Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Area tematica
Libro
La vita dei testi / Giacomo Leopardi
Capitolo
Eugenio Montale
INFO

Italiano

Vita di Montale
Eugenio Montale, nato a Genova nel 1896, proviene da un'agiata famiglia borghese. Compie studi classici e nel 1915 consegue il diploma da ragioniere, iniziando a lavorare in maniera discontinua nella ditta del padre. Sono questi gli anni della sua formazione culturale, di cui ci è rimasta testimonianza nel sonetto intitolato Quaderno genovese. Su un quotidiano genovese appare nel 1916 il suo primo articolo, una recensione a un'opera lirica, scritta in virtù degli studi di canto compiuti da Montale; è l'inizio di una lunga attività come critico per riviste e quotidiani. Offertosi come volontario per essere inviato al fronte, durante la Prima guerra mondiale combatte in Trentino. Rientrato a Genova dopo il congedo, frequenta l'ambiente culturale ligure, e nel 1925 esce la sua prima raccolta poetica, Ossi di seppia, strettamente legata al paesaggio delle Cinque Terre, dove egli trascorre le estati in una villa di famiglia. Nello stesso anno firma il Proclamadegli intellettuali antifascisti. Due anni dopo, in cerca di un lavoro stabile, si trasferisce a Torino, impiegato presso la casa editrice Bemporad. Conosce molti importanti intellettuali e letterati dell'ambiente fiorentino e nel 1929 è nominato direttore del prestigioso Museo scientifico-letterario G.P. Vieusseux, una carica che perderà nel 1938 per non aver aderito al Partito comunista.
Trova erroreTrova errore
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

I luoghi di Montale
Nell'elenco dei luoghi in cui Montale soggiorna, trova i due intrusi.
A: Parma
B: Trento
C: Monterosso
D: Firenze
E: Lugano
F: Milano
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Ossi di seppia
A: Ossi di seppia non è la prima raccolta poetica di Montale.
B: L'osso di seppia è il simbolo dell'amore del poeta per la terra ligure.
C: Il titolo della raccolta è anche quello di una delle sezioni tematiche da cui è composta.
D: Il linguaggio poetico usato da Montale in questa raccolta è quello dell'antieloquenza.
E: Gli elementi della natura sono gli emblemi dell'infelice destino dell'uomo.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Le occasioni
Le occasioni, seconda raccolta di liriche montaliane, riunisce 55 componimenti in parte già pubblicati in precedenza e ricalca la struttura ________ di Ossi di seppia. Per "occasioni" l'autore intende quei momenti imprevisti, legati a un oggetto o a un ricordo, in cui il poeta entra in contatto per un istante con una vita ________, pertanto momenti rivelatori. Ma il titolo rimanda anche a un altro significato, alla volontà di una nuova ________, quella dell'oggetto appunto, secondo cui un sentimento, un'emozione devono essere espressi attraverso oggetti (anche della vita quotidiana), situazioni ________; e "nuova" anche nel senso di vicina allo stile della grande tradizione poetica ________. La tecnica montaliana di tradurre in forme concrete pensieri astratti rivela una profonda affinità con il "correlativo________" del poeta statunitense Thomas Stearns Eliot, uno dei padri della poesia europea moderna.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

La bufera e altro
Nella terza raccolta di poesie, Latempestae altro (1956), la realtà contemporanea fa irruzione nel mondo poetico di Montale: è esplicito, infatti, il riferimento a fatti storici, dagli anni del regime fascista al secondo conflitto mondiale, fino al dopoguerra. La raccolta è divisa in sette sezioni, nelle quali liriche brevi si alternano a testi lunghi di andamento narrativo. La guerra – la "bufera" del titolo – è il motivo ispiratore della prima sezione, ma è il tema della vita a caratterizzare tutta la raccolta attraverso la rievocazione dei lutti familiari. Resta centrale la figura mitologica con il suo ruolo salvifico, anche se alla messaggera divina Clizia (il tu cui si rivolge l'autore) si sostituisce un'altra donna, la "Volpe", figura non più trascendente ma terrestre.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Satura
Nel 1971 esce la quarta raccolta poetica di Montale, Satura, con cui inizia una nuova fase della poesia montaliana, caratterizzata dalla componente ________ e ironica che si esprime con un atteggiamento di critica e di condanna verso il presente. Quattro sono le ________ della raccolta: le prime due dedicate alla moglie scomparsa da qualche anno, le altre due rivolte alla società impietosamente analizzata dallo sguardo ironico e dissacrante del poeta. Nella società di massa e consumistica con la quale Montale si deve confrontare la realtà appare così ________ che non è più possibile credere in una liberazione per l'uomo, e persino la poesia appare sottomessa come ogni altra cosa alle ________ del mercato.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Opere di Montale
A: Farfalla di Dinard (1956) è l'ultima delle raccolte di prose narrative di Montale.
B: Il tema centrale è quello della memoria.
C: Il contenuto della raccolta si divide fra autobiografia e invenzione.
D: Il titolo è tratto dal primo racconto, ambientato in Bretagna.
E: Il secondo volume narrativo, intitolato Fuori di casa (1969), comprende prose di viaggio.
F: Fuori di casa è il risultato dei numerosi viaggi compiuti in Italia da Montale come inviato del "Corriere della Sera".
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Vita e opere di Montale
1.Il "secondo mestiere" di Montale è quello di ________.
2.All'esordio, in anni giovanili, come critico musicale segue quello come critico ________.
3.È la terza pagina del quotidiano ________ il luogo privilegiato dal Montale redattore.
4.Auto da fé, del 1966, raccoglie i suoi scritti ________.
5.Nel 1972 pubblica le sue riflessioni di costume nel saggio Nel nostro ________.

Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Vita di Montale



Nel 1939, rimasto senza un lavoro stabile dopo il ________ dal Gabinetto Vieusseux di Firenze, Montale collabora per alcuni anni con diverse riviste e svolge un'intensa attività di ________ . Alla fine della guerra inizia per lui una breve stagione di impegno politico, ma la ricerca di un lavoro fisso torna presto a essere la sua priorità, finché nel 1948 si trasferisce a Milano, assunto dal "Corriere della Sera" in qualità di ________, impegnandosi a consegnare mensilmente al giornale cinque articoli di varia tipologia: recensioni, brevi racconti, ________ . Dal 1954 affianca a questa attività quella di critico ________ per conto di un altro quotidiano, il  "Corriere d'informazione". Numerosi riconoscimenti testimoniano il vasto interesse suscitato dalla sua opera, tra cui la ________ a senatore a vita nel 1967 e nel 1975 il Premio Nobel per la letteratura. Montale muore nel 1981 a Milano.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Italiano

Opere di Montale
1. Raccolta che riunisce 55 poesie, in parte già edite ________
2. Prima raccolta di prose narrative ________
3. Raccolta suddivisa in sette sezioni ________
4. Prima raccolta poetica ________
5. Raccolta poetica del 1971 ________
6. Raccolta di prose di viaggio ________
7. Volume di scritti politico-culturali ________
8. Raccolta di scritti critici ________
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza