INFO

Scienze

Pressione atmosferica
La pressione idrostatica è la pressione che l'atmosfera esercita a causa del suo peso su qualunque superficie. Con il termine «bassa pressione» siamo abituati a pensare a condizioni di tempo bello e stabile, mentre con il termine «alta pressione» siamo abituati a pensare al tempo perturbato.
Trova erroreTrova errore
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Torricelli
Evangelista Torricelli intorno al 1640 realizzò il primo strumento per misurare la pressione atmosferica: il barometro.
A: Torricelli era un fisico e matematico allievo di Galilei.
B: 1 atm corrisponde a 100 Pa.
C: Il barometro di Torricelli portò a definire la prima unità di misura sperimentale della pressione, chiamata atmosfera (atm); essa corrisponde alla pressione che fa innalzare la colonnina di mercurio di 760 mm.
D: Nel Sistema Internazionale l'unità di misura della pressione è l'atmosfera.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Umidità
A: L'umidità dell'aria si esprime come umidità relativa, cioè come rapporto percentuale tra la quantità di vapore acqueo presente nell'atmosfera in quell'istante e la quantità massima di vapore che può essere presente in quelle condizioni di temperatura e pressione.
B: Quando ci sono elevati valori di umidità in inverno, non avvertiamo sensazioni di freddo né di umido.
C: Quando l'umidità relativa è elevata, il sudore evapora con maggiore difficoltà e non riesce a raffreddare il corpo.
D: Le condizioni meteorologiche non sono influenzate dal grado di umidità dell'aria.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Misurare la temperatura
Il ________ è lo strumento che permette di misurare la temperatura; molti hanno al loro interno un liquido che varia ________ in funzione della temperatura stessa. Nei centri meteorologici la temperatura è rilevata istante per istante usando ________ collegate ai computer. La differenza fra la temperatura massima e quella minima è detta ________ e può riferirsi a un giorno o ad altri periodi, come stagioni o anni.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Cicloni
Quando le masse di aria fredda che arrivano dal Polo nord incontrano le masse di aria umida e calda dei tropici, si sviluppano le perturbazioni ed è sufficiente un'increspatura della superficie di separazione per originare un ciclone.
A: Un ciclone è un vortice nel quale l'aria ruota intorno a un centro di bassa pressione
B: I cicloni tropicali sono molto comuni e il loro vortice si forma sulla terraferma.
C: La formazione di un uragano ha inizio quando la superficie del mare, riscaldata dal calore del Sole, raggiunge temperature molto maggiori di quelle dell'aria sovrastante.
D: L'occhio del ciclone è la sua zona periferica.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Osservare la Terra dallo spazio
Si può ricavare una visione di insieme sui movimenti di acqua e aria sulla Terra studiando le immagini delle nubi in movimento.
A: Il satellite Meteosat scatta fotografie di alcune porzioni della Terra e raccoglie i dati ambientali provenienti da navi, aerei e boe.
B: Il satellite Meteosat è posizionato su Europa/Nord Africa, ma funziona anche da ripetitore delle immagini trasmesse da altri satelliti geostazionari e permette di visualizzare l'intera superficie terrestre
C: L'agenzia spaziale europea è la NASA.
D: L'agenzia spaziale americana è la JAXA.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Gruppi climatici
Abbina a ogni descrizione il corretto gruppo climatico.

________: la temperatura media supera i 15 °C in tutti i mesi dell'anno e le precipitazioni sono abbondanti.
________: si ha eccezionale scarsità di precipitazioni e la vegetazione è bassa e rada.
________: la temperatura media mensile non supera mai i 10 °C e le precipitazioni sono scarse.
________: ci sono variazioni stagionali con inverni lunghi e freddi; le precipitazioni sono scarse e si verificano prevalentemente in estate.
________: la temperatura e la piovosità variano secondo la stagione, ma gli inverni non sono molto freddi e le precipitazioni sono moderate.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Grafici del clima
Per comprendere il clima di una certa zona, si devono raccogliere grandi quantità di dati con cui costruire i grafici detti ________. Nei grafici sono rappresentate la ________ e le precipitazioni e spesso è anche indicata l'________ totale, cioè la quantità d'acqua restituita all'atmosfera. La differenza fra precipitazione ed evapotraspirazione è un dato importante perché corrisponde alla ________ del territorio.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Mare e clima
Il mare riduce l'escursione termica e rende il clima più mite.
A: A causa dell'azione del mare due città come Genova e Bologna, che si trovano alla stessa distanza dall'Equatore, hanno condizioni climatiche diverse.
B: Bologna ha un clima più mite rispetto a Genova, perché è più distante dal mare.
C: L'Irlanda si trova a latitudini molto elevate, ma il suo clima è temperato grazie alla Corrente del Golfo.
D: In estate le zone costiere sono più calde perché sono riscaldate dalla massa d'acqua del mare.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Catena dell'Himalaya
La catena dell'Himalaya
A: protegge l'India dai venti freddi del Nord.
B: non influenza in alcun modo il clima dell'India.
C: protegge l'India dai venti caldi del Sud.
D: è l'unica catena montuosa in grado di modificare il clima di una regione.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza