Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento aperto,
Posizionamento,
Trova errore,
Vero o falso
Sottoargomenti
Libro
Scopriamo la natura Seconda edizione - confezione A+B+C+D / Volume A
Capitolo
Capitolo A6. La materia si trasforma
Libro
Scopriamo la natura Seconda edizione - confezione A+B+C+D / Volume B
Capitolo
Capitolo A6. La materia si trasforma
Libro
Scopriamo la natura Seconda edizione - confezione A+B+C+D / Volume C
Capitolo
Capitolo A6. La materia si trasforma
Libro
Scopriamo la natura Seconda edizione - confezione A+B+C+D / Volume D
Capitolo
Capitolo A6. La materia si trasforma
Libro
Scopriamo la natura Seconda edizione - volumi 1, 2 e 3 / Volume 1
Capitolo
Capitolo A6. La materia si trasforma
Libro
Scopriamo la natura Seconda edizione - volumi 1, 2 e 3 / Volume 2
Capitolo
Capitolo A6. La materia si trasforma
Libro
Scopriamo la natura Seconda edizione - volumi 1, 2 e 3 / Volume 3
Capitolo
Capitolo A6. La materia si trasforma
INFO

Scienze

Reazioni chimiche nei cibi
I cambiamenti di colore dei cibi indicano che sono avvenute delle ________. Per esempio, l'albume dell'uovo che a crudo è quasi ________ in seguito alla cottura diventa ________.
PosizionamentoPosizionamento
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Precipitati solidi
A: Mescolando due liquidi, non si potrà mai avere un precipitato solido
B: In generale chiamiamo reazioni chimiche tutte le trasformazioni della materia durante le quali una o più sostanze si formano e altre scompaiono.
C: Mescolando una soluzione di solfato di rame e ammoniaca, si può osservare la formazione di un solido chiamato idrossido di rame.
D: Quando si mescolano due liquidi, la formazione di un precipitato solido non è mai indice del fatto che è avvenuta una trasformazione chimica.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Legge di Lavoisier
Misurando la ________ delle sostanze prima e dopo una reazione abbiamo verificato che nulla scompare e nulla si ________ ma che le sostanze si ________ le une nelle altre. Una legge valida per tutte le reazioni chimiche è quindi la legge di ________ detta anche legge della ________ secondo la quale in una reazione chimica la massa dei ________ è uguale alla massa dei prodotti.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Metalli, non metalli e semimetalli
A: I semimetalli sono otto e presentano proprietà intermedie tra quelle dei metalli e quelle dei non metalli.
B: Gli elementi metallici sono tutti liquidi a temperatura ambiente.
C: Gli elementi non metallici hanno proprietà più variabili rispetto ai metalli: a temperatura ambiente si presentano in stati fisici diversi.
D: Gli elementi metallici sono pessimi conduttori di elettricità.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Struttura dell'atomo
Gli atomi sono particelle costituite da altre particelle subatomiche. Gli ________ sono particelle elettricamente cariche, per convenzione la carica è negativa. Il nucleo occupa una parte piccolissima dell'atomo ma praticamente ne costituisce l'intera ________. I ________ sono particelle con carica positiva concentrate nel nucleo e il loro ________ distingue gli atomi dei diversi elementi. I ________ sono particelle senza carica elettrica.  La somma del numero dei protoni e dei neutroni si chiama ________ mentre il ________ corrisponde al numero di protoni.
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Gusci elettronici
Gli elettroni sono disposti all'interno di gusci elettronici. Il primo guscio contiene al massimo quattro elettroni, il secondo guscio contiene fino a dieci elettroni. Quando sono più di quattro, gli elettroni vanno a occupare anche il secondo guscio dove si dispongono a tetradi. Quando il guscio esterno non è pieno, gli atomi tendono a separarsi per raggiungere la stabilità.
Trova erroreTrova errore
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

La regola dell'ottetto
Secondo la regola dell'ottetto
A: tutte le molecole dovrebbero contenere 8 atomi.
B: l'atomo è stabile quando contiene 8 elettroni, 8 protoni e 8 neutroni.
C: ogni atomo tende a legarsi con altri 8 atomi.
D: l'atomo è stabile quando il suo guscio elettronico esterno è completo.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Legami
Il legame tra gli atomi dovuto alla condivisione di una coppia di elettroni si chiama legame ________. La forza che attrae gli ioni di carica opposta si chiama legame ________.
Completamento apertoCompletamento aperto
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Combustibili
A: I combustibili più comuni sono legna, metano, carbone, benzina e gasolio.
B: I combustibili sono le sostanze che non bruciano mai.
C: I combustibili sono costituiti da sostanze che contengono come atomi di base carbonio e idrogeno.
D: La combustione è una reazione chimica endotermica.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Reazioni chimiche e temperatura
Durante una reazione chimica la ________ può aumentare o ________ anche di parecchi gradi. Le reazioni in cui si verifica un aumento di temperatura sono le reazioni in cui viene ________ calore e si chiamano reazioni ________. Le reazioni in cui viene speso calore sono dette reazioni ________ e si verifica una diminuzione della temperatura.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza