INFO

Fisica

Vero o falso?
A: È possibile isolare cariche elettriche di segno opposto.
B: È possibile isolare poli magnetici di tipo diverso.
C: Esistono in natura materiali con proprietà magnetiche.
D: Esistono in natura materiali elettricamente carichi.
E: Ogni calamita, per quanto piccola, possiede sempre un polo nord e un polo sud.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il flusso del campo elettrico e del campo magnetico attraverso una superficie chiusa
A: non hanno mai lo stesso valore.
B: hanno sempre lo stesso valore.
C: hanno lo stesso valore soltanto se all'interno della superficie non vi sono calamite.
D: hanno lo stesso valore soltanto se all'interno della superficie la carica elettrica totale è nulla.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una particella di carica q in moto con velocità costante e perpendicolare a un campo magnetico uniforme descrive una circonferenza il cui raggio raddoppia
A: se raddoppia l'intensità del campo magnetico.
B: se raddoppia la velocità della particella.
C: se si dimezza la massa o la carica elettrica della particella.
D: se raddoppia la massa della particella.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'intensità della forza che agisce su un filo percorso da corrente all'interno di un campo magnetico
A: è massima se il filo e il campo magnetico sono perpendicolari.
B: è uguale al prodotto dell'intensità di corrente per la lunghezza del filo per l'intensità del campo magnetico.
C: non dipende dall'angolo formato dal campo magnetico e dal filo.
D: è nulla se il filo e il campo magnetico sono perpendicolari.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Per la legge di Biot e Savart, l'intensità del campo magnetico generato da un filo molto lungo percorso da corrente nel vuoto
A: è direttamente proporzionale all'intensità della corrente.
B: è direttamente proporzionale alla distanza dal filo.
C: è indipendente dalla distanza dal filo.
D: è inversamente proporzionale all'intensità di corrente.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il vettore campo magnetico ha
A: intensità proporzionale alla densità delle linee di forza.
B: verso per cui le linee escono dal polo sud ed entrano nel polo nord.
C: direzione tangente, in ogni punto, alle linee di forza.
D: direzione perpendicolare, in ogni punto, alle linee di forza.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Le seguenti espressioni sulla forza di Lorentz sono vere o false?
A: La velocità della carica in moto nel campo magnetico è sempre perpendicolare al campo magnetico.
B: La velocità della carica in moto nel campo magnetico è sempre perpendicolare alla forza di Lorentz.
C: La forza di Lorentz è sempre perpendicolare al campo magnetico.
D: In generale nessuno dei tre vettori (forza di Lorentz, velocità e campo magnetico) è perpendicolare a un altro.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

________ i materiali presentano proprietà magnetiche. Le sostanze ________ sono debolmente respinte da un magnete non possono essere magnetizzate. Le sostanze ________ sono debolmente attratte da un magnete. Le sostanze ________ sono fortemente attratte da un magnete, e hanno permeabilità magnetica ________ 1. Le sostanze ferromagnetiche perdono la magnetizzazione per temperature ________ alla temperatura di Curie.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un lungo filo percorso da corrente, nel vuoto, genera un campo magnetico. A 10 m dal filo, si misura un'intensità del campo magnetico uguale a B0. L'intensità del campo magnetico a 100 m dal filo vale
A: un centesimo di B0.
B: un decimo di B0.
C: dieci volte B0.
D: cento volte B0.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La forza di Lorentz
A: non compie mai un lavoro.
B: è sempre perpendicolare al vettore campo magnetico.
C: è sempre perpendicolare alla velocità della particella carica su cui agisce.
D: non può modificare la traiettoria di una particella carica.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Vero o falso?
A: Un filo percorso da corrente elettrica genera sempre un campo magnetico.
B: Un insieme di cariche elettriche genera sempre un campo magnetico.
C: Una carica elettrica genera sempre un campo magnetico.
D: Una carica elettrica in movimento genera sempre un campo magnetico.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quale delle seguenti espressioni sull'unità di misura del campo magnetico è corretta?
A: 1 T = 1 N × 1 A × 1 m
B: 1 T = (1 N × 1 A )/ 1 m
C: 1 T = 1 N / (1 A × 1 m)
D: 1 T = 1 / (1 A × 1 m)
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un filo percorso da corrente elettrica
A: genera un campo magnetico.
B: risente della presenza di un campo magnetico.
C: in presenza di campo magnetico è soggetto a una forza perpendicolare sia al filo che alle linee del campo magnetico.
D: in presenza di campo magnetico è soggetto a una forza perpendicolare al filo e parallela alle linee del campo magnetico.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il campo magnetico
A: si può rappresentare tramite linee di forza.
B: ha direzione tangente, in ogni punto, alle linee di forza.
C: ha direzione perpendicolare, in ogni punto, alle linee di forza.
D: si manifesta come una forza che agisce su un magnete di prova, per esempio una pagliuzza di ferro.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Vero o falso?
A: La forza elettrica agisce a distanza, a differenza della forza magnetica.
B: Due cariche elettriche di segno opposto si attraggono, mentre due poli magnetici opposti si respingono.
C: Due cariche elettriche di segno uguale si respingono, mentre due poli magnetici dello stesso tipo si attraggono.
D: Due cariche elettriche di segno opposto, così come due poli magnetici di tipo diverso, si attraggono.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza