INFO

Diritto

A: La norma giuridica entra in vigore trascorsi 15 giorni dalla sua emanazione
B: Il codice civile è una fonte di cognizione
C: Il comma è un periodo che termina con il punto e a capo
D: I regolamenti sono una fonte primaria
E: La norma giuridica è astratta
F: Gli usi o consuetudini sono fonti scritte
G: Le norme sociali sono obbligatorie
H: Il diritto oggettivo è l'insieme delle norme giuridiche
I: Le norme giuridiche sono generali
J: La dottrina è l'insieme delle sentenze dei giudici
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

1. Le norme giuridiche si dicono positive perché:
A: prevedono una situazione ipotetica
B: sono emanate dallo Stato
C: sono rivolte a tutti
D: prevedono una sanzione
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

10. Elimina una norma dall'ordinamento giuridico:
A: abrogazione
B: interpretazione
C: entrata in vigore
D: "vacatio legis"
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

2. La reclusione in carcere è una:
A: sanzione civile
B: misura restrittiva
C: sanzione penale
D: sanzione amministrativa
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

3. L'interpretazione giudiziale è quella:
A: dei giuristi
B: dei giudici
C: del Parlamento
D: del Governo
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

4. Il diritto di proprietà è un diritto:
A: soggettivo relativo
B: positivo
C: oggettivo
D: soggettivo assoluto
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

5. Il diritto privato regola:
A: i rapporti tra organi dello Stato
B: le relazioni tra privati e tra privati e Stato, in posizione di parità
C: l'organizzazione dello Stato
D: i rapporti tra privati e tra privati e Stato, in posizione di supremazia
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

6. È un rapporto giuridico:
A: un contratto di lavoro
B: una relazione di amicizia
C: un fidanzamento
D: un rapporto affettivo
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

7. È una fonte di cognizione:
A: una legge del Parlamento
B: un atto del Governo
C: la Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana
D: una consuetudine
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

8. La legge del Parlamento è una fonte:
A: costituzionale
B: primaria
C: secondaria
D: non scritta
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

9. Regola l'efficacia della norma giuridica nello spazio:
A: il principio di irretroattività
B: il principio gerarchico
C: il principio di ragionevolezza
D: il principio di territorialità
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza