INFO

Scienze

Organismi autotrofi ed eterotrofi
I viventi si nutrono per ottenere la materia e l'________ necessarie per svolgere le loro funzioni vitali.
Gli organismi ________ producono da sé il proprio nutrimento, grazie alla fotosintesi ________
Gli organismi ________ si nutrono di altri organismi.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

La respirazione
Respirare significa assumere ________, che serve per produrre ________.
Gli organismi molto piccoli o con una ________ molto sottile assorbono l'ossigeno da qualunque parte del corpo.
Altri organismi usano sistemi più complessi come i polmoni e le ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Gli esseri viventi
Quale caratteristica NON distingue gli esseri viventi dagli oggetti inanimati?
A: si muovono
B: rispondono agli stimoli
C: muoiono
D: hanno una temperatura intorno a 37 °C
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

L'origine della vita
L'ipotesi più convincente sull'origine della vita è quella dell'________: circa ________ miliardi di anni fa, alcune sostanze non viventi presenti sulla Terra avrebbero originato un essere vivente.
Per dimostrare questa ipotesi, Stanley Miller e Harold Urey simularono un'ipotetica atmosfera primordiale della Terra mescolando idrogeno, ammoniaca, vapore acqueo e ________. Facendo raffreddare l'atmosfera, i gas passarono allo stato ________, formando il brodo primordiale. Dopo pochi giorni, gli scienziati osservarono che nel brodo primordiale si erano formate sostanze che costituiscono gli esseri viventi: ________ e acidi nucleici.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

L'organizzazione delle cellule
Ordina da 1 a 5 gli elementi dello schema gerarchico in cui sono organizzate le cellule (1) che formano un organismo (5).
1 cellule
________ sistemi e apparati
________ tessuti
________ organi
5 organismo
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Le molecole biologiche
Quali fra queste molecole biologiche appartengono al gruppo delle proteine?
A: fosfolipidi
B: amminoacidi
C: zuccheri semplici
D: DNA e RNA
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Gli organuli della cellula eucariote
Abbina ciascun organulo alla sua funzione.
a. reticolo endoplasmatico liscio ________
b. citoscheletro ________
c. apparato di Golgi ________

1. è un insieme di filamenti che sostiene internamente la cellula
2. vi si formano piccole vescicole contenenti proteine e lipidi
3. è la fabbrica dei lipidi della cellula
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Le fermentazioni
La fermentazione alcolica libera ________, trasformando gli ________ in diossido di carbonio e ________.
La fermentazione lattica trasforma gli ________ in diossido di carbonio e ________ liberando energia.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

La divisione cellulare
A: Replicare il DNA di una cellula significa crearne una copia identica.
B: Le cellule figlie ricevono quantità diverse del DNA replicato.
C: Nei procarioti avviene la mitosi, invece negli eucarioti la scissione binaria.
D: La velocità con cui i procarioti si dividono dipende soprattutto dalle condizioni dell'ambiente in cui vivono e dalla disponibilità di nutrienti.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

I virus
Come si chiama l'involucro fatto di proteine che circonda un virus?
A: capside
B: acido nucleico
C: coda
D: pericapside
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza