INFO

Italiano

Cronologia della vita di Parini
Abbina ad ogni evento della vita di Parini la data corrispondente.

________Diventa membro della municipalità rivoluzionaria cittadina
________Prende i voti
________È precettore in casa Serbelloni
________Viene nominato professore di eloquenza all'Accademia di Belle Arti
________Compone i Ciarlatani
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Negli anni che vanno dal 1757 al 1770 Parini scrive le prime opere di matrice illuminista: le Odi morali dedicate a problemi di attualità, e Il Mattino e Il Mezzogiorno, prime due parti del poema Il dono. In questo periodo il poeta professa un tipo di cristianesimo guerrafondaio, in contrasto con i dogmi e con le superstizioni.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La formazione di Parini
Parini nasce a Bosisio nel ________ da un mercante di seta; si trasferisce, a dieci anni, a Milano da una zia e crescendo si interessa alla letteratura italiana: nel 1752 pubblica Alcune poesie di________Eupilino, e grazie a quest'opera viene ammesso all'Accademia dei ________. Nel 1754 diventa sacerdote e diventa precettore presso la famiglia ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le forme e lo stile delle Odi "illuministiche"
Scegli, tra le seguenti affermazioni sulle Odi "illuministiche", quelle che ritieni corrette.
A: Parini unisce il tema sociale ad un linguaggio classicheggiante.
B: I versi sono per lo più endecasillabi.
C: A volte l'autore si concentra su temi crudi e molto realistici.
D: Nelle Odi "illuministiche" non si ritrovano rime baciate.
E: Il metro e la forma aiutano il poeta a rendere al massimo la sua denuncia sociale.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il mondo aristocratico visto da Parini
A: I nobili non sono il bersaglio della satira di Parini.
B: Da un certo punto di vista il poeta vorrebbe che l'aristocrazia riacquistasse la funzione sociale dei secoli precedenti.
C: Parini descrive spesso con occhio incantato i gesti e gli ambienti dei nobili.
D: Nel Dialogo sopra la nobiltà il tema è la disuguaglianza tra nobili e plebei dopo la morte.
E: I personaggi nobili che sono rappresentati sono descritti secondo gli schemi della tradizione classicista.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Il Discorso sopra la poesia
Composto nel ________, il Discorso sopra la poesia è la dimostrazione della completa assimilazione dell'estetica del sensismo da parte di Parini: la poesia nasce dai sensi ed ha lo scopo di creare ________. Essa può però anche mostrare il vizio e dare gli strumenti agli uomini per riconoscerlo, e proprio per questo, per l'autore, diventa ________ per la società politica in cui si vive. Parini si discosta dagli Illuministi del "Caffè" che privilegiavano forme di scrittura come ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le Odi del secondo periodo
Alla fine del secolo Parini compone le Odi ________: i toni accesi del primo periodo ritornano nell'ode ________, ma cambiano completamente le immagini che il poeta dà di sé, ormai ricche di coraggio e orgoglio. L'autoritratto di se stesso ritorna nell'ode Alla Musa, pubblicata nel ________, in cui il poeta dimostra un perenne ________ per la società contemporanea, fatta di avidità e arrivismo.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La fama e gli incarichi
A: Parini viene nominato professore di eloquenza all'Accademia di Belle Arti.
B: Come poeta del Regio teatro Ducale compone opere teatrali come La Musica.
C: Parini non riuscì a diventare direttore della "Gazzetta di Milano".
D: Nel decennio che va dal 1766 al 1780 Parini non scrive componimenti poetici importanti.
E: Parini compone l'Ascanio in Alba per le nozze dell'arciduca Ferdinando I.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Forme e temi de Il Giorno
Scegli, tra le seguenti affermazioni sull'opera Il Giorno, quella che ritieni corretta.
A: Si tratta di un poema in ottave.
B: Il "giovin signore" è chiamato spesso "divino Achille" dal precettore.
C: L'opera si colloca nel genere eroicomico.
D: Il precettore del "giovin signore" parla sempre in terza persona.
E: Parini mostra un'ammirazione vera e propria per i privilegi dei nobili.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza