INFO

Fisica

Il rendimento di una macchina termica ideale
A: è sempre minore di 1.
B: è minore di 1 perché il calore assorbito è maggiore del lavoro compiuto dalla macchina.
C: è minore di 1 perché il calore assorbito è minore del lavoro compiuto dalla macchina.
D: si misura in watt.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il ciclo di Carnot è costituito da
A: trasformazioni termodinamiche reversibili.
B: due trasformazioni isoterme e due adiabatiche.
C: due trasformazioni isoterme e due isocore.
D: un'espansione isoterma, un'espansione adiabatica, una compressione isoterma e una compressione adiabatica.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'entropia è una ________ di stato, la cui variazione ________ soltanto dagli stati iniziali e finali della trasformazione. L'entropia ________ in ogni sistema isolato, e rimane costante in una trasformazione ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Vero o falso?
A: A ogni stato macroscopico corrisponde un solo microstato.
B: Uno stato macroscopico è tanto più probabile quanti più microstati gli corrispondono.
C: Un sistema isolato evolve verso stati a cui è associato un minor numero di microstati.
D: Un sistema isolato evolve verso il massimo disordine.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'entropia di uno stato
A: si misura in J.
B: si misura in J/K.
C: è una grandezza fisica macroscopica che dipende dalle proprietà microscopiche della materia.
D: aumenta all'aumentare del numero di microstati corrispondenti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'energia dell'Universo
A: è costante.
B: si conserva.
C: evolve verso una distribuzione più ordinata.
D: tende a disperdersi.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Le seguenti affermazioni sul ciclo di Carnot sono vere o false?
A: Durante l'espansione adiabatica la temperatura aumenta.
B: Durante l'espansione isoterma la pressione diminuisce.
C: La compressione adiabatica riporta la macchina di Carnot nello stato iniziale.
D: Nella compressione isoterma, il gas all'interno della macchina di Carnot subisce un lavoro e cede calore.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Per aumentare il rendimento di una macchina termica si potrebbe
A: aumentare la temperatura della sorgente più calda.
B: diminuire la temperatura della sorgente più fredda.
C: aumentare la temperatura della sorgente più fredda.
D: aumentare la differenza di temperatura fra le due sorgenti.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Con una macchina termica con rendimento del 25%
A: ¼ del calore assorbito viene convertito in lavoro.
B: ¾ del calore assorbito vengono convertiti in lavoro.
C: ¾ del calore assorbito vengono dispersi nell'ambiente.
D: 1000 J di lavoro si ottengono fornendo 4000 J di calore.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una macchina termica produce 500 J di lavoro assorbendo 1000 J di calore. Il suo rendimento è
A: uguale al 50%
B: = 0.05
C: = 1/2
D: = 0.5 J
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La macchina termica A produce 360 J di lavoro assorbendo 1200 J di calore. La macchina termica B ha un rendimento del 35%.
Le seguenti affermazioni sono vere o false?
A: La macchina B ha un rendimento maggiore della macchina A.
B: La macchina B produce 360 J di lavoro assorbendo 1029 J.
C: La macchina B produce 360 J di lavoro assorbendo 1129 J.
D: A parità di calore assorbito, la macchina A fornisce un lavoro minore.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una macchina termica ________ non perde energia per dissipazione. Il suo rendimento, definito come il ________ fra il lavoro compiuto e il calore assorbito, è ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una macchina termica funziona sfruttando trasformazioni ________ e opera fra due sorgenti a temperatura ________. La macchina assorbe il calore dalla sorgente ________ e lo trasforma in lavoro. Una quantità di calore di scarto viene sempre ceduta alla sorgente ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una macchina termica assorbe 5000 J di calore dalla sorgente calda e cede 4500 J a quella fredda. Il suo rendimento
A: è del 1%
B: è del 10%
C: vale 0.1
D: è inferiore a quello di una macchina che assorbe 5000 J di calore dalla sorgente calda e ne cede 3500 J a quella fredda.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La macchina di Carnot
A: è una macchina irreversibile.
B: è una macchina ciclica.
C: è una macchina termica.
D: ha il massimo rendimento fra le macchine termiche che lavorano fra le stesse temperature.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza