Filtri

Scienze

Grandezze
A: In fisica lo spostamento di un corpo nello spazio è la variazione della sua posizione.
B: Per osservare e descrivere il movimento basta misurare il tempo.
C: Il tempo fa parte delle grandezze fondamentali del SI.
D: In fisica le grandezze scalari si esprimono con una lettera e non con un numero.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Posizione di un corpo
La posizione di un corpo nello spazio è definita da ________ numeri. Non è possibile esprimere con un unico valore grandezze come ________ che hanno la caratteristica di possedere un orientamento nello spazio. Tali grandezze sono chiamate ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Spostamento e distanza
La ________ di posizione di un corpo, cioè la differenza fra la posizione ________ e quella all'istante zero si chiama spostamento. Spesso l'intensità dello ________ non corrisponde alla ________ percorsa.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Rapidità di movimento
Alla fine di una gara vincerà chi avrà raggiunto la posizione finale nel minor tempo
A: Il movimento è tanto più rapido quanto più piccolo è l'intervallo di tempo Δt in cui è avvenuta la stessa variazione di posizione Δs.
B: Il movimento è tanto più lento quanto più piccolo è l'intervallo di tempo Δt in cui è avvenuta la stessa variazione di posizione Δs.
C: Il movimento è tanto più rapido quanto più grande è la variazione di posizione Δs avvenuta in uno stesso tempo Δt.
D: Il movimento è tanto più lento quanto più grande è la variazione di posizione Δs avvenuta in uno stesso tempo Δt.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Velocità di un fluido
A: Per velocità di un fluido si intende un valore medio della velocità delle sue particelle
B: La velocità media di un fluido è data da sezione/portata.
C: La velocità di un liquido e la portata sono due modalità per esprimere la stessa cosa.
D: A parità di portata una diminuzione di sezione di un tubo produrrà un aumento della velocità media del fluido.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Grafico spazio-tempo
Il movimento di un corpo può essere descritto in un grafico cartesiano (sull'asse delle x si pone ________ e su quello delle y ________): i punti rappresentano la posizione del corpo in tempi diversi. Se la velocità non cambia nei diversi tratti percorsi, il movimento può essere definito moto ________. L'inclinazione dei segmenti esprime la velocità in ogni tratto: quanto più inclinato verso l'alto è il segmento che congiunge due punti, tanto maggiore sarà ________ in quel tratto.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Movimento di un fluido
A: Per descrivere il movimento di un fluido, dobbiamo considerarlo nel suo insieme e non preoccuparci del moto di ogni singola particella.
B: Le particelle che formano un fluido in quiete sono ferme.
C: Al movimento reciproco delle particelle del fluido, si aggiunge quello in una determinata direzione, che si produce quando il fluido si muove in un determinato percorso come avviene nell'alveo di un fiume.
D: Ogni particella di liquido, pur essendo libera di muoversi, risente del movimento
delle particelle vicine.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Misurare la velocità
A: Lo spostamento è una grandezza vettoriale, quindi anche la velocità è una grandezza vettoriale.
B: La velocità istantanea è una velocità media calcolata durante uno spostamento che avviene in un intervallo di tempo piccolissimo.
C: L'unità di misura della velocità è il grammo al secondo (g/s).
D: Sul tachimetro dell'automobile leggiamo il valore della velocità media.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Velocità istantanea
La velocità istantanea può essere espressa dal quoziente tra la variazione di posizione e l'________ impiegato a spostarsi. La velocità ________ si riferisce ad uno ________ che avviene in un intervallo di tempo ________.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Satelliti
A: I satelliti geostazionari lanciati nello spazio si muovono di moto rettilineo uniforme.
B: Se un corpo si muove di moto circolare uniforme la sua traiettoria è una curva e la sua velocità è costante.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza