Filtri

Scienze

Suolo
A: Il suolo è la porzione più profonda della crosta terrestre.
B: Il suolo si origina dalla degradazione delle rocce in piccole particelle rocciose, alle quali si aggiungono sostanze organiche, aria e acqua.
C: Lo spessore del suolo è sempre di pochi centimetri.
D: Nel suolo vivono molti animali come i lombrichi, che contribuiscono alla sua formazione.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Profilo del suolo
Se osserviamo uno scavo profondo e verticale siamo in grado di osservare il ________ di un suolo e l'insieme degli ________ che lo costituiscono. Questi strati si chiamano ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Orizzonti del suolo
In un suolo maturo si possono riconoscere cinque orizzonti. Il primo sottilissimo strato, detto ________, è ricoperto da resti di animali e vegetali in via di decomposizione, che costituiscono la lettiera. Il secondo strato, detto ________, appare scuro per la presenza di composti organici ed è costituito da uno strato di foglie e animali decomposti, che formano l'________. Il terzo strato, detto ________, è quello nel quale sono fatte le lavorazioni per rendere il terreno adatto all'agricoltura. Nel quarto strato, l'________, si trovano spesso sassi, ghiaia, sabbia; questo strato è determinante per le caratteristiche di permeabilità del suolo. Lo strato più profondo, l'________, è costituito da uno strato di roccia madre.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Velocità di sedimentazione
Si possono separare i componenti di un suolo in base alla velocità di sedimentazione.
A: I resti animali e vegetali saranno i primi a finire sul fondo
B: I sassi e la ghiaia che sono le parti più grossolane si depositeranno per primi.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Componenti organici e inorganici
I componenti ________ di un suolo derivano dalla decomposizione di animali e vegetali, mentre gli altri componenti detti costituenti ________ possono provenire dalla lenta degradazione della roccia madre. La roccia madre infatti si ________ e si modifica chimicamente.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Attività di acqua e vento
L'attività dell'acqua e del vento contribuiscono alla formazione di un suolo.
A: L'acqua disgrega la roccia.
B: L'azione del vento interessa soprattutto le zone in cui c'è molta vegetazione.
C: I frammenti più duri, come i granelli di sabbia, esercitano un'azione erosiva sulle rocce più tenere, asportando altro materiale e modellandone la forma.     
D: Le parti di roccia prodotte dalla disgregazione si depositano sempre nel luogo in cui si sono originate.    
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Studio del suolo
La branca delle scienze della Terra che studia la genesi, la composizione e le modificazioni del suolo si chiama ________.
L'insieme dei processi che portano alla formazione di un suolo a partire dall'alterazione della roccia madre prende il nome di ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Permeabilità e porosità
Un materiale è tanto più ________ quanto più velocemente l'acqua riesce a penetrarlo e tanto più ________ quanta più acqua riesce a trattenere.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Componenti del suolo
Dalle caratteristiche di permeabilità e porosità, riconosci i diversi componenti del suolo.
A: Se ha un'alta permeabilità e una bassa porosità, cioè l'acqua passa rapidamente ed è trattenuta in piccola quantità, si tratta di
B: Se ha un'alta permeabilità e un'alta porosità, cioè l'acqua passa rapidamente ma la maggior parte è assorbita e trattenuta, si tratta di
C: Se ha una bassa permeabilità e un'alta porosità, cioè l'acqua passa molto lentamente ed è trattenuta a lungo in quantità elevata, si tratta di
Domande in serieDomande in serie
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Ciclo dell'azoto
Il ciclo dell'azoto.
A: Il ciclo dell'azoto avviene fra il suolo, l'atmosfera e i viventi.
B: Il ciclo dell'azoto riguarda solamente le acque dei fiumi e dei laghi.
C: I gruppi di microrganismi che vivono nel terreno importanti per il ciclo dell'azoto sono i decompositori, i batteri nitrificanti, gli azotofissatori e i batteri denitrificanti.
D: L'azoto è importante solo per la sua presenza nell'atmosfera.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Batteri presenti nel suolo
I batteri che degradano i resti degli esseri viventi e i loro prodotti di scarto si chiamano ________. I batteri che utilizzano l'azoto dell'ammoniaca insieme all'ossigeno per produrre nitrati si chiamano ________. I batteri che trasformano i nitrati in azoto gassoso si chiamano ________. Infine ci sono i batteri ________ che sono in grado di utilizzare l'azoto presente nell'aria e di trasformarlo in composti azotati.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Azoto e batteri
I nitrati sono assorbiti dalle piante per costruire ________. I batteri denitrificanti producono ________, che è liberato nell'atmosfera. Sulle radici delle piante leguminose vi sono dei ________, che usano l'azoto dell'aria per trasformarlo in ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Distruzione del suolo
Il suolo si forma grazie a diversi processi e matura nel corso di tempi molto lunghi, mentre per distruggerlo basta poco.
A: L'erosione è un fenomeno naturale che si verifica nei luoghi dove sono presenti molte piante.
B: In prossimità delle zone costiere, il suolo va incontro a una progressiva salinizzazione.
C: Il processo di desertificazione fa sì che il terreno si arricchisca sempre più delle sostanze organiche di cui ha bisogno.
D: L'erosione e la salinizzazione, insieme a particolari condizioni climatiche, aumentano il rischio di desertificazione.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Inquinamento del suolo
I rifiuti industriali e civili costituiscono una delle cause principali dell'inquinamento del suolo e la legge impone che vengano raccolti in discariche o distrutti in modo controllato. Abbinare alla descrizione la corretta tipologia di discarica o impianto.
A: Sono depositi di rifiuti indifferenziati che si riempiono in fretta, ma che impiegano qualche secolo per degradarsi.
B: I rifiuti sono bruciati in modo controllato e usati per ricavare energia.
C: I rifiuti sono abbandonati senza controllo in luoghi non idonei.
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Tempo di degradazione dei rifiuti
Abbina a ogni tipo di di rifiuto il tempo che impiega a degradarsi.

Tovaglioli di carta: ________
Sacchetti di plastica: ________
Chewing-gum: ________
Mozziconi di sigaretta: ________
Fogli di giornale: ________
Lattine per bibite: ________
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Vertebrati che vivono nel suolo
Nel terreno vivono molti organismi che lo modificano in diversi modi. Molti di questi sono vertebrati. Abbina alla descrizione il corretto animale.
A: È un animale notturno che abita in tane spesso molto profonde, intricate e a zig zag, con vari sbocchi.
B: È un mammifero dalle abitudini notturne. Davanti agli ingressi delle sue tane, che sono ampliate da successive generazioni, si vedono grandi quantità di detriti.
C: È un mammifero ipogeo che scava gallerie alla ricerca di cibo, prevalentemente lombrichi, e così facendo favorisce il rimescolamento del suolo. Le sue zampe anteriori sono molto sviluppate per poter scavare le gallerie sotterranee.
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Invertebrati che vivono nel suolo
Nel terreno vivono molti organismi che lo modificano in diversi modi. Molti di questi sono invertebrati. Abbina alla descrizione il corretto animale.
A: Sono abbondanti nel suolo dei prati e si nutrono di sostanze in decomposizione. Rendono il terreno più soffice aerandolo.
B: Sono insetti sociali che costruiscono tane sotterranee dotate di varie entrate. Nelle tane sono presenti varie stanze che sono usate per scopi specifici.
C: Si cibano di animali e vegetali in decomposizione oppure si comportano da parassiti di piante o animali.
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Raccolta differenziata
La ________ si può riciclare senza sacrificare altri alberi per ricavarne la cellulosa, il ________ viene lavato, frantumato e fuso per ottenere nuovo materiale. La ________ può essere rilavorata per ottenere nuovi oggetti, infine i ________ possono essere riciclati all'infinito se vengono pressati, fusi e lavorati.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Caratteristiche del suolo
Indica le affermazioni corrette.
A: Il suolo non è sempre uguale: se osserviamo o raccogliamo campioni provenienti da località diverse, possiamo notare molte differenze.
B: Il suolo è sempre composto solo da argilla e da azoto.
C: Le variazioni di temperatura non hanno nessun ruolo nella formazione del suolo.
D: Le radici delle piante, penetrando in profondità, contribuiscono alla formazione del suolo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Azoto
L'azoto è
A: l'elemento fondamentale per costruire le vitamine, essenziali per la vita dei tessuti.
B: l'elemento fondamentale per costruire le proteine; esse, a loro volta, sono i mattoni che costituiscono le cellule.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza