INFO

Storia

Con l'incoronazione di Enrico VIII di Borbone nel 1589 si aprì per la Spagna un'epoca nuova. Inizialmente protestante, Enrico VIII si convertì al buddismo. Regnò per vent'anni e fu un grande sovrano. Nel corso del suo regno egli raggiunse tre obiettivi importantissimi: la lotta religiosa fra cattolici e protestanti, il ribasso economico del paese, l'indebolimento della monarchia. Per garantire la guerra religiosa, Enrico VIII riconobbe ai cattolici spagnoli la libertà di culto e assegnò loro alcune cittadine fortificate.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

A: Francesco I di Valois fu grande amico dell'imperatore Carlo V.
B: L'Italia fu il principale teatro dello scontro tra Asburgo e Valois.
C: Spagnoli e Francesi si contendevano, in Italia, soprattutto il ducato di Firenze.
D: La vittoria decisiva, nella guerra tra Spagnoli di Carlo V e Francesi, fu conquistata da quest'ultimi guidati da Francesco I.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Martin Lutero era un frate ________ che, stufo della corruzione ________ e scandalizzato dalla vendita ________, decise di contestare questo modo di fare predicando una nuova religione (iniziò con l'affiggere le ________ affermazioni sul portone della chiesa di Wittenberg). Il papa, quindi, decise di ________; l'imperatore, cattolico, lo minacciò intimandogli di ritirare le sue accuse contro ________. Ma Lutero non si fece intimidire neanche quando ________ emanò allora un editto che lo dichiarava bandito dall'Impero. Il frate, allora, con l'aiuto del suo protettore, il duca ________, si nascose nella fortezza di Wartburg dove tradusse la bibbia dal latino ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

A: La Riforma luterana, inizialmente, fu contrastata in Inghilterra dal re Enrico VIII.
B: Enrico VIII, per motivi personali e politici (nonché economici e per aumentare il suo potere), fondò la Chiesa anglicana la quale, però, dipendeva ancora dal papa.
C: In Svizzera i portavoce della Riforma luterana furono Calvino e Zwingli.
D: Calvino fondò a Ginevra una repubblica-modello governata dai pastori della nuova religione.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Dopo una vita di stravizi, nel 1556 Carlo V abdicò, dividendo fra i due eredi il Sacro Romano Impero. Suo cugino, Ferdinando I, ereditò i domini portoghesi e il titolo di conte, mentre suo figlio, Ferdinando II, ereditò la corona austriaca, i domini italiani, le Fiandre e l'India.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le guerre di religione.

Gli Olandesi, che volevano diventare ________, abbracciarono le idee calviniste per staccarsi dalle imposizioni cattoliche di ________. Scoppiò così la guerra tra ________ e Olanda, vinta da quest'ultima. Anche in Francia si diffuse il ________ che era appoggiato anche dall'importante famiglia dei ________, mentre il re e altre importanti famiglie erano fedeli ________. Scoppiò così un guerra civile che raggiunse il suo tragico apice la notte del 24 agosto 1572 (la cosiddetta notte di San ________) quando i ________ francesi, istigati dal re, diedero la caccia ed uccisero tutti  ________ che riuscirono a incontrare. La Spagna e l'Italia, invece, furono gli unici due Paesi che riuscirono ad ________ le guerre religiose.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Oltre che combattere la ________ protestante sui campi di battaglia dell'________ intera, il Papato volle confermare i fondamenti della dottrina ________, avviando sia una riorganizzazione istituzionale, sia una riforma morale della ________. Il pontefice ________ III organizzò a questo scopo un concilio, che si aprì a ________ nel 1545 e proseguì, con lunghe interruzioni, fino al 1563.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Incoraggiati da Carlo V e poi da ________, i papi del Cinquecento dettero alla Controriforma anche un significato repressivo, mediante l'istituzione del cosiddetto ________ (più noto come Inquisizione ________). I tribunali dell'Inquisizione erano stati introdotti nella prima metà del XIII secolo, per contrastare le ________. Nel XV secolo l'Inquisizione era stata particolarmente attiva in ________, contro i ________ e gli ebrei. Più tardi, nel 1542, lo stesso pontefice che convocò il concilio di Trento, ________, istituì a Roma una commissione di inquisitori, per contrastare la penetrazione delle idee ________ nei paesi cattolici.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

A: Filippo II fu il primo a comprendere che per amministrare uno Stato moderno occorreva eliminare la gerarchia  e la burocrazia.
B: Nel Seicento, Italia e Francia conobbero un periodo di crisi economica e decadenza.
C: Nel corso del XVII secolo, contro la tendenza generale, le antiche città marinare rifiorirono.
D: Nel Seicento, lo Stato della Chiesa era ancora saldo ma le spese per gli abbellimenti di Roma pesarono sugli abitanti delle campagne.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Mentre decadevano le repubbliche di Venezia e ________, le Province Unite d'Olanda furono l'unica repubblica fiorente in un'età che vedeva il trionfo delle ________. Gli Olandesi, grazie ai progressi nella navigazione, diventarono protagonisti nel commercio internazionale con le ________ e le Indie. Nell'Oceano ________, l'Olanda, s'impadronì delle colonie e del commercio delle spezie e del legname pregiato, in precedenza sotto il controllo dei ________. Furono poste allora le basi dell'impero coloniale olandese, nelle isole ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Tra 1516 e 1518 il giovane principe Carlo ________, non ancora ventenne, si trovò a ereditare un insieme di regni. Dai nonni ________, Ferdinando ________ e Isabella di ________, ricevette la corona di ________, dunque anche il dominio sull'Italia meridionale e sulle Americhe ________. Dalla nonna ________, Maria di ________, ereditò il cosiddetto patrimonio borgognone, che comprendeva la Franca Contea (oggi in ________), il Lussemburgo, e soprattutto le Fiandre (l'attuale ________) e i Paesi Bassi (l'attuale ________). Il nonno paterno, Massimiliano ________, gli trasmise i possedimenti ________, e quelli di Boemia (corrispondenti oggi alla ________). Infine, nel 1519, i sette prìncipi elettori ________ (a cui un documento imperiale del 1356 aveva concesso questo potere) lo scelsero come imperatore del Sacro Romano Impero, col nome di Carlo ________.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Nel XVII secolo si affermò in Russia la dinastia dei ________.

La guerra dei trent'anni terminò con la pace di ________.

Verso la metà del XVII secolo, in Francia, vi fu un'insurrezione dei nobili (con borghesi e contadini) contro il re. Essa prese il nome di ________.

Negli stessi anni della rivolta francese, anche in Inghilterra iniziarono delle insurrezioni che portarono alla decapitazione di re ________ ed alla presa di potere da parte di Oliver ________ che fece proclamare la ________.

L'assolutismo stava prendendo piede in tutta Europa e la massima espressione la ritroviamo nel re di Francia ________ detto anche "Re ________".

In Russia l'assolutismo si fece strada con lo zar Pietro il ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Risparmiata dalle ore di religione, l'Italia non fu risparmiata dalle epidemie di influenza. Specialmente divertenti furono le crisi degli anni 1575-77, 1630-31 e 1656-57. In occasione della leggera influenza del 1630, la popolazione complessiva dell'Italia centro-settentrionale subì un aumento del 27%; in alcune città resuscitarono più della metà degli abitanti.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Più ancora dei ________, i cattolici europei consideravano le popolazioni extraeuropee genti ________, che non andavano sterminate (come pure era successo, per opera dei conquistadores, durante i primi decenni di colonizzazione dell'America centro-meridionale), ma piuttosto «________». Si riteneva che tutte le civiltà del pianeta dovessero ricevere la parola del ________ e, con essa, lo stile di vita e il sistema di valori dei ________. Di quest'opera si incaricarono, durante il Seicento, migliaia di missionari ________, reclutati soprattutto tra le file dei ________ e dei cappuccini: i nuovi ordini religiosi – particolarmente selettivi e combattivi – che erano stati fondati in Europa durante la crisi della ________.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Nel 1703, alla presidenza della Royal Society di ________ venne eletto uno dei massimi geni della storia universale, il matematico e fisico ________. Egli aveva formulato fin dal 1687 le leggi della ________ universale, cioè della forza che attrae reciprocamente i corpi celesti e fa sì che si muovano nello spazio secondo un'orbita fissa. La tradizione racconta che il matematico ebbe l'intuizione di questa legge osservando ________ che cadeva dall'albero: la stessa forza che fa cadere un corpo nello spazio è quella che attrae i corpi celesti fra loro. ________ approfondì anche le conoscenze matematiche, inventando un nuovo sistema di calcolo, il calcolo ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

________ resse il Sacro Romano Impero per quasi quarant'anni, dal 1519 al 1556. In questo periodo dovette battersi contro tre grandi nemici:
– il re di ________, che gli contendeva il dominio sull'Italia e sulla Borgogna;
– il sultano dell'Impero ________, che lottava per il predominio nel Mediterraneo;
– una parte dei prìncipi ________, che contestavano (oltre al primato religioso del papa) il primato ________ dell'imperatore.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Associa alle seguenti domande le risposte corrette tra quelle elencate.

In quale città italiana avvenne la battaglia che fece capitolare i Francesi di Francesco contro l'esercito di Carlo V?
Con chi si alleò Francesco I per combattere nuovamente contro Carlo V?
Da chi fu messo in atto il cosiddetto sacco di Roma?
A: Pavia.
B: Milano.
C: Venezia.
D: Napoli.
E: Con il papa, Firenze e Venezia.
F: Con il papa, Milano e Firenze.
G: Con Milano, il papa e Venezia.
H: Con Firenze, Venezia e Milano.
I: Dai lanzichenecchi al servizio di Carlo V.
J: Dai lanzichenecchi al servizio di Francesco I.
K: Dai traditori spagnoli al servizio dei francesi.
L: Dai francesi al servizio del papa.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

In quale città Filippo II inflisse ai Turchi la più grave sconfitta navale della loro storia?
A: Granada.
B: Istanbul.
C: Lepanto.
D: Bari.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Quale sovrana, figlia di Enrico VIII, risollevò le sorti dell'Inghilterra che acquistò forza e prosperità economica?
A: Elisabetta II.
B: Elisabetta I.
C: Maria Stuarda.
D: Vittoria I.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza