INFO

Storia

L'Italia a cavallo dei due secoli.
Tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento l'Italia attraversò un periodo di crisi militare ed economica. Protagonista della politica italiana dal 1887 al 1896 fu Francesco Giolitti.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il successore di Crispi.
Chi fu il successore di Crispi?
A: Giovanni Giolitti.
B: Fiorenzo Bava Beccaris.
C: Gaetano Bresci.
D: Antonio di Rudinì.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'assassino di Umberto I.
L'assassino di Umberto I.
A: Antonio di Rudinì.
B: Gaetano Bresci.
C: Giovanni Giolitti.
D: Fiorenzo Bava Beccaris.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La legge Orlando.
In quale anno fu varata la legge Orlando che portava l'obbligo scolastico dai 9 ai 12 anni?
A: 1904.
B: 1914.
C: 1800.
D: 1921.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Giolitti
Giolitti fu un riformatore. Quali di queste misure promosse?
A: Una legge per limitare il lavoro notturno e festivo.
B: Una legge per limitare il lavoro di donne e ragazzi.
C: Una legge per introdurre il congedo di maternità per le lavoratrici madri.
D: Una legge per promuovere il lavoro notturno e festivo.
E: Una legge per licenziare le lavoratrici madri.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il triangolo industriale.
La produzione industriale si sviluppò soprattutto nel Nord Italia, in particolare nel triangolo che comprendeva le seguenti città:
A: Milano.
B: Torino.
C: Genova.
D: Venezia.
E: Bologna.
F: Verona.
G: Roma.
H: Firenze.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Quando a emigrare erano gli Italiani.
Tra il 1900 e il 1914 emigrarono circa ________ milioni di italiani, su una popolazione di circa ________ milioni di persone. L'emigrazione avvenne in più fasi e con direzioni diverse: tra il 1876 e il 1885 le destinazioni degli emigranti erano state ________, la Francia e ________; a partire dal 1885 le ondate migratorie si diressero soprattutto verso Paesi d'oltreoceano come gli Stati Uniti, il Brasile e ________: basti pensare che oggi in ________ circa metà della popolazione è di origine italiana.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Giolitti
Giolitti...
A: fu più volte presidente del consiglio.
B: fu presidente del consiglio anche fra il 1903 e il 1914.
C: era un politico lombardo.
D: cercò di accordarsi con i socialisti riformisti.
E: pensava che lo stato dovesse parteggiare sempre per gli imprenditori.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il suffragio universale maschile
Il suffragio universale maschile…
A: fu introdotto da Giolitti con una riforma nel 1912.
B: permise di votare a tutti gli uomini che avevano più di 21 anni, se sapevano leggere.
C: impedì agli uomini analfabeti di votare.
D: permise anche alle donne più istruite di votare.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La guerra di Libia
La guerra di Libia...
A: ebbe inizio nel 1911 e si concluse l'anno successivo.
B: fu sostenuta entusiasticamente dai nazionalisti italiani e dai grandi gruppi finanziari.
C: fu combattuta contro l'impero ottomano.
D: fu la prima guerra coloniale italiana.
E: si concluse con la completa pacificazione delle zone interne della Libia.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza