INFO

Fisica

In un dispositivo di Joule, da quale altezza occorrerebbe far cadere un peso di massa 1 kg per innalzare la temperatura di 1 kg di acqua di 1 K?
A: 430 m
B: 4,1 x 104 m
C: 43 cm
D: i dati non sono sufficienti per rispondere
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una estremità di un attizzatoio di ferro lungo 60 cm e di sezione pari a 0,5 cm2 si trova alla temperatura di 300 °C e l'altra estremità alla temperatura di 20 °C. Quanto tempo occorre affinché fluiscano attraverso l'attizzatoio 1300 J di calore?
A: 11 min
B: 6,4 s
C: 1,6 ms
D: 18 s
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Si versano 250 ml di una bibita alla temperatura di 27 °C in un bicchiere contenente 3 cubetti di ghiaccio (calore specifico del ghiaccio = 1950 J/(kg•K)), ognuno di massa 5 g, aventi temperatura -10 °C.
Calcola la temperatura di equilibrio.
(Assumi che la bibita abbia le stesse caratteristiche fisiche dell'acqua)
A: 21 °C
B: 20 °C
C: 25 °C
D: i dati non sono sufficienti per rispondere
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In uno sterilizzatore una certa quantità di acqua alla temperatura di 100 °C passa completamente allo stato di vapore. Alcuni barattoli di vetro (calore specifico del vetro = 800 J/(kg•K)) di massa complessiva 800 g si trovano all'interno dello sterilizzatore alla temperatura iniziale di 22 °C e raggiungono all'equilibrio la temperatura del vapor d'acqua.
Calcola la massa dell'acqua evaporata.
A: 22 g
B: 22 kg
C: 22 x 103 kg
D: i dati non sono sufficienti per rispondere
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Durante un passaggio di stato una sostanza passa dallo stato solido allo stato liquido assorbendo 3000 J di calore. Come varia la sua temperatura?
A: aumenta
B: diminuisce
C: resta costante durante tutto il passaggio di fase
D: non è possibile rispondere perché non si conosce la massa né la natura della sostanza
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Una massa di 2 mg di vapor d'acqua alla temperatura di 100 °C condensa. Calcola il calore ceduto all'ambiente.
A: 4,5 J
B: 4,5 x 106 J
C: 4,5 x 103 J
D: 4,5 x 10-3 J
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La capacità termica di un corpo
A: è indipendente dalla massa del corpo
B: è indipendente dal tipo di sostanza di cui è fatto il corpo
C: rappresenta la quantità di energia necessaria per innalzare di 1 °C la sua temperatura
D: rappresenta la quantità di energia necessaria per innalzare di 1 °C la temperatura di 1 kg di sostanza
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

1 kg di acqua assorbe 4186 J e la sua temperatura aumenta di 1 °C. Calcola il calore specifico dell'acqua.
A: 4186 J / (g • K)
B: 4,186 J / (kg • K)
C: 4186 kJ / (kg • K)
D: 4,186 J / (g • K)
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il calore:
A: è equivalente al concetto di temperatura
B: è direttamente correlato al concetto di equilibrio termico
C: si può misurare in cal o in J
D: ha la stessa unità di misura del lavoro
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

200 g di alluminio alla temperatura di 25 °C assorbono 2000 J di calore. Calcola la temperatura finale raggiunta dall'alluminio.
A: 36 °C
B: 14 °C
C: 11 °C
D: 25,44 °C
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Quanto calore assorbe 1 m3 di acqua di mare per innalzare la sua temperatura di 1 °C?
(Il calore specifico dell'acqua di mare vale 3925 J / (kg • K))
A: 3,9 x 106 J
B: 3,9 x 103 J
C: 3,9 x 10-6 J
D: 3,9  J
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Si riempie una vasca da bagno con 12 L di acqua alla temperatura di 82 °C e 48 L di acqua alla temperatura di 12 °C. Calcola la temperatura di equilibrio.
A: 26 °C
B: 11 °C
C: 94 °C
D: 50 °C
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

In un recipiente termicamente isolato vengono mescolati 300 g di acqua alla temperatura di 30 °C con 100 g di olio (calore specifico dell'olio = 1850 J / (kg • K)). La miscela dei due liquidi raggiunge una temperatura di equilibrio di 23 °C. Qual era la temperatura iniziale dell'olio?
A: -25 °C
B: 25 °C
C: 16 °C
D: 7 °C
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un cubetto di rame alla temperatura di -5 °C viene immerso in 4 dl di acqua alla temperatura di 80 °C. Calcola la massa del cubetto se la temperatura di equilibrio è 75 °C.
A: 270 g
B: 45 kg
C: 310 g
D: 270 kg
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

I moderni vetri a bassa dispersione termica vengono costruiti inserendo uno strato di argon tra due lastre di vetro; in questo modo il calore disperso verso l'esterno è il 23% di quello disperso da un normale vetro. Calcola il coefficiente di conducibilità termica di una finestra così fatta, sapendo che il coefficiente di conducibilità termica di una finestra tradizionale è 0,90 W/m∙K.
A: 0,2 W/(m•K)
B: 3,9 W/(m•K)
C: 21 W/(m•K)
D: I dati non sono sufficienti per rispondere
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza