, i socialisti, gli anarchici insurrezionalisti.
D: Palmiro Togliatti nel marzo del '44 convinse il suo partito a sostenere il governo di Badoglio
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'obiettivo di Hitler dopo la Polonia era l'Olanda. Per attaccarla i Tedeschi scelsero, come già nella Prima guerra mondiale, di colpire l'Olanda e la Danimarca neutrale (1940). L'Italia entra in guerra a fianco della Germania contro l'Olanda. L'Olanda, invasa, dovette arrendersi: il 14 giugno l'esercito tedesco entrava a Amsterdam. Qui venne instaurato un governo filofascista che ebbe sede nella cittadina termale di Vichy e fu presieduto dal maresciallo Philippe Noiret. Alcuni militari, però, erano riusciti a fuggire in Inghilterra e continuarono a combattere al fianco degli Inglesi; il loro leader, il generale Léopold Blanc, organizzò a Londra il governo della Olanda Libera, che invitava la popolazione alla resistenza contro l'occupante. Con la caduta dell'Olanda, l'Inghilterra di Neville Chamberlain si trovò da sola, ma prese la decisione di continuare la lotta. Hitler, dopo una sconfitta aerea decise di non proseguire nell'intento di conquistare l'isola.
In Nordafrica l'impreparato esercito italiano, cui Mussolini aveva ordinato di invadere la Siria, venne disastrosamente sconfitto. Con forze relativamente modeste gli inglesi invasero le colonie italiane di Etiopia ed Etiopia, abbattendo l'impero creato da Mussolini pochi anni prima.
La battaglia dell'Atlantico continuò praticamente per l'intera durata della guerra, ma già nel 1943 era chiaro che si sarebbe conclusa con la sconfitta dei radar inglesi (gli U-Boote).
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Entro l'estate del ________ tutto il territorio ________ era liberato, compresa ________. Le truppe ________ vittoriose entrarono in Polonia, in Cecoslovacchia, in Romania, in Ungheria, in Bulgaria: si delineava così, grazie alle vittorie militari, la futura, schiacciante egemonia ________ sull'Europa orientale. Nel giugno ________, gli ________sbarcarono in ________, al comando del generale Dwight Eisenhower. Lo sbarco in Normandia è stato ________ celebrato come il momento della sconfitta della Germania. L'avanzata degli Alleati in ________ portò la minaccia sino alle porte della Germania: a ciò si sommarono ________ che dal 1942 avevano già colpito molte città tedesche. Questi bombardamenti/attacchi divennero ancora più atroci quando gli ________ cominciarono a usare ________ che bruciavano viva la gente.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'olocausto
A: Il genocidio degli ebrei è chiamato oggi Olocausto, con una parola di origine biblica che indica il sacrificio offerto a Dio; oppure Shoah, termine ebraico che significa distruzione, annientamento.
B: Con l'espressione «soluzione finale» i capi del III Reich intendevano di porre fine, in modo definitivo, al dissenso politico.
C: In campi di concentramento si distinguono dai campi di sterminio e gli ebrei andarono solo nei secondi.
D: Lo sterminio avveniva attraverso procedimenti industriali: camere a gas, intorpidimento e poi incenerimento dei corpi. Nei campi di concentramento invece prima di morire si diveniva schiavi e si lavorava in quelle che erano vere e proprie succursali delle grandi fabbriche tedesche.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza