Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Vero o falso
Area tematica
Libro
Storia in azione. VOL 2 / Età moderna
Capitolo
La Rivoluzione francese.
INFO

Storia

La Francia prima della Rivoluzione.
Perché la Francia era in deficit nel periodo che precedette la Rivoluzione?
A: A causa delle numerose guerre.
B: A causa del lusso dei nobili.
C: A causa delle malattie che impedirono ai francesi di progredire.
D: A causa delle condizioni climatiche che distrussero i raccolti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il terzo Stato e la richiesta di una Costituzione per la Francia.
La proposta del "voto per ________" avanzata dal Terzo stato scatenò negli Stati ________ reazioni violente e accese discussioni, finché il ________ decise di sciogliere l'assemblea e di far chiudere il locale dove si riuniva. I deputati del Terzo stato non accettarono la decisione del ________ e si trasferirono in una sala adibita al gioco della ________ (una sorta di tennis). Qui, con il cosiddetto "giuramento della ________", si impegnarono a non uscire dalla sala finché non fossero riusciti a dare alla Francia una Costituzione.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

I cahiers de doléances.
Cosa sono i cahiers de doléances?
A: Letteralmente "quaderni delle lamentele", ovvero degli apposti registri dove, dietro invito del re Luigi XVI, i sudditi avrebbero dovuto indicare le loro richieste.
B: Letteralmente "quaderni delle tasse", ovvero degli apposti registri dove, dietro invito del re Luigi XVI, i sudditi avrebbero dovuto indicare le loro ricchezze.
C: Letteralmente "quaderni delle richieste", ovvero degli apposti registri dove, dietro invito del re Luigi XVI, i sudditi avrebbero dovuto indicare le loro richieste.
D: Letteralmente "quaderni delle lusinghe", ovvero degli apposti registri dove, dietro invito del re Luigi XVI, i sudditi avrebbero dovuto indicare gli aspetti positivi del governo del re.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Dichiarazione dei diritti dell'uomo.
Dichiarazione dei diritti dell'uomo.
A: Il moto rivoluzionario rimase fermo alla capitale e non si estese più di tanto.
B: Il primo fondamentale risultato politico fu raggiunto il 4 agosto 1789, quando l'Assemblea nazionale decretò la fine del regime feudale, abolendo così decime e servitù personali: era il crollo dell'ancien régime.
C: Qualche settimana dopo, il 26 agosto, l'Assemblea approvò la Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino, che sanciva l'uguaglianza di tutti i cittadini davanti alla legge e i diritti alla proprietà privata, alla libertà di parola e di opinione, alla sicurezza personale.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Data della presa della Bastiglia.
Data della presa della Bastiglia.
A: 14 luglio 1789.
B: 4 agosto 1788.
C: 5 luglio 1798.
D: 12 giugno 1789.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Costituzione francese.
La Costituzione francese.
A: I lavori dell'Assemblea costituente durarono circa due mesi, fino a quando, il 3 settembre 1788, venne promulgata la prima Costituzione francese.
B: Nel corso delle sedute si delinearono correnti politiche diverse, che tuttavia furono d'accordo su un punto: il nuovo Stato doveva essere una monarchia costituzionale di tipo italiano.
C: I tre poteri principali del nuovo regime dovevano rimanere separati (come affermava Montesquieu).
D: Il potere esecutivo venne affidato al re e ai ministri, quello legislativo a un'assemblea detta, appunto, legislativa; il potere giudiziario fu invece affidato a magistrati eletti e non più nominati dal re.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il Terzo stato
A differenza degli altri due, il Terzo stato…
A: aveva una composizione sociale molto variegata.
B: era interamente formato da analfabeti.
C: rappresentava la maggioranza assoluta della popolazione francese.
D: era l'unico a voler indebolire il potere assoluto della monarchia e a chiedere assemblee rappresentative.
E: pagava le tasse.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Gli episodi della Rivoluzione francese
Questa illustrazione celebra l'episodio…
A: della convocazione dell'assemblea degli Stati generali da parte del re Luigi XVI.
B: dell'assalto alla reggia di Versailles da parte delle donne parigine.
C: del giuramento della Pallacorda, quando i rappresentanti del Terzo stato uscirono dall'assemblea degli Stati generali e giurarono di dare una costituzione alla Francia.
D: della presa della Bastiglia, il 14 luglio 1789.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La fine dell'ancien régime
In Francia, l'ancien régime finì quando…
A: re Luigi XVI tentò la fuga.
B: venne approvata la Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino, il 26 agosto 1789.
C: l'Assemblea costituente dichiarò proclamò la fine del regime feudale, abolendo le corvées, le decime e le servitù personali, il 4 agosto 1789.
D: i beni e le proprietà del clero furono requisiti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il 1791
Nel 1791...
A: Luigi XVI tentò di fuggire all'estero, ma venne catturato e riportato a Parigi.
B: la Francia rivoluzionaria si mobilitò e dichiarò guerra  ad Austria e Prussia.
C: la Francia diventò una monarchia costituzionale.
D: Luigi XVI venne decapitato.
E: la Francia diventò una repubblica.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza