Filtri

Fisica

Per caratterizzare il nucleo di un atomo si possono fornire alcuni "numeri": quali?
A: Numero atomico.
B: Numero di neutroni.
C: Numero di massa.
D: Numero di Avogadro.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La forza nucleare:
A: agisce tra nucleoni.
B: è attrattiva a corto raggio (1 fm < r < 3 fm) e molto intensa.
C: è repulsiva se r < 0,5 fm
D: è nulla se r = 1 fm
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

I protoni e i ________  del nucleo sono in uno stato legato: per allontanarli in modo che non ________ più fra loro è necessario fornire un'energia ________  detta energia di ________  del nucleo.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il protone:
A: ha carica in modulo pari a quella dell'elettrone.
B: ha massa leggermente inferiore a quella del neutrone.
C: risente maggiormente della forza gravitazionale rispetto alle altre forze.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Gli isotopi di un elemento sono:
A: Nuclei con lo stesso Z ma N diverso.
B: Nuclei con lo stesso N ma diverso Z.
C: Nuclei con lo stesso N e Z.
D: Nuclei che hanno il numero di massa più
piccolo del numero N.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La forza nuclere:
A: agisce tra i nucleoni.
B: non agisce sui neutroni.
C: è più debole di quella elettromagnetica di vari ordini di grandezza.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'energia di legame per nucleone:
A: in prima approssimazione vale circa 8 MeV per quasi tutti i nuclei.
B: cresce all'aumentare di A.
C: decresce all'aumentare di A.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Le energie di legame dei nucleoni nel nucleo rispetto alle energie di legame degli elettroni dell'atomo sono:
A: maggiori.
B: minori.
C: uguali.
D: maggiori o minori in funzione dell'elemento chimico che si considera.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

I decadimenti sono i processi con cui i nuclei ________  si trasformano in nuclei con una ________  energia di legame mediante progressivi "assestamenti" del numero di ________  e neutroni.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Per ottenere la fusione nucleare si può usare:
A: il confinamento magnetico.
B: un contenitore di platino-iridio.
C: un contenitore di grafite.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La ________ è l'insieme dei processi attraverso i quali vengono ________ tutti gli ________ chimici a partire dall'idrogeno.
Completamento apertoCompletamento aperto
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'energia di legame per nucleone è definita come
A: il rapporto fra l'energia di legame di un nucleo  EL e il numero di nucleoni A che lo compongono.
B: il prodotto fra l'energia di legame di un nucleo  EL e il numero di nucleoni A che lo compongono.
C: il rapporto fra il numero di nucleoni A che compongono un nucleo e l'energia di legame di tale nucleo  EL.
D: l'energia minima che bisogna fornire ai protoni e neutroni del nucleo per allontanarli, in modo che non interagiscano.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La fissione avviene spontaneamente solo nei nuclei con
A: A < 56
B: A > 56
C: A < 92
D: A > 92
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Nel decadimento alfa
A: viene emessa una particella costituita da un nucleo di elio.
B: viene emesso un elettrone.
C: viene emesso un elettrone positivo, detto positrone.
D: vengono emesse radiazioni elettromagnetiche di grande energia.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

L'attività R di un campione si misura in
A: s
B: Bq
C: MeV
D: è adimensionale.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Lo iodio-131 ha un tempo di dimezzamento di 8 giorni. Un campione contiene una concentrazione di iodio-131 del 25% rispetto al valore iniziale. L'età del campione è
A: 4 giorni
B: 16 giorni
C: 32 giorni
D: 8 giorni
Scelta multiplaScelta multipla
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il decadimento γ è il processo mediante il quale un nucleo in uno stato eccitato decade a un livello energetico inferiore mediante l'emissione di:
A: un fotone.
B: un positrone.
C: un elettrone.
D: una particella alfa.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

Il ciclo p-p è
A: una catena di fusioni in cui quattro nuclei di idrogeno si fondono dando luogo a un nucleo di elio e rilasciando grandi quantità di energia.
B: una reazione a catena.
C: l'interazione protone-protone all'interno del nucleo.
D: una reazione di fusione di due deutoni.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

La durata di ogni ciclo di una stella, e quindi la vita della stella, dipendono
A: dalla temperatura iniziale della stella.
B: dalla massa iniziale della stella.
C: dalla luminosità della stella.
D: dai prodotti di reazione generati.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Fisica

1 MeV corrisponde a
A: 1,6⋅10−13 J
B: 1,6⋅10−13 eV
C: 1,6⋅10−19 J
D: 1,6⋅106 eV
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza