Esercizi per il recupero_Le autonomie territoriali e le organizzazioni non profit

11 esercizi
SVOLGI
Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Vero o falso
Libro
Percorsi di Diritto e Legislazione Socio-sanitaria - Classe quinta
Capitolo
Esercizi per il recupero_Le autonomie territoriali e le organizzazioni non profit
INFO

Diritto

"I RAPPORTI TRA AUTONOMIE TERRITORIALI E ORGANIZZAZIONI NON PROFIT"
A: L'impresa sociale è un'organizzazione privata con finalità commerciali
B: Le ONLUS possono beneficiare del 5 per mille dell'imposta sui redditi
C: L'atto costitutivo dell'impresa sociale deve indicare solamente l'assenza del lucro
D: I servizi sociali garantiscono il benessere dei cittadini
E: Il sistema scolastico è gestito esclusivamente dallo Stato
F: La Regione ha piena autonomia e potestà esclusiva in materia di servizi sociali
G: Sussidiarietà verticale e sussidiarietà orizzontale si equivalgono
H: La riforma costituzionale del 2001 è stata oggetto di referendum
I: I Comuni sono enti locali
J: Il Sindaco è organo della Provincia
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Le organizzazioni di volontariato sono:
A: società lucrative
B: enti pubblici
C: società di persone
D: organizzazioni private con funzioni di solidarietà
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

In base al principio del decentramento:
A: le funzioni statali sono trasferite ad enti pubblici non territoriali
B: le funzioni dello Stato sono esercitate a livello centrale
C: le funzioni dello Stato sono trasferite alle Regioni e agli enti locali
D: le risorse statali sono trasferite solo alle Regioni
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Le fondazioni sono:
A: organizzazioni collettive di diritto privato
B: senza personalità giuridica
C: politiche
D: governative
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La "depubblicizzazione" delle IPAB ha inizio con l'introduzione della:
A: L. n. 328/2000
B: Legge Crispi
C: L. Cost. n. 3/2001
D: Costituzione repubblicana
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

La L. n. 328/2000 introduce nel nostro ordinamento:
A: l'ISEE
B: il principio di sussidiarietà
C: il sistema integrato di interventi e di servizi sociali
D: l'impresa sociale
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

L'impresa sociale:
A: è stata introdotta con il D.Lgs.n. 155/2006
B: è il sistema delle assicurazioni sociali obbligatorie
C: è un complesso di aiuti che lo Stato eroga ai cittadini più bisognosi
D: è l'insieme delle prestazioni per infortunio, malattia, vecchiaia
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Le reti sociali amicali sono quelle:     
A: formali
B: informali
C: del terzo settore
D: primarie
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Il principio di sussidiarietà orizzontale:
A: affida all'organo superiore solo funzioni suppletive
B: affida funzioni pubbliche all'ente più vicino al cittadino
C: affida la gestione di servizi pubblici al terzo settore
D: esclude i privati dalla gestione dei servizi pubblici
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Dopo la riforma costituzionale del 2001 la competenza legislativa generale è affidata:
A: allo Stato
B: al Comune
C: alle Regioni
D: alle Province
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Si definiscono enti locali:
A: le Regioni
B: i Comuni, le Province e le Città metropolitane
C: i Comuni e le Province
D: le Regioni, i Comuni e le Province
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza