Tipo di esercizi
Scelta multipla,
Completamento chiuso,
Posizionamento,
Vero o falso
Libro
L'ora di storia - Quarta edizione / Il Medioevo.
Capitolo
Capitolo 9 - La rinascita del Mille e le città marinare.
Libro
L'ora di storia - Quarta edizione / L'età moderna.
Capitolo
Capitolo 9 - La rinascita del Mille e le città marinare.
Libro
L'ora di storia - Quarta edizione / L'età contemporanea.
Capitolo
Capitolo 9 - La rinascita del Mille e le città marinare.
Libro
L'ora di storia. Quinta Edizione. / Il Medioevo.
Capitolo
Capitolo 9 - La rinascita del Mille, le città e i commerci.
INFO

Storia

La crescita demografica
Una crescita demografica…
A: si verifica quando la popolazione di un territorio aumenta.
B: si verifica quando la popolazione di un territorio invecchia.
C: ha come conseguenza un aumento della richiesta di cibo.
D: ha come conseguenza una riduzione delle zone agricole per far posto a nuovi pascoli.
E: ha come conseguenza un aumento delle zone agricole, per produrre più cibo.
Vero o falsoVero o falso
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'Olanda
I terreni prosciugati dagli olandesi a partire dall'XI secolo si chiamano…
A: paludi basse.
B: polder.
C: Paesi Bassi.
D: sabbie mobili.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Innovazioni utili
Quali tra questi strumenti fu introdotto nel Medioevo e facilitò il lavoro dei contadini?
A: L'aratro con versoio.
B: Il falcetto.
C: Il ferro di cavallo.
D: Il collare imbottito per i cavalli e i buoi.
E: La mietitrebbiatrice.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La rotazione triennale
Nella rotazione triennale è previsto di…
A: dividere ogni appezzamento in tre parti, e lasciarne sempre una a riposo.
B: dividere ogni appezzamento in tre parti, e lasciarne sempre due a riposo.
C: usare semi che siano stati conservati per tre anni.
D: alternare su ciascuna porzione di uno stesso appezzamento le colture di cereali, legumi e erba da pascolo, per non impoverire i terreni.
E: seminare un campo solo una volta ogni tre anni.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

I mulini
I mulini medievali…
A: potevano essere ad acqua o a vento.
B: erano solitamente azionati da schiavi o da animali che facevano girare le macine con la loro energia.
C: venivano usati solo per macinare i cereali o le castagne.
D: venivano usati anche per spremere le olive e ricavare l'olio.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

I borghi
Attorno ai ________, in prossimità di ricchi monasteri oppure poco fuori dalle ________ di una città sorgono degli insediamenti chiamati ________. Lì vivono e lavorano gli ________ e i mercanti, che vengono quindi soprannominati «________». Le loro ________ e i loro magazzini diventano una fonte di ricchezza per l'intera comunità. Sempre più persone si spostano dalle ________ per cercare nuove opportunità di lavoro e una vita migliore di quella riservata ai contadini.

Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le città d'Europa
Quali zone d'Europa, attorno al 1200, contavano un gran numero di città?
A: Le Fiandre e la Germania settentrionale.
B: I Balcani e la Grecia.
C: L'Italia.
D: La Svezia e la Norvegia.
E: Il Portogallo.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

La Lega anseatica
Che cos'era la Lega anseatica?
A: Un'associazione che riuniva Pisa, Genova, Amalfi e Venezia.
B: Un'alleanza commerciale che riuniva le più importanti città (soprattutto tedesche) affacciate sul mar Baltico.
C: Un'importante fiera che si teneva ogni anno in Francia, nella regione della Champagne.
D: L'unione dei principali produttori di stoffe delle Fiandre.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le monete
Abbina a ogni città il nome della moneta d'oro che vi si coniava.



Firenze: il ________.
Genova: il________.
Venezia: il ________, detto anche lo ________.
PosizionamentoPosizionamento
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le corporazioni
Quali di queste parole poteva essere usata come sinonimo di «corporazione»?
A: «Bottega».
B: «Regolamento».
C: «Gilda».
D: «Ansa».
E: «Sindacato».
F: «Arte».
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Genova e Venezia
Cosa avevano in comune le città di Genova e di Venezia?
A: Erano entrambe potenze marinare.
B: Stabilirono entrambe rapporti commerciali privilegiati con Costantinopoli.
C: Entrambe controllavano i traffici commerciali sul mare Adriatico.
D: Erano entrambe repubbliche guidate da un doge.
E: Si coalizzarono per eliminare la concorrenza di Pisa.
Scelta multiplaScelta multipla
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Pisa
Indica quali delle seguenti affermazioni si riferiscono alla città marinara di Pisa.

A: Fu la prima potenza marinara a controllare il mar Tirreno meridionale.
B: Dovette contrastare le pressioni di un forte regno normanno.
C: Si alleò con Genova per cacciare i Saraceni dalla Sardegna e dalla Corsica.
D: Organizzò molte scorrerie in Nordafrica.
E: Fu sconfitta da Genova nella battaglia della Meloria.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza