F7 Magnetismo ed elettromagnetismo

20 esercizi
SVOLGI
INFO

Fisica

Osserva la figura e scegli le alternative corrette tra quelle presenti nel testo.

Le calamite hanno la caratteristica di attrarre materiali come la limatura di ferro. Tali materiali sono detti ________ Le zone in cui è più intensa la forza di attrazione si chiamano ________. Ciascuna calamita presenta due poli che ________ essere separati. Se spezziamo in due un magnete, in ciascuna delle due parti troveremo ________. Inoltre, avvicinando un polo di un magnete a uno di un secondo magnete, si osservano gli effetti di forze attrattive o repulsive: per esempio, il polo rosso della calamita della figura e quello verde della sbarretta si ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Per ciascuna delle seguenti frasi indica se è vera o falsa.
A: Un materiale ferromagnetico, se posto in contatto o nelle vicinanze di un magnete, acquista proprietà magnetiche.
B: In ogni caso, la magnetizzazione di un materiale ferromagnetico permane solo finché esso si trova in contatto con il magnete o vicino a esso.
C: Un oggetto ferromagnetico in contatto con un polo di un magnete sviluppa, nel punto di contatto, un polo di tipo opposto.
D: Il fenomeno della magnetizzazione è analogo a quello dell'elettrizzazione per contatto.
E: La magnetizzazione di un materiale crea nell'oggetto ferromagnetico un solo polo.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Osserva la figura e indica tra le frasi seguenti quelle corrette.
A: Le forze magnetiche sono forze di contatto, tra un magnete e un materiale ferromagnetico.
B: Se si pone un ago magnetico, libero di ruotare, in un campo magnetico, esso si dispone perpendicolarmente alle linee di forza del campo.
C: Con un ago magnetico si può rivelare se in una zona dello spazio è presente un campo magnetico, così come occorre una carica elettrica per individuare un campo elettrico.
D: Un ago magnetico si dispone nella direzione tangente alla linea di forza del campo passante per il punto in cui l'ago si trova.
E: Il polo colorato in nero dell'ago magnetico è dello stesso tipo del polo rosso della calamita.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un ago magnetico libero di ruotare su un piano, posto nelle vicinanze della superficie terrestre, si orienta rivelando che lo spazio intorno alla Terra è sede di un ________. Una estremità dell'ago punta verso il polo Nord geografico, mentre l'altra punta verso il polo Sud. Si chiama polo nord dell'ago quello che punta verso il Nord ________, polo sud l'altro. Di conseguenza, poiché poli magnetici di tipi diversi si attirano, nella zona del Nord geografico il magnete Terra ha il suo polo sud; viceversa il Sud ________ è un polo nord ________. La ________ del campo magnetico terrestre è indicata dalle linee di ________ e il suo verso è quello dal nord al sud dell'ago.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Osserva la figura e scegli l'unica frase sbagliata.
A: L'esperimento porta a concludere che un filo percorso da corrente genera un campo magnetico.
B: Nella figura a destra, nel circuito passa corrente e l'ago ruota e si orienta disponendosi in direzione perpendicolare al filo.
C: Nella figura a sinistra, un filo conduttore, che fa parte di un circuito in cui non passa corrente, è posto parallelamente a un ago magnetico
D: Il campo elettrico generato dalla corrente che passa nel circuito provoca la rotazione dell'ago.
E: Questo esperimento indica che i fenomeni elettrici e magnetici sono strettamente correlati.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Osserva la figura, poi per ciascuna delle affermazioni successive indica se è vera o falsa.
A: L'esistenza di un campo magnetico è rivelata dal fatto che la limatura di ferro si orienta.
B: La disposizione della limatura di ferro evidenzia che le linee di forza del campo magnetico sono circonferenze.
C: L'intensità del campo magnetico non dipende da quanto è distante il punto dal filo.
D: Il vettore campo magnetico giace su un piano perpendicolare al filo.
E: Il campo magnetico in un punto è diretto radialmente dal filo verso il punto.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Osserva la figura e scegli le alternative corrette tra quelle presenti nel testo.

La figura illustra la regola della mano destra, che si usa per determinare ________ del campo magnetico generato da un filo percorso da corrente. La circonferenza azzurra rappresenta ________ e l'ago magnetico si dispone lungo la direzione tangente. Il pollice è orientato nel verso ________; in questo modo le altre dita della mano indicano il polo ________ del campo. Se il verso della corrente nel filo cambia, si modifica di conseguenza ________ del campo magnetico.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Tra le seguenti frasi indica quelle sbagliate.
A: Una filo percorso da corrente, posto in un campo magnetico, risente di una forza magnetica.
B: Una carica elettrica ferma può generare, oltre al campo elettrico, anche un campo magnetico.
C: Una carica, posta in un campo magnetico, risente di una forza elettrica.
D: Per interagire con un campo magnetico, è necessario che le cariche elettriche siano in movimento.
E: Un filo percorso da corrente genera un campo magnetico.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La figura rappresenta un circuito elettrico chiuso percorso da corrente; un tratto del circuito passa tra i poli di un magnete. Tra le frasi successive indica l'unica sbagliata.
A: Il verso della corrente elettrica è opposto al verso individuato dal dito medio
B: La freccia rossa rappresenta la forza che agisce sul filo.
C: Il dito indice segue direzione e verso del campo magnetico.
D: Il campo magnetico in cui si trova il filo è uniforme.
E: La forza che agisce sul filo è sempre perpendicolare alle linee del campo magnetico.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Le seguenti affermazioni si riferiscono a un filo rettilineo percorso da corrente, immerso in un campo magnetico uniforme. Per ciascuna indica se è vera o falsa.
A: La forza agente sul filo dipende dall'intensità della corrente che percorre il filo.
B: La forza sul filo è massima quando il filo è parallelo alle linee di forza del campo magnetico.
C: Su 1 m di filo percorso dalla corrente di 0,1 A, disposto perpendicolarmente a un campo uniforme, agisce la forza di 0,01 N. In questo caso l'intensità del campo magnetico è 0,1 T.
D: Un campo magnetico che ha intensità 0,5 T genera una forza di 0,5 N su 2 m di filo percorso dalla corrente di 1 A, perpendicolare alle linee di forza.
E: L'intensità del campo magnetico è data dalla formula B = F / (i · l).
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Osserva la figura e completa il testo.
Per ciascuna delle due situazioni, in un filo circola una ________ che è immersa nel ________ creato dalla corrente che circola nell'altro filo e quindi risente di una ________. A seconda del verso della corrente che percorre i due fili cambia il verso delle forze che si manifestano.
Una ________ ferma non genera alcun campo magnetico e, posta vicino a un filo percorso da corrente, non risente di alcuna ________: essa genera solo ________ e solo di esse risente. Le forze illustrate nella figura sono dette invece ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Un elettrone che ruota intorno al nucleo dell'atomo a cui appartiene può essere interpretato come una ________, che quindi genera un campo magnetico. Nei ________, la disposizione degli atomi e degli elettroni è tale che i ________ siano tutti orientati nello stesso verso, in modo che complessivamente i loro effetti si sommino divenendo macroscopici. Nei ________ normalmente i magneti atomici non sono ordinati, ma lo diventano se vengono avvicinati ad altri magneti: la conseguente ________ può essere permanente o temporanea. La maggior parte dei materiali, infine, non è nemmeno magnetizzabile.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Sulla base delle figure, indica tra affermazioni che seguono l'unica sbagliata.
A: Nella figura A il magnete è fermo e l'amperometro non rileva corrente.
B: Nella figura C il magnete viene estratto con la stessa rapidità che in B però la corrente indotta ha intensità maggiore
C: Il circuito rappresentato nelle figure non è in alcun caso alimentato da un generatore.
D: Nella figura B la barra che viene estratta dalla bobina deve essere costituita da un materiale ferromagnetico
E: Se il magnete, nella figura B, fosse immesso dalla bobina anziché estratto, la corrente generata avrebbe verso opposto.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Osserva la figura, poi tra le affermazioni successive indica l'unica sbagliata.
A: Il circuito a destra, in cui è presente un generatore, è l'induttore.
B: Anche aprendo l'interruttore, nel circuito indotto circola, per un tempo brevissimo, una corrente elettrica.
C: Alla chiusura dell'interruttore, la bobina dell'induttore genera, per un tempo brevissimo, un campo magnetico.
D: Nell'indotto si registra una corrente indotta anche allontanando o avvicinando il circuito induttore in cui passa corrente.
E: L'amperometro è inserito nel circuito induttore, e indica che la corrente subisce una variazione di intensità (per tempi brevissimi) all'apertura e alla chiusura dell'interruttore.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Osserva la figura, poi per ciascuna delle frasi successive indica se è vera o falsa.
A: L'alternatore produce energia meccanica trasformando energia elettrica.
B: La spira viene mantenuta in rotazione all'interno del campo magnetico: in questo modo essa risente di un campo magnetico variabile.
C: La rotazione continua della spira induce una corrente continua che persiste nel tempo.
D: La corrente che si genera nella spira crea il campo magnetico uniforme indicato nella figura con le frecce azzurre.
E: La corrente indotta nella spira è alternata.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Osserva la figura, poi completa le frasi scegliendo l'espressione corretta nell'elenco presentato.
La spira è alimentata dal ________ e quindi è percorsa da ________. Una corrente in un campo magnetico risente di una ________: questo accade a ciascuno dei due lati della spira disposti perpendicolarmente alle linee di ________ del ________. Le due forze che si generano mettono in rotazione la spira, quindi il ________ converte ________, fornita dal generatore, in ________: la rotazione della spira può essere trasferita ad altri oggetti.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il trasformatore viene utilizzato per alzare o abbassare la ________ in ingresso. Esso è composto da due bobine avvolte sulle parti opposte dello stesso anello di materiale ferromagnetico. Una bobina è alimentata da un generatore di corrente ________, che genera un campo magnetico variabile nel tempo: per induzione elettromagnetica, nel circuito secondario circola una corrente ________ e ai suoi capi si raccoglie una tensione alternata.
Il rapporto N1/N2 tra il numero delle spire delle due bobine è uguale al ________ tra le tensioni nell'avvolgimento primario V1 e quello secondario V2.
Per esempio, se il circuito secondario ha un maggior numero di spire di quello primario, il trasformatore ________ la tensione in ingresso.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Per ciascuna delle seguenti frasi indica se è vera o falsa.
A: Il kilowattora è una unità di misura di potenza, multipla del watt.
B: L'energia di 1 kWh corrisponde alla potenza di 1 kW utilizzata per un'ora.
C: Una lampada da 60 W che sta accesa per un minuto consuma 3600 J.
D: 1 kWh = 1 kW · 1 h = 1000 W · 1 h = 1000 J/s · 3600 s = 3 600 000 J = 3,6 MJ
E: Ogni scatto del contatore elettrico domestico corrisponde a 1 J di energia utilizzata.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Tra le affermazioni seguenti indica l'unica sbagliata.
A: I danni provocati da una corrente che attraversa il corpo umano aumentano se aumenta il tempo di contato e l'intensità della corrente.
B: Il "polo di terra" della spina di un elettrodomestico è collegato a un picchetto di materiale conduttore infisso nel terreno.
C: La resistenza elettrica del corpo umano vale circa 1 kΩ.
D: Si rischia la folgorazione se si toccano contemporaneamente due conduttori a diverso potenziale.
E: La pelle bagnata aumenta il rischio di folgorazione, perché aumenta la resistenza del corpo umano.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Osserva la figura e scegli le affermazioni esatte.
A: Il foro centrale delle prese italiane non è pericoloso, perché è collegato con il filo neutro.
B: Il filo giallo costituisce il cavo che collega l'utilizzatore con il picchetto di terra.
C: La corrente che attraversa il filo rosso normalmente ha la stessa intensità di quella che attraversa il filo azzurro
D: Il salvavita interrompe il passaggio di corrente quando questa supera un valore di intensità prefissato
E: Se c'è differenza tra la corrente nel filo di fase e quella nel neutro, significa che in un punto del circuito c'è dispersione di carica.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza