Tipo di esercizi
Scelta multipla
Area tematica
Libro
Percorsi di Diritto, Economia e Tecnica amministrativa 1
Capitolo
Caso professionale n. 1 – Voglio la separazione!
INFO

Diritto

Caso professionale 1 - Voglio la separazione!
Luca e Stefania, dopo un breve fidanzamento, si sposano con un matrimonio celebrato davanti ad un sacerdote cattolico, anche con effetti civili. Dopo qualche anno e la nascita di due bambini, il marito viene a conoscenza del tradimento della moglie con un collega di lavoro. Luca, profondamente amareggiato, dà inizio alla causa di separazione personale che si conclude dopo qualche anno con una sentenza. Stefania, a distanza di sei mesi dalla data in cui il provvedimento giudiziario è diventato definitivo, è convinta di poter presentare domanda di divorzio e poi di potersi risposare sia in Chiesa sia davanti allo Stato.

Qual è il matrimonio contratto da Luca e Stefania?
A: matrimonio civile
B: matrimonio concordatario
C: matrimonio canonico
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale 1 - Voglio la separazione!
Luca e Stefania, dopo un breve fidanzamento, si sposano con un matrimonio celebrato davanti ad un sacerdote cattolico, anche con effetti civili. Dopo qualche anno e la nascita di due bambini, il marito viene a conoscenza del tradimento della moglie con un collega di lavoro. Luca, profondamente amareggiato, dà inizio alla causa di separazione personale che si conclude dopo qualche anno con una sentenza. Stefania, a distanza di sei mesi dalla data in cui il provvedimento giudiziario è diventato definitivo, è convinta di poter presentare domanda di divorzio e poi di potersi risposare sia in Chiesa sia davanti allo Stato.

Quando Stefania riuscirà ad ottenere il divorzio, quale tipo di matrimonio potrà fare?   
A: solo quello religioso
B: solo quello civile, perché il divorzio non fa cessare gli effetti religiosi del matrimonio concordatario
C: sia quello civile sia quello religioso
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale 1 - Voglio la separazione!
Luca e Stefania, dopo un breve fidanzamento, si sposano con un matrimonio celebrato davanti ad un sacerdote cattolico, anche con effetti civili. Dopo qualche anno e la nascita di due bambini, il marito viene a conoscenza del tradimento della moglie con un collega di lavoro. Luca, profondamente amareggiato, dà inizio alla causa di separazione personale che si conclude dopo qualche anno con una sentenza. Stefania, a distanza di sei mesi dalla data in cui il provvedimento giudiziario è diventato definitivo, è convinta di poter presentare domanda di divorzio e poi di potersi risposare sia in Chiesa sia davanti allo Stato.

La separazione personale può essere chiesta:
A: solo in presenza di una colpa di uno dei due coniugi
B: quando vengono a mancare i presupposti per continuare la convivenza
C: solo in caso di adulterio
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale 1 - Voglio la separazione!
Luca e Stefania, dopo un breve fidanzamento, si sposano con un matrimonio celebrato davanti ad un sacerdote cattolico, anche con effetti civili. Dopo qualche anno e la nascita di due bambini, il marito viene a conoscenza del tradimento della moglie con un collega di lavoro. Luca, profondamente amareggiato, dà inizio alla causa di separazione personale che si conclude dopo qualche anno con una sentenza. Stefania, a distanza di sei mesi dalla data in cui il provvedimento giudiziario è diventato definitivo, è convinta di poter presentare domanda di divorzio e poi di potersi risposare sia in Chiesa sia davanti allo Stato.

Nel caso in esame si tratta di una separazione:
A: consensuale
B: legale e giudiziale
C: di fatto
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale 1 - Voglio la separazione!
Luca e Stefania, dopo un breve fidanzamento, si sposano con un matrimonio celebrato davanti ad un sacerdote cattolico, anche con effetti civili. Dopo qualche anno e la nascita di due bambini, il marito viene a conoscenza del tradimento della moglie con un collega di lavoro. Luca, profondamente amareggiato, dà inizio alla causa di separazione personale che si conclude dopo qualche anno con una sentenza. Stefania, a distanza di sei mesi dalla data in cui il provvedimento giudiziario è diventato definitivo, è convinta di poter presentare domanda di divorzio e poi di potersi risposare sia in Chiesa sia davanti allo Stato.

La separazione giudiziale deriva:
A: dall'accordo dei coniugi
B: da una sentenza del Tribunale
C: da una sentenza del Sindaco
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale 1 - Voglio la separazione!
Luca e Stefania, dopo un breve fidanzamento, si sposano con un matrimonio celebrato davanti ad un sacerdote cattolico, anche con effetti civili. Dopo qualche anno e la nascita di due bambini, il marito viene a conoscenza del tradimento della moglie con un collega di lavoro. Luca, profondamente amareggiato, dà inizio alla causa di separazione personale che si conclude dopo qualche anno con una sentenza. Stefania, a distanza di sei mesi dalla data in cui il provvedimento giudiziario è diventato definitivo, è convinta di poter presentare domanda di divorzio e poi di potersi risposare sia in Chiesa sia davanti allo Stato.

Quali conseguenze produce la separazione giudiziale?
A: la cessazione degli effetti civili del matrimonio
B: la decorrenza del periodo richiesto dalla legge per il divorzio
C: la possibilità di procedere immediatamente con il divorzio
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale 1 - Voglio la separazione!
Luca e Stefania, dopo un breve fidanzamento, si sposano con un matrimonio celebrato davanti ad un sacerdote cattolico, anche con effetti civili. Dopo qualche anno e la nascita di due bambini, il marito viene a conoscenza del tradimento della moglie con un collega di lavoro. Luca, profondamente amareggiato, dà inizio alla causa di separazione personale che si conclude dopo qualche anno con una sentenza. Stefania, a distanza di sei mesi dalla data in cui il provvedimento giudiziario è diventato definitivo, è convinta di poter presentare domanda di divorzio e poi di potersi risposare sia in Chiesa sia davanti allo Stato.

In base alla legge, per i figli minori, il giudice in via prioritaria disporrà:   
A: l'affidamento esclusivo al marito
B: l'affidamento condiviso
C: l'affidamento esclusivo alla madre
D: l'affidamento ai nonni paterni
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale 1 - Voglio la separazione!
Luca e Stefania, dopo un breve fidanzamento, si sposano con un matrimonio celebrato davanti ad un sacerdote cattolico, anche con effetti civili. Dopo qualche anno e la nascita di due bambini, il marito viene a conoscenza del tradimento della moglie con un collega di lavoro. Luca, profondamente amareggiato, dà inizio alla causa di separazione personale che si conclude dopo qualche anno con una sentenza. Stefania, a distanza di sei mesi dalla data in cui il provvedimento giudiziario è diventato definitivo, è convinta di poter presentare domanda di divorzio e poi di potersi risposare sia in Chiesa sia davanti allo Stato.

In base alla legge sul "divorzio breve" i tempi per chiedere il divorzio sono:
A: 6 mesi per entrambe
B: 6 mesi per la separazione consensuale e 12 mesi per quella giudiziale
C: 12 mesi per entrambe
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale 1 - Voglio la separazione!
Luca e Stefania, dopo un breve fidanzamento, si sposano con un matrimonio celebrato davanti ad un sacerdote cattolico, anche con effetti civili. Dopo qualche anno e la nascita di due bambini, il marito viene a conoscenza del tradimento della moglie con un collega di lavoro. Luca, profondamente amareggiato, dà inizio alla causa di separazione personale che si conclude dopo qualche anno con una sentenza. Stefania, a distanza di sei mesi dalla data in cui il provvedimento giudiziario è diventato definitivo, è convinta di poter presentare domanda di divorzio e poi di potersi risposare sia in Chiesa sia davanti allo Stato.

Rispetto al matrimonio concordatario, il divorzio fa cessare:   
A: solo gli effetti civili e religiosi
B: gli effetti civili
C: solo gli effetti religiosi
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Diritto

Caso professionale 1 - Voglio la separazione!
Luca e Stefania, dopo un breve fidanzamento, si sposano con un matrimonio celebrato davanti ad un sacerdote cattolico, anche con effetti civili. Dopo qualche anno e la nascita di due bambini, il marito viene a conoscenza del tradimento della moglie con un collega di lavoro. Luca, profondamente amareggiato, dà inizio alla causa di separazione personale che si conclude dopo qualche anno con una sentenza. Stefania, a distanza di sei mesi dalla data in cui il provvedimento giudiziario è diventato definitivo, è convinta di poter presentare domanda di divorzio e poi di potersi risposare sia in Chiesa sia davanti allo Stato.

Stefania potrà chiedere subito il divorzio?  
A: Sì, perché la legge lo prevede
B: No, perché non è decorso il tempo richiesto dalla legge per il divorzio
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza