Il Settecento: riforme e rivoluzioni. (Capitoli 8, 9, 10, 11)

15 esercizi
SVOLGI
INFO

Storia

Napoleone Bonaparte.

E' nato ad ________.

Combattè sul fronte italiano gli Austriaci e la vittoriosa battaglia di ________ gli aprì le porte di ________.

Dopo un colpo di stato che fece sciogliere il parlamento ed il Direttorio, fu riscritta la costituzione francese e Napoleone venne nominato primo ________ di un triumvirato che deteneva il potere ________.

Nel 1804 fece riscrivere ancora una volta la costituzione in cui era prevista la trasformazione della Repubblica in ________ ereditario. Con un ________ chiese al popolo di esprimere la propria opinione. La gente votò a favore della ________.

Nel 1804, alla presenza del papa Pio ________, Napoleone si fece incoronare Imperatore dei Francesi.

Circa dieci anni dopo l'incoronazione, dopo la disfatta della campagna ________, l'impero francese venne dichiarato decaduto dall'alleanza antinapoleonica e Napoleone fu esiliato nell'isola ________.

Bonaparte, però, non si diede per vinto: lasciò l'isola e con un piccolo esercito riprese la città di ________.

Ma il 18 giugno 1815, fu definitivamente sconfitto a ________ in Belgio.

Moriva 7 anni dopo a Sant'Elena, un isolotto in mezzo all'________, dove era stato esiliato.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Associa alle seguenti domande le risposte corrette tra quelle elencate.

Chi erano i sanculotti?
Chi era il leader dei sanculotti?
Cosa successe dopo la decapitazione del re Luigi XVI?

A: I combattenti rivoluzionari dei quartieri popolari.
B: Danton.
C: Fu instaurata la repubblica.
D: I combattenti rivoluzionari delle corti nobili.
E: I borghesi rivoluzionari.
F: Marat.
G: Voltaire.
H: Fu eletto un nuovo re.
I: La Francia diventò parte dell'impero della Chiesa.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Chi guidò gli uomini del Congresso di Filadelfia verso la firma della Dichiarazione di indipendenza delle colonie americane?
A: Washington e Jefferson.
B: Jefferson e Franklin.
C: Lincoln e Franklin.
D: Franklin e Washington.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Quali colonie americane dovette cedere la Francia all'Inghilterra di re Giorgio III?
A: La Virginia e la Lousiana.
B: Il Canada e la California.
C: Il Canada e la Louisiana.
D: La Luoisiana e la California.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Nel Settecento, in Inghilterra, il modello politico era fondato sull' ________.

I due principali schieramenti nella Camera dei Comuni erano gli Whigs e i ________: gli Whigs* difendevano gli interessi dei nobili e dei ________, mentre i ________ rappresentavano gli interessi dei signorotti di ________.

Dal 1707, l'Inghilterra fu ufficialmente denominata Regno ________ .
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Associa alle seguenti domande le risposte corrette tra quelle elencate.

Il Settecento.

Chi furono i due principali autori della monumentale opera Enciclopedia?
Chi scoprì ed esplorò la Nuova Zelanda e l'Australia?
Quale regnante chiese aiuto a Diderot per migliorare l'amministrazione del suo impero?

A: Rousseau e Diderot.
B: Diderot e Voltaire.
C: Diderot e D'Alembert.
D: Rousseau e D'Alembert.
E: James Cook.
F: Cristoforo Colombo.
G: Charles Darwin.
H: Alexander von Humboldt.
I: Caterina II.
J: Federico II.
K: Luigi XVI.
L: Carlo VI.
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

A: Marat era un Girondino.
B: Dopo la prima rivoluzione francese, per intimorire i nemici della repubblica e della rivoluzione, furono impiantate in tutti i borghi delle piazze delle città di Francia, le ghigliottine.
C: Nel 1794 la Convenzione decise di tornare alla monarchia incoronando Robespierre.
D: Nel 1795, in Francia, la Convenzione stese una nuova costituzione che aboliva il suffragio universale.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Nel settembre del 1791, Luigi XVI firmò la nuova ________. Riconobbe la trasformazione del regno di Francia da monarchia ________ a monarchia costituzionale. Ma il popolo di Francia diffidava ormai del proprio re. Non poteva dimenticare che tre mesi prima, durante la notte del 21 giugno 1791, Luigi XVI aveva cercato di ________ dal paese con Maria ________ e i figli. Ormai, la ________ aveva i giorni contati. Il vecchio mondo delle corti, allora, si preparò dunque a scatenare una guerra contro il mondo nuovo della ________. Anche il papa, Pio ________, fece sapere di essere favorevole a un'alleanza militare delle principali monarchie europee, che liberasse la ________ dalla peste rivoluzionaria.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Fra il 1787 e il 1788, Luigi ________ credette che l'unica soluzione possibile per risanare le finanze dello Stato fosse di tassare anche le immense ricchezze dei ________ e dei vescovi. Questi ultimi opposero però una strenua resistenza. Sostennero che una simile decisione poteva essere presa soltanto ________. Erano questi una specie di parlamento del regno, al quale tutti gli ordini – compreso il ________ stato – avevano diritto di eleggere i propri ________. Alla ricerca di un compromesso, Luigi ________ decise di convocare ________ a ________, per il 5 maggio del 1789.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La guerra d'indipendenza e la nascita degli Stati Uniti.
A: Il malessere dei coloni americani e le prime avvisaglie di rivolta si ebbero perché il re inglese non si recava mai in America.
B: La guerra tra esercito britannico e coloni iniziò nei pressi di Boston e la prima battaglia fu vinta dagli Inglesi che nel 1776 occuparono la città americana.
C: La Dichiarazione d'indipendenza fu firmata il 4 luglio 1776.
D: L'indipendenza delle colonie venne raggiunta nel 1783 e da quel momento si chiamarono Stati Uniti d'America.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La deportazione degli ________ neri faceva parte di un commercio mondiale che si svolgeva in tre fasi: per questo si parla anche di commercio ________. Le navi dei negrieri lasciavano l'________ con materiale di scarso valore (stoffe,vetri, fucili), che cedevano ai mediatori ________ in cambio dei prigionieri neri. Dall'________, i negrieri ripartivano con le navi piene di prigionieri, che vendevano in ________ ai proprietari delle piantagioni. In cambio degli schiavi, i negrieri ottenevano dagli americani prodotti tropicali – caffè, tabacco, zucchero, cacao – che essi rivendevano in ________ con grande profitto, poiché erano diventati prodotti di moda.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Verso la metà del XVIII secolo, la concorrenza sul mercato tra i grandi stati europei divenne così accesa da provocare una specie di terremoto diplomatico, e poi una festa. Alla ricerca di alleati per contrastare l'Italia, l'Inghilterra strinse, nel 1756, un accordo con la Prussia di Francesco II. Non volendo trovarsi isolata, l'Italia firmò allora un'intesa con l'Austria: fu il cosiddetto rovesciamento delle bibite, che vide associati i Borboni e gli Aragonesi, che per un secolo e mezzo erano stati rivali. Poi, fino al 1763, la parola passò alle armi.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Nel Settecento avvenne un importante cambiamento nel sistema coloniale. Infatti, le colonie, da semplice luogo di ________ si erano trasformati in luoghi di ________. Vi si trasferirono – soprattutto dai Paesi Bassi, dalla ________ e dall'Inghilterra – gruppi di persone perseguitate per il credo religioso ma anche contadini, mercanti, eccetera.
La prima colonia inglese sule coste nord-americane fu chiamata ________, in onore ________. Gli inglesi si spinsero anche oltre le coste americane e sbarcarono nell'arcipelago delle ________, sul capo meridionale dell'Africa e sulle coste ________. ________ colonizzarono la regione del Quebec, altre isole Antille e alcuni porti indiani. ________ si insediarono soprattutto in Indonesia.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

In ________, l'assolutismo era entrato in crisi nel corso del Seicento, con un secolo di anticipo rispetto agli altri stati d'Europa. Due rivoluzioni, nel 1641 e nel 1688, avevano consentito alla Camera ________ di ridurre il potere del re. Da assoluta, la monarchia ________ era diventata ________. Anche se non esisteva una costituzione ________, i deputati avevano gettato le basi di un sistema ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le riforme illuministiche riguardarono anche l'Italia, a cominciare dalle due regioni controllate dagli ________: la Lombardia e la Toscana. Un funzionario dell'imperatrice Maria Teresa, il milanese Pietro ________, scrisse opere di storia, di economia, di politica che rappresentarono i frutti più maturi dell'________ italiano. Un amico del funzionario citato, Cesare ________, raggiunse fama europea attraverso un trattato giuridico – Dei ________ e delle pene – nel quale venivano condannate con fermezza le pratiche della tortura e della pena di ________. In Toscana, dove regnava il ________ di Maria Teresa, Pietro ________, fu approvato un codice penale che appunto aboliva la tortura e la pena di morte. Questo codice sancì altri due princìpi fondamentali della giustizia moderna: il diritto degli imputati ad essere difesi da un ________, e l'obbligo per i tribunali di rendere pubbliche le sentenze.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza