Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Vero o falso
Libro
Scienze in Agenda / Volume 1
Capitolo
Capitolo A12. I principi della dinamica
INFO

Scienze

Forze equilibrate
In quali situazioni le forze che agiscono sulla palla sono equilibrate?
A: A e B
B: A e C
C: B e C
D: C e D
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Il primo principio della dinamica
In base al primo principio della dinamica, un oggetto su cui agiscono solo forze ________ mantiene costante la propria ________: se è fermo, resta fermo; se si muove, continua a farlo con un moto ________. Se invece su un corpo agisce una forza ________, la sua ________ si modifica in intensità, direzione o verso.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Sistemi di riferimento
Se una macchinina giocattolo si trova ferma sul pavimento di un treno che viaggio a 250 km/h, la velocità della macchinina nel sistema di riferimento della Terra è ________ km/h e la sua accelerazione nel sistema di riferimento della Terra è ________ m/s2.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Il secondo principio della dinamica
Una moto di 200 kg con un'accelerazione di 5 m/s2 ha una forza di ________ N.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Il secondo principio della dinamica
Una valigia di 30 kg con un'accelerazione di 3 m/s2 ha una forza di ________ N.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Il secondo principio della dinamica
Un carrello di 10 kg con una forza di 30 N ha un'accelerazione di ________ m/s2.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Il secondo principio della dinamica
In base al secondo principio della dinamica, una ________ che agisce su un oggetto di ________ imprime all'oggetto un'accelerazione a, che ha la stessa direzione e lo stesso ________ della forza che la genera, secondo la relazione: ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

I principi della dinamica
Nella situazione illustrata dall'immagine, quale principio della dinamica spiega il rimbalzo?
A: Il primo principio della dinamica.
B: Il secondo principio della dinamica.
C: Il terzo principio della dinamica.
D: Il principio di inerzia.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Le forze centripeta e centrifuga
A: La forza centripeta ha modulo costante ed è sempre diretta verso il centro della circonferenza.
B: La forza centrifuga ha modulo variabile ed è sempre diretta verso il centro della circonferenza.
C: La forza centrifuga NON è una vera forza.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Le forze nei moti circolari
Quale forza determina il movimento del lazo nella situazione illustrata?
A: La forza centripeta.
B: La forza centrifuga.
C: La forza-peso.
D: La reazione vincolare.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza