Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Libro
Scopriamo la natura / Volume 1
Capitolo
D3 Un mondo di aria
Libro
Scopriamo la natura / Volume 2
Capitolo
D3 Un mondo di aria
Libro
Scopriamo la natura / Volume 3
Capitolo
D3 Un mondo di aria
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / A - La materia
Capitolo
D3 Un mondo di aria
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / B - I viventi
Capitolo
D3 Un mondo di aria
Libro
Scopriamo la natura - cofanetto / D - La Terra
Capitolo
D3 Un mondo di aria
INFO

Scienze

Aria
A: L'aria è un miscuglio di sostanze diverse, tutte allo stato gassoso.
B: L'aria presenta tutte le proprietà tipiche dei gas.
C: L'aria è un gas puro, costituito da un unico componente, molto abbondante sulla Terra.
D: In passato non si conosceva l'esistenza dell'aria.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Aria e acqua
Confrontiamo l'aria con una sostanza liquida come l'acqua.
A: L'aria, come tutti i gas, può essere compressa fino a occupare un volume molto piccolo.
B: L'acqua può essere compressa fino a occupare un volume molto piccolo.
C: L'aria è una sostanza comprimibile ed elastica.
D: L'aria non si può travasare da un recipiente a un altro.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Caratteristiche dell'aria
L'aria occupa uno ________ proprio, che non può essere occupato da altra materia. Lo spazio occupato si indica con una grandezza chiamata ________. Nel Sistema Internazionale l'unità di misura del volume è il ________, ma un'altra unità di misura comunemente usata per i fluidi è il ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Massa dell'aria
Con una bilancia di precisione e un pallone, è possibile misurare la ________ dell'aria, infatti un pallone da calcio quando è ben gonfio pesa di ________ rispetto a quando è completamente sgonfio. In condizioni normali, 1 L d'aria ha massa molto piccola pari circa a ________, però se la si comprime all'interno di un pallone, la sua densità aumenta ed è possibile pesarla su una comune bilancia.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Pressione dell'aria
L'aria ci circonda e ci «schiaccia» da tutte le direzioni.
A: Il peso dell'aria che ci circonda è una forza che esercita una spinta sulle superfici, misurabile come una grandezza che chiamiamo pressione.
B: L'aria esercita una pressione su di noi diretta esclusivamente dall'alto verso il basso.
C: Se riempiamo fino all'orlo un bicchiere, lo copriamo con una cartolina e lo capovolgiamo l'acqua tenderà a cadere verso il basso.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Composizione dell'aria
L'aria è costituita da diversi gas alcuni più abbondanti di altri. Circa il 21% del volume totale è costituito da azoto, il 78% da ossigeno e lo 0,04% è formato da argon.
Trova erroreTrova errore
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Ciclo del carbonio
In natura il diossido di carbonio viene continuamente prodotto e consumato dagli ________. Con la ________ svolta dalle piante il carbonio entra nella composizione delle sostanze organiche contenute negli organismi. Durante la ________ il carbonio contenuto nelle sostanze organiche ritorna a comporre il diossido di carbonio. Il ________ è il continuo alternarsi di queste trasformazioni.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Atmosfera
A: Lo strato d'aria che circonda il nostro pianeta viene chiamato geosfera.
B: L'atmosfera ha uno spessore di circa 1000 km.
C: Il termine atmosfera deriva da due parole greche e significa «sfera di vapore».
D: L'atmosfera è un involucro uniforme che circonda la Terra.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Caratteristiche dell'atmosfera
L'atmosfera è un involucro ________ che circonda la Terra, infatti a causa della gravità  è più ________ al livello del mare e più ________ ad alta quota. La forza di gravità ________ allontanandosi dalla superficie terrestre pertanto a mano a mano che ci si allontana l'aria contiene sempre ________ particelle di gas che la compongono fino a scomparire del tutto.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Strati dell'atmosfera
Ordina ii cinque strati dell'atmosfera e abbinali ai corretti riferimenti di altitudine.

Troposfera: ________
________: 15-55 km
________: ________
________: ________
________: ________
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Caratteristiche degli strati dell'atmosfera
La ________ è la zona più vicina alla superficie terrestre; qui si trovano le montagne, viaggiano gli aerei e si verificano i fenomeni atmosferci.
Nella ________ si origina il fenomeno delle stelle cadenti, le scie luminose lasciate da piccoli meteoriti che bruciano per l'attrito provocato dall'aria.
La caratteristica più importante della ________ è la presenza della maggior parte dell'ozono contenuto nell'atmosfera.
Nella ________ si verifica un aumento della temperatura, che può raggiungere anche valori di 1200 °C.
L'________ è lo strato di passaggio dall'atmosfera al vuoto interplanetario.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Nubi
Le nubi sono formate da ________ che proviene dalla superficie terrestre e che entra nell'atmosfera sotto forma di ________. In particolari condizioni di pressione e di ________, il vapore acqueo contenuto nell'aria può ________ ritornando allo stato liquido e originando le nubi.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Condensazione
La condensazione avviene quando ad una certa temperatura l'umidità dell'aria è vicina al ________. Il processo della condensazione avviene abitualmente su una ________, nell'aria infatti sono disperse piccole ________ solide ed è proprio su questi granelli di ________ che avviene la condensazione. In questo modo si formano le ________ nella troposfera e le ________ al livello del suolo.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Tipi di nubi
Le nubi hanno spesso forma e dimensioni diverse.
Gli ________ sono nubi a copertura uniforme, basse e compatte; sono costituite da piccole goccioline d'acqua.
I ________ hanno l'aspetto di grandi masse spumose, si sviluppano in verticale e sono formati da goccioline di acqua liquida.
I ________ formano strati bassi compatti e scuri e in genere portano pioggia.
I ________ sono sottili e sfilacciati, possono indicare la presenza di vento in quota e sono costituiti soprattutto da cristalli di ghiaccio.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Riscaldamento dell'acqua e della terraferma
L'acqua e la terraferma non si riscaldano nello stesso modo, in una giornata di sole l'acqua del mare, grazie alla sua elevata ________ assorbirà ________ aumentando di poco ________, al contrario la terraferma si riscalderà di ________ provocando il riscaldamento dell'aria ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Brezze
Quando l'aria che si trova sulla terraferma si riscalda diventa meno densa e si sposta verso l'alto, questo movimento contribuisce a richiamare l'aria fresca che si trova sul mare e si ha così la ________. Di notte l'acqua del mare, cedendo il calore assorbito durante il giorno,  riscalda l'aria sovrastante  che sale verso l'alto e richiamando aria fresca dalla terraferma causa la ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Vento
A: Il vento è lo spostamento di una massa d'aria da una zona a pressione minore verso una zona a pressione maggiore.
B: Gli alisei sono venti costanti.
C: Nel nostro emisfero i venti costanti soffiano con regolarità da sud-est verso l'Equatore, mentre nell'emisfero opposto soffiano da nord-est.
D: I venti mutevoli sono quelli che cambiano continuamente direzione.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Venti stagionali
La circolazione dell'aria si modifica a causa della distribuzione delle masse terrestri e degli oceani.
A: I venti stagionali sono dovuti alla circolazione dell'aria dal mare alla terraferma d'estate e dalla terraferma al mare d'inverno.
B: I monsoni sono tipici venti stagionali asiatici.
C: Le differenze di temperatura a livello stagionale non modificano in alcun modo il movimento delle masse d'aria.
D: In Asia si registra sempre totale assenza di vento.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Radiazioni solari
Il nostro pianeta riceve dal Sole una grande quantità di radiazioni differenti.
A: La radiazione ultravioletta di tipo A permette alle nostre ossa di fissare il calcio.
B: La radiazione ultravioletta di tipo B provoca soltanto una bella abbronzatura.
C: L'ozono è capace di assorbire le radiazioni dannose emesse dal Sole.
D: L'assottigliamento dello strato di ozono non varia con le stagioni.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

A: Lo scienziato inglese Joseph Priestley fece degli esperimenti utilizzando una pianta, una candela, un topolino e una campana di vetro.
B: Nell'esperimento di Priestley il topolino moriva molto più velocemente se veniva messo nella campana di vetro insieme a una pianta.
C: Le conclusioni degli esperimenti di Priestley furono che le piante puliscono e purificano l'aria rendendola respirabile.
D: Lavoisier, in seguito ai suoi esperimenti, concluse  che nelle combustioni viene utilizzata una parte d'aria che chiamò azoto.
E: Lavoisier, nel 1775, concluse che l'aria è una miscela di due gas diversi: l'ossigeno, il gas «respirabile», e un gas inerte, che chiamò azoto.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza