INFO

Fisica

Un conduttore carico in equilibrio elettrostatico
A: non possiede cariche elettriche in eccesso.
B: ha tutte le cariche elettriche localizzate sulla superficie.
C: ha le cariche elettriche in eccesso distribuite sulla superficie.
D: ha le cariche elettriche in eccesso distribuite in un punto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il teorema di Coulomb afferma
A: E = σ/ε
B: σ = Q/S
C: E = σ/(2 ε)
D: E = ε σ
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La densità superficiale di carica
A: è il rapporto fra la carica situata sulla superficie di un conduttore e la superficie stessa.
B: è il prodotto fra la carica situata sulla superficie di un conduttore e la superficie stessa.
C: si misura in coulomb.
D: si misura in coulomb su metro quadro.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Le seguenti affermazioni riguardano un conduttore carico in equilibrio elettrostatico. Sono vere o false?
A: Non sono presenti cariche in eccesso.
B: Le cariche in eccesso sono distribuite sulla superficie del conduttore.
C: Le cariche in eccesso sono immobili.
D: Il campo elettrico è nullo all'interno e sulla superficie del conduttore.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un sistema si trova in equilibrio elettrostatico se
A: gli elettroni presenti nel sistema non si spostano.
B: le cariche elettriche presenti nel sistema non si spostano.
C: le cariche elettriche sulla superficie del sistema non si spostano.
D: le cariche elettriche in eccesso sulla superficie del sistema non si spostano.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un conduttore carico in equilibrio elettrostatico
A: non possiede cariche elettriche in eccesso.
B: ha tutte le cariche elettriche localizzate sulla superficie.
C: ha le cariche elettriche in eccesso distribuite sulla superficie.
D: ha le cariche elettriche in eccesso distribuite in un punto.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La capacità elettrica di un conduttore
A: aumenta all'aumentare della carica del conduttore.
B: diminuisce all'aumentare del potenziale del conduttore.
C: è una costante caratteristica del conduttore.
D: diminuisce all'aumentare della carica del conduttore.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il campo elettrico in un conduttore carico in equilibrio elettrostatico
A: è nullo.
B: è nullo soltanto all'interno del conduttore.
C: sulla superficie è tangente alla superficie.
D: sulla superficie dipende direttamente dalla densità superficiale di carica.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In ogni punto di un conduttore carico in equilibrio elettrostatico il ________ elettrico ha lo stesso valore, e le cariche sono ________. La superficie esterna del conduttore, sulla quale sono distribuite le cariche elettriche ________, è una superficie ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il teorema di Coulomb
A: vale soltanto per i conduttori sferici.
B: afferma che il campo elettrico sulla superficie di un conduttore è inversamente proporzionale alla densità superficiale di carica.
C: afferma che il campo elettrico all'interno di un conduttore è proporzionale alla densità superficiale di carica.
D: afferma che il campo elettrico sulla superficie di un conduttore è direttamente proporzionale alla densità superficiale di carica.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una quantità di carica Q è distribuita su un conduttore sferico di raggio R1, con una densità superficiale di carica σ1. Se la stessa quantità di carica Q fosse distribuita su un conduttore sferico di raggio R2 = 2 R1, si avrebbe
A: σ1 = σ2/2
B: σ1 = 4 σ2
C: σ1 = 2 σ2
D: σ1 = 16 σ2
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un conduttore sferico in equilibrio elettrostatico ha raggio uguale a 3 cm. L'intensità del campo elettrico a distanza
A: d = 2 cm dal centro del conduttore è zero.
B: d1 = 25 cm dal centro del conduttore vale un quinto dell'intensità del campo elettrico a d2 = 5 cm dal centro del conduttore.
C: d1 = 25 cm dal centro del conduttore vale cinque volte l'intensità del campo elettrico a d2 = 5 cm dal centro del conduttore.
D: d1 = 25 cm dal centro del conduttore vale dieci volte l'intensità del campo elettrico a d2 = 5 cm dal centro del conduttore.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

A parità di potenziale, un conduttore con bassa capacità elettrica è in grado di accumulare una quantità di carica ________. I condensatori sono dispositivi dalla capacità piuttosto ________.
La ________ si misura in farad, equivalenti a ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Per aumentare la capacità di un condensatore piano possiamo
A: avvicinare le due armature.
B: diminuire la superficie delle due armature.
C: inserire un dielettrico fra le armature.
D: aumentare la tensione a cui è collegato.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Consideriamo un conduttore sferico di raggio R1 e carica Q1, e un secondo conduttore sferico di raggio R2 = 2 R1 e carica Q2 = 2 Q1. Le seguenti affermazioni sono vere o false?
A: Il potenziale sulla superficie dei due conduttori è lo stesso.
B: Il potenziale sulla superficie del primo conduttore è maggiore.
C: Il campo elettrico in un punto a distanza d > R2 dai conduttori è lo stesso.
D: Il campo elettrico generato dal primo conduttore in un punto a distanza d > R2 è maggiore del campo elettrico generato dal secondo conduttore nello stesso punto.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza