Tipo di esercizi
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso,
Domande in serie
Libro
Noi, la natura e l'ambiente
Capitolo
Capitolo A11. Fenomeni ondulatori
INFO

Scienze

Onde
Alcuni tipi di onde sono prodotte da differenze di ________, grazie alle quali i corpi ________ in tutto il materiale le ________ che hanno ricevuto. Un'onda che si genera in acqua non trasporta acqua, ma ________ cinetica.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Misurare le onde
A ogni descrizione abbina la grandezza misurabile.
A: È la velocità con la quale ogni cresta si sposta nel tempo allontanandosi dal punto in cui si è generato il fenomeno.
B: È il numero di oscillazioni che si verifica in 1 s e la sua unità di misura è l'hertz.
C: È la distanza fra una cresta e quella successiva, si misura in metri e il suo simbolo è λ.
Domande in serieDomande in serie
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Intensità del suono
L'intensità del suono dipende dalla differenza di pressione fra i picchi di ________ trasportati dall'onda sonora e la ________ atmosferica. Quanto maggiore sarà la compressione che il picco produce, tanto più ________ sarà il volume del suono. ________ della forza con cui si batte sulla membrana di un tamburo produce pressioni diverse nell'aria, determinando suoni più deboli o più forti.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Suono e rumore
A: La differenza fra suono e rumore dipende dalla relazione tra le frequenze delle singole vibrazioni che li compongono.
B: Un suono è composto da diverse frequenze che non hanno alcuna relazione matematica fra loro.
C: Un rumore è dato dalla presenza di un'unica lunghezza d'onda.
D: Il diapason produce una singola onda sonora.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Corpi trasparenti, opachi e riflettenti
Rispetto alla luce i corpi si possono comportare in maniera diversa.
A: I corpi che si lasciano attraversare dalla luce sono detti
B: I corpi che non si fanno attraversare dalla luce sono detti
C: I corpi che non si fanno attraversare dalla luce e sui quali la luce 'rimbalza' sono detti
Domande in serieDomande in serie
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Raggio rifratto
A: Il raggio rifratto si mantiene sullo stesso piano individuato dal raggio incidente e dalla perpendicolare.
B: Il raggio rifratto si trova sul piano perpendicolare al raggio incidente.
C: Passando da un mezzo meno denso a uno più denso l'angolo di rifrazione è minore dell'angolo di incidenza.
D: Passando da un mezzo più denso a uno meno denso l'angolo di rifrazione è maggiore dell'angolo di incidenza.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Lenti convergenti
A: Le lenti convergenti sono sottili al centro e più spesse ai bordi.
B: Le lenti convergenti hanno le proprietà di deviare i raggi di luce verso l'asse della lente.
C: Le lenti convergenti possono avere un'unica forma.
D: Il termine fuoco deriva dal fatto che un oggetto posto in quel punto può prendere fuoco, se i raggi che attraversano la lente sono quelli del Sole.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Lenti convergenti e divergenti
Le lenti ________ si usano per ingrandire le immagini. Le immagini per apparire ingrandite devono essere collocate fra il ________ e la lente. Per vedere le immagini rimpicciolite si utilizzano lenti ________, lo scopo in questo caso è riuscire a vedere una ________ zona di spazio, ed è quello che accade nello ________ delle automobili.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Leggi della riflessione
Le leggi della ________ permettono di spiegare il funzionamento di uno specchio. Ogni punto di un oggetto ________ raggi di luce in tutte le direzioni. Al nostro occhio i ________ riflessi sembrano provenire da un punto posto dietro lo ________ ed è proprio in questo punto che vediamo l'immagine riflessa.
PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Scienze

Luce visibile
A: Le uniche onde visibili all'occhio umano sono quelle appartenenti a una piccola zona dello spettro elettromagnetico, che è compresa fra i raggi infrarossi e le radiazioni ultraviolette.
B: I colori sono caratterizzati da diverse lunghezze d'onda.
C: La luce solare, detta anche luce bianca, è un insieme di onde elettromagnetiche comprese in un ristretto intervallo di frequenze intermedie dello spettro.
D: La luce visibile non può essere scomposta in fasci separati di diverso colore.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza