Caso professionale n. 4 – Dirigente disoccupato!

10 esercizi
SVOLGI
Tipo di esercizi
Scelta multipla
Area tematica
Libro
Percorsi di Diritto, Economia e Tecnica amministrativa 1
Capitolo
Caso professionale n. 4 – Dirigente disoccupato!
INFO

Diritto

Caso professionale – Dirigente disoccupato!
Daniele, laureato in economia e commercio, di anni 45, ha lavorato per 10 anni presso una grande impresa con la qualifica di dirigente.
A causa della grave crisi economica che ha investito il nostro paese, Daniele si è trovato, suo malgrado, disoccupato per mancanza di lavoro. Nell'attesa di trovare un nuovo impiego, su cosa può contare Daniele per provvedere alle necessità quotidiane?

Daniele si trova nella posizione:
A: di non poter accedere ad alcun ammortizzatore sociale
B: di disoccupato
C: di inoccupato
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale – Dirigente disoccupato!
Daniele, laureato in economia e commercio, di anni 45, ha lavorato per 10 anni presso una grande impresa con la qualifica di dirigente.
A causa della grave crisi economica che ha investito il nostro paese, Daniele si è trovato, suo malgrado, disoccupato per mancanza di lavoro. Nell'attesa di trovare un nuovo impiego, su cosa può contare Daniele per provvedere alle necessità quotidiane?

La tutela per la disoccupazione involontaria si realizza mediante:   
A: la pensione
B: l'invalidità assoluta
C: l'assicurazione generale obbligatoria gestita dall'INPS
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale – Dirigente disoccupato!
Daniele, laureato in economia e commercio, di anni 45, ha lavorato per 10 anni presso una grande impresa con la qualifica di dirigente.
A causa della grave crisi economica che ha investito il nostro paese, Daniele si è trovato, suo malgrado, disoccupato per mancanza di lavoro. Nell'attesa di trovare un nuovo impiego, su cosa può contare Daniele per provvedere alle necessità quotidiane?

A quale tutela ha diritto Daniele?
A: alla pensione anticipata
B: all'assegno di invalidità
C: alla nuova assicurazione sociale per l'impiego (NASPI)
D: all'assegno di incollocabilità
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale – Dirigente disoccupato!
Daniele, laureato in economia e commercio, di anni 45, ha lavorato per 10 anni presso una grande impresa con la qualifica di dirigente.
A causa della grave crisi economica che ha investito il nostro paese, Daniele si è trovato, suo malgrado, disoccupato per mancanza di lavoro. Nell'attesa di trovare un nuovo impiego, su cosa può contare Daniele per provvedere alle necessità quotidiane?

Per ottenere la nuova assicurazione sociale per l'impiego (NASPI) è necessario che il lavoratore sia:
A: un lavoratore autonomo
B: un lavoratore subordinato
C: un lavoratore con disabilità
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale – Dirigente disoccupato!
Daniele, laureato in economia e commercio, di anni 45, ha lavorato per 10 anni presso una grande impresa con la qualifica di dirigente.
A causa della grave crisi economica che ha investito il nostro paese, Daniele si è trovato, suo malgrado, disoccupato per mancanza di lavoro. Nell'attesa di trovare un nuovo impiego, su cosa può contare Daniele per provvedere alle necessità quotidiane?

I beneficiari della nuova assicurazione sociale per l'impiego (NASPI) sono:   
A: gli operai
B: gli impiegati e gli operai
C: i lavoratori dipendenti, esclusi i dipendenti pubblici a tempo indeterminato
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale – Dirigente disoccupato!
Daniele, laureato in economia e commercio, di anni 45, ha lavorato per 10 anni presso una grande impresa con la qualifica di dirigente.
A causa della grave crisi economica che ha investito il nostro paese, Daniele si è trovato, suo malgrado, disoccupato per mancanza di lavoro. Nell'attesa di trovare un nuovo impiego, su cosa può contare Daniele per provvedere alle necessità quotidiane?

I nuovi strumenti di tutela, introdotti dal Jobs Act, sono:   
A: solo la NASPI
B: sia la NASPI sia la disoccupazione per i collaboratori coordinati e continuativi
C: esclusivamente la disoccupazione per i collaboratori coordinati e continuativi (DIS-COLL)
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale – Dirigente disoccupato!
Daniele, laureato in economia e commercio, di anni 45, ha lavorato per 10 anni presso una grande impresa con la qualifica di dirigente.
A causa della grave crisi economica che ha investito il nostro paese, Daniele si è trovato, suo malgrado, disoccupato per mancanza di lavoro. Nell'attesa di trovare un nuovo impiego, su cosa può contare Daniele per provvedere alle necessità quotidiane?

Daniele per accedere alla nuova assicurazione sociale per l'impiego (NASPI) deve dimostrare:   
A: di non avere reddito
B: di avere almeno 13 settimane di contributi versati nei 4 anni precedenti l'inizio della disoccupazione
C: di essere indigente
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale – Dirigente disoccupato!
Daniele, laureato in economia e commercio, di anni 45, ha lavorato per 10 anni presso una grande impresa con la qualifica di dirigente.
A causa della grave crisi economica che ha investito il nostro paese, Daniele si è trovato, suo malgrado, disoccupato per mancanza di lavoro. Nell'attesa di trovare un nuovo impiego, su cosa può contare Daniele per provvedere alle necessità quotidiane?

L'ammontare dell'indennità mensile di disoccupazione è determinato:   
A: dall'INPS
B: dall'INAIL
C: dal datore di lavoro
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale – Dirigente disoccupato!
Daniele, laureato in economia e commercio, di anni 45, ha lavorato per 10 anni presso una grande impresa con la qualifica di dirigente.
A causa della grave crisi economica che ha investito il nostro paese, Daniele si è trovato, suo malgrado, disoccupato per mancanza di lavoro. Nell'attesa di trovare un nuovo impiego, su cosa può contare Daniele per provvedere alle necessità quotidiane?

La tutela per la "disoccupazione involontaria" è un diritto riconosciuto:
A: dal Codice Civile
B: dalla "Riforma Dini"
C: dalla Costituzione
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale – Dirigente disoccupato!
Daniele, laureato in economia e commercio, di anni 45, ha lavorato per 10 anni presso una grande impresa con la qualifica di dirigente.
A causa della grave crisi economica che ha investito il nostro paese, Daniele si è trovato, suo malgrado, disoccupato per mancanza di lavoro. Nell'attesa di trovare un nuovo impiego, su cosa può contare Daniele per provvedere alle necessità quotidiane?

La nuova assicurazione sociale per l'impiego (NASPI) è stata introdotta:   
A: dalla Riforma Monti-Fornero
B: da un decreto del 2015, attuativo del Jobs Act
C: dalla Riforma Dini
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza