Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Il potere delle storie / Volume 1
Capitolo
Il cassetto degli attrezzi 3 - Il testo narrativo. Tempo della storia e tempo del racconto
Libro
Il potere delle storie - volume 2 / volume 2
Capitolo
Il cassetto degli attrezzi 3 - Il testo narrativo. Tempo della storia e tempo del racconto
Libro
Il potere delle storie / Mito ed epica
Capitolo
Il cassetto degli attrezzi 3 - Il testo narrativo. Tempo della storia e tempo del racconto
Libro
Il potere delle storie / Letteratura Italiana
Capitolo
Il cassetto degli attrezzi 3 - Il testo narrativo. Tempo della storia e tempo del racconto
Libro
Il potere delle storie / Volume 2
Capitolo
Il cassetto degli attrezzi 3 - Il testo narrativo. Tempo della storia e tempo del racconto
Libro
Il potere delle storie / Volume 3
Capitolo
Il cassetto degli attrezzi 3 - Il testo narrativo. Tempo della storia e tempo del racconto
INFO

Italiano

Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.
A: In un racconto si deve distinguere tra il tempo della storia e il tempo della narrazione.
B: Il tempo della storia è il tempo reale nel quale si svolgono i fatti.
C: Il tempo della narrazione si misura in minuti, ore, anni.
D: In un racconto c'è sempre piena corrispondenza tra la durata reale degli eventi e la "durata narrativa".
E: Alterare la durata reale degli eventi significa assegnare a ciascuno una specifica "durata narrativa".
F: Il ritmo della narrazione può essere accelerato o rallentato attraverso specifiche tecniche.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Quale tra queste tecniche NON modifica il ritmo narrativo?
A: la scena
B: il sommario
C: l'ellissi
D: la narrazione esterna
E: la narrazione analitica
F: la pausa
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Completa le parti mancanti dell'esercizio con le alternative proposte.

Per raccontare un evento, rispettandone il più possibile la durata, occorre inserire nella narrazione una ________. Questa è la descrizione delle ________ dei personaggi da parte dell'autore, che utilizza gli stessi ________ in cui i fatti avvengono. Perciò, come accade a ________, si riportano nei ________ le parole esatte che i personaggi si rivolgono o si racconta in una sequenza ________ la successione delle azioni che essi compiono.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Che cos'è la tecnica narrativa del sommario?
A: È l'utilizzo di poche parole per sintetizzare vicende che occupano un arco di tempo più o meno lungo.
B: È il riassunto nella pagina di quanto accaduto nella realtà.
C: È una tecnica in cui l'uso di indicatori temporali è piuttosto raro.
D: È una tecnica in cui c'è la piena coincidenza tra tempo della storia e tempo del racconto.
E: È una tecnica in cui tra tempo della narrazione è minore del tempo della storia.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Inserisci le parole negli spazi vuoti corrispondenti. Attenzione: l'elenco è sovrabbondante.

L'autore può decidere di ________ una parte della storia, se ci sono eventi che non ritiene ________ di essere raccontati. In questo caso, si verifica un'________, cioè un taglio. Questo a volte può essere segnalato da alcune indicazioni ________ (l'anno successivo, tre ore dopo…). Altre volte, invece, si passa direttamente al ________ di un nuovo episodio e il ________ temporale deve essere dedotto dal ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Seleziona le parti di testo che ritieni sbagliate. Nel testo ci sono 6 errori: individuali. Controlla il contatore per verificare di aver selezionato il numero giusto di errori.

L'autore può decidere di trascurare nei dettagli alcuni momenti anche molto importanti ma con una forte sensibilità narrativa. Quando dedica poco spazio al racconto di un'azione di breve durata, aggiungendo dettagli insignificanti, riflessioni e dialoghi, fa una narrazione interna o una dilatazione.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Inserisci le parole negli spazi vuoti corrispondenti. Attenzione: l'elenco è sovrabbondante.

Lungo il racconto a volte si assiste a una ________ delle azioni per lasciare spazio a una ________ o a una ________. Quando per questa ragione la narrazione si ferma o ________ in modo considerevole, si verifica nel racconto una ________, in cui il tempo della ________ supera il tempo della ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Indica la risposta corretta. [distrattore: "ellissi"]
A: Il tempo della storia viene ampliato e la narrazione si sofferma sui dettagli.
B: Il tempo della storia è uguale al tempo della narrazione.
C: La narrazione si ferma e lascia spazio a una descrizione o a una riflessione.
D: Un arco di tempo più o meno lungo viene riassunto in breve.
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Leggi i testi, poi inserisci le parole negli spazi vuoti corrispondenti. Attenzione: l'elenco è sovrabbondante.

Kate, sin da bambina, si era impegnata ad essere una figlia perfetta, motivo per cui era la gioia dei suoi genitori.
Passarono gli anni e Kate divenne una donna. Il suo rapporto con i genitori cambiò in modo inaspettato.
________

Kate, sin da bambina, si era impegnata ad essere una figlia perfetta, motivo per cui era la gioia dei suoi genitori.
Quando crebbe, divenne un'adolescente impeccabile: si diplomò con il massimo dei voti, scelse il fidanzato a posto, trovò un lavoro ben retribuito.
All'età di trent'anni, però, il suo rapporto con i genitori cambiò in modo del tutto inaspettato.
________
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Leggi il testo e poi completa il testo con le parole mancanti.

Victoria aprì gli occhi molto lentamente: le parve di vedere davanti a sé una sagoma che diventava a poco a poco sempre più chiara. Era qualcuno che conosceva da tempo: nel volto che poteva finalmente distinguere riconobbe il profilo amato di sua figlia.

Il brano presenta un esempio di narrazione ________ o ________, perché l'azione di ________ durata compiuta dalla protagonista viene descritta nei ________. La narrazione ________: il tempo del racconto è ________ del tempo della ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza