Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
Storia in azione. VOL 1 / Il Medioevo.
Capitolo
L'Italia degli Stati regionali.
INFO

Storia

Gli staterelli dell'Italia del Trecento.
All'inizio del Trecento l'Italia era molto frammentata, cioè divisa in tanti staterelli.
• ________ i Comuni erano riusciti a ottenere l'autonomia, prima dall'imperatore Federico Barbarossa , poi da Federico II.
• ________ il papa aveva via via rafforzato lo Stato della Chiesa, diventato una vera e propria monarchia, seppure elettiva e non ereditaria.
• ________ gli Angioini, imparentati con il re di Francia, governavano il Regno di ________, mentre il Regno di ________, e poi anche la ________, erano in mano alla dinastia spagnola degli Aragonesi.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Firenze.
Allontanato il pericolo ghibellino, i ________ stessi si divisero fra ________, favorevoli all'intervento del pontefice nel governo della città, e ________, sostenitori di una maggiore autonomia dal papa e della separazione fra potere spirituale e temporale. Ne seguirono altri decenni di conflitti, uccisioni ed esili.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le vittime delle lotte fiorentine tra bianchi e neri.
Chi, tra i seguenti noti personaggi, dovette fare le spese delle lotte fra bianchi e neri a Firenze?
A: Dante.
B: Boccaccio.
C: Petrarca.
D: Leonardo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le signorie
Le prime signorie cittadine…
A: si diffusero soprattutto in Lombardia, Veneto ed Emilia.
B: nacquero a cavallo fra Duecento e Trecento.
C: si sbarazzarono immediatamente delle istituzioni comunali.
D: nacquero a Firenze e Venezia.
E: erano tutte guelfe.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le signorie
I primi signori di ________ furono ________.

I primi signori di ________ furono ________.

La città di ________ fiorì durante la signoria ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Gli stati regionali
All'inizio del XV secolo, in Italia, le cinque maggiori potenze erano:
– ________ di Venezia;
– ________ di Milano;
– ________ di Firenze;
– ________della Chiesa;
– ________ di Napoli.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le compagnie di ventura
Le compagnie di ventura...
A: erano formate da soldati mercenari.
B: erano formate da soldati professionisti.
C: esistevano solo in Italia, non nel resto dell'Europa.
D: erano formate da soldati di leva.
E: erano guidate da un condottiero.
F: venivano formate per proteggere le città dai saccheggi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Condottieri
Quali fra questi personaggi furono importanti condottieri?
A: Francesco Sforza.
B: Gian Galeazzo Visconti.
C: Bartolomeo Colleoni.
D: Marin Faliero.
E: Il Gattamelata.
F: Alfonso il Magnanimo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Milano
Alla guida della signoria di ________ si succedettero tre ________.
I primi a governare furono i ________. Furono sostituiti dai loro rivali, i ________, che tennero il potere fino alla metà del XV secolo. Comprarono dall'imperatore il titolo di ________ e estesero i confini del loro dominio fino a Padova e a ________.
L'ultimo erede della dinastia milanese diede sua figlia in sposa a Francesco ________, un famoso capitano di ________: il ducato passò così ai suoi discendenti.


PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Gian Galeazzo Visconti
Gian Galeazzo Visconti…
A: avvelenò alcuni parenti stretti per conquistare il potere.
B: era un capitano di ventura.
C: protesse artisti e letterati invitandoli alla sua corte e ad abbellire la città di Milano.
D: governò Milano per buona parte del Quattrocento.
E: fu il primo duca di Milano.
F: morì per mano di Francesco Sforza.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza