INFO

Italiano

Svevo - La vita

La vita di Svevo

Indica se le affermazioni sulla vita di Svevo sono vere o false.
A: Nacque a Trieste nel 1861.
B: Il suo vero nome era Bobi Bazlen.
C: Nel 1899 lasciò il lavoro in banca per dedicarsi alla letteratura.
D: Con La coscienza di Zeno riscosse un immediato successo.
E: Strinse amicizia con Eugenio Montale e James Joyce.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Svevo - Cronologia delle opere
Cronologia delle opere di Svevo

Abbina a ciascuna delle opere di Svevo la data pertinente.

1. La coscienza di Zeno________
2. Senilità________
3. Una vita________
4. La novella del buon vecchio e della bella fanciulla________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Svevo - Le idee

Le idee

Completa il testo scegliendo le opzioni pertinenti.

Svevo rielaborò in modo personale le ideologie e le filosofie che contribuirono alla sua formazione culturale. Alla sua esigenza di strumenti di conoscenza oggettiva rispondeva il ________ di Darwin e di Marx; delle loro teorie egli non condivideva tuttavia la componente di ________ riguardante rispettivamente il progresso scientifico e l'azione delle masse. Il suo ________ radicale risentì piuttosto del pensiero di ________. Infine, egli considerò la psicoanalisi come strumento di conoscenza dei comportamenti umani, pur rigettandola come ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Svevo - La poetica

La poetica

Indica, scegliendo l'opzione corretta, l'affermazione riferibile alla dichiarazione di poetica presente nel racconto sveviano Le confessioni del vegliardo.
A: La letteratura ha la funzione di dare un senso alla vita.
B: L'opera letteraria ha valore se incide positivamente sulla realtà.
C: La vita deve diventare essa stessa un'opera d'arte.
D: La letteratura deve essere una pura realizzazione estetica.
E: La funzione della letteratura è comunicare valori assoluti.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Svevo - Una vita: caratteri

Una vita: le caratteristiche di genere

Indica, scegliendo l'opzione corretta, l'affermazione riferibile alle caratteristiche di genere del romanzo Una vita.
A: È la storia di un caso clinico, secondo i canoni del romanzo naturalista.
B: L'isolamento del protagonista si richiama all'estetismo decadente dei romanzi dannunziani.
C: Lo sviluppo della vicenda è tipico del romanzo di formazione.
D: Il suicidio finale evoca la passionalità romantica del romanzo ottocentesco.
E: L'ambientazione naturalistica e il dato sociologico sfumano nel romanzo psicologico.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Svevo - Senilità: titolo

Senilità

Indica, scegliendo l'opzione corretta, il significato del titolo del romanzo.

Il titolo Senilità
A: è sinonimo di saggezza e consapevolezza.
B: esprime un giudizio morale del narratore.
C: definisce la condizione psicologica del protagonista.
D: si riferisce all'età avanzata di Emilio Brentani.
E: definisce ironicamente l'immaturità dei personaggi principali.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Svevo - Coscienza: contesto

La coscienza di Zeno: il contesto storico-culturale

Indica, scegliendo le opzioni corrette, gli aspetti che caratterizzano il contesto storico-culturale in cui si inserisce il romanzo.
A: Relativismo scientifico e filosofico.
B: Romanzo psicologico.
C: Abbandono della sperimentazione in letteratura.
D: Ripresa della borghesia industriale e commerciale.
E: Crisi economica e sociale tra le due guerre.
F: Romanzo estetizzante.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Svevo - Coscienza: struttura

La coscienza di Zeno: l'innovazione strutturale

Indica, scegliendo l'opzione corretta, il motivo per cui la struttura narrativa del romanzo risulta innovativa.

Le confessioni di Zeno sono espresse attraverso il monologo interiore, che scardina la struttura narrativa tradizionale perché
A: il tempo della storia coincide con il tempo del racconto.
B: l'ordine degli eventi narrati dipende dall'affiorare dei ricordi.
C: nel racconto non sono presenti riferimenti cronologici.
D: l'intreccio si sviluppa dalla situazione iniziale alla rottura dell'equilibrio.
E: la narrazione ricostruisce le fasi della terapia psicoanalitica.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Svevo - Coscienza: manoscritto
LacoscienzadiZeno:lafunzionedelmanoscritto

Il romanzo si apre con la Prefazione del dottor Weiss alla pubblicazione del manoscritto di Zeno Cosini, suo paziente, che ha interrotto la terapia psicoanalitica basata sulla stesura di uno scritto scientifico; di tale scritto, pubblicato dal terapeuta a scopo divulgativo, si dichiara che mescola verità e bugie. Svevo rovescia ironicamente la funzione del manoscritto, che non garantisce, come in Pirandello, la credibilità della vicenda: oltre a mettere in dubbio l'autorevolezza del medico stesso, affida il lettore a un narratore esterno inattendibile.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Svevo - Coscienza: finale

La coscienza di Zeno: la conclusione

Completa il testo inserendo le espressioni pertinenti.

Svevo fonde con originalità ________ e psicoanalisi arrivando a sostenere il primato dell'________ sull'uomo perfettamente adattato. La conclusione del romanzo è paradossale: nonostante la nevrotica incapacità di gestire la propria vita, Zeno, favorito dal ________, diventa un personaggio vincente. Ma mentre afferma di essere ________, sostiene poi che la vita stessa è una ________, da accettare come condizione ineluttabile dell'esistenza.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza