Filtri

Storia

La Triplice Alleanza
La Triplice Alleanza…
A: era stata voluta da Bismarck.
B: era stata pensata in funzione antifrancese.
C: legava l'impero asburgico, l'impero germanico e il regno d'Italia.
D: legava l'impero asburgico, quello germanico e quello inglese.
E: comprendeva la Francia, la Gran Bretagna e la Russia.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Alleanze militari
La Triplice  ________ venne creata nel  ________. Era un accordo difensivo che legava la Francia, la ________ e l'impero ________, che solo due anni prima aveva ricevuto una cocente sconfitta nel conflitto contro ________, e si era quindi molto indebolito.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Lo scoppio della Grande guerra
La scintilla che innescò la prima guerra mondiale fu l'________ organizzato il 28 giugno 1914 a ________. Un giovane indipendentista serbo-bosniaco uccise l'________ Francesco Ferdinando, ________ al trono d'Asburgo. L'Austria accusò il governo serbo di aver appoggiato l'attentatore, e con un pretesto, dopo essersi assicurata il sostegno della Germania, lanciò un ________ alla Serbia.
Rapidamente, una catena di dichiarazioni di guerra, dovute alla rete di ________ che legava gli stati europei, trascinò molte nazioni nel conflitto.

PosizionamentoPosizionamento
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

L'Italia in guerra
L'Italia entrò nel primo conflitto mondiale…
A: il 24 maggio 1915.
B: a fianco dell'Austria.
C: a dispetto dei desideri dei socialisti italiani.
D: a dispetto dei desideri degli irredentisti italiani.
E: per volontà di Vittorio Emanuele III e Antonio Salandra.
F: a fianco della Triplice Intesa.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il fronte italiano
Durante la prima guerra mondiale, i soldati italiani combatterono…
A: in Trentino.
B: sulle Alpi Carniche.
C: lungo il corso del fiume Po.
D: lungo il corso del fiume Isonzo.
E: lungo l'appennino tosco-emiliano.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il 1917
Il 1917 fu un anno decisivo per il conflitto, perché…
A: gli Stati Uniti entrarono in guerra a fianco dell'Intesa.
B: la Russia fu sconvolta dalla rivoluzione.
C: gli Italiani subirono una tragica sconfitta a Caporetto.
D: la Russia firmò una pace separata.
E: i Tedeschi decisero di porre fine alla guerra sottomarina indiscriminata.
Scelta multiplaScelta multipla
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il 1918
Nel 1918…
A: la Russia firmò con l'Austria e la Germania la pace di Brest-Litovsk.
B: gli Anglo-franco-americani fecero ritirare i Tedeschi sul fronte occidentale.
C: gli Italiani sconfissero gli Austriaci nella battaglia di Vittorio Veneto.
D: l'imperatore tedesco Guglielmo II si ammutinò.
E: l'imperatore tedesco Guglielmo II abdicò.
F: Austria e Germania si arresero e diventarono repubbliche.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Le ragioni politiche della Grande guerra.
Dal punto di vista politico, esistevano gravi motivi di ostilità tra le potenze europee. ________, ad esempio, voleva riappropriarsi delle ricche regioni ________, cedute ________ dopo la sconfitta di Sedan. ________ e la ________ miravano entrambe a estendere i propri domini nella penisola balcanica. ________ si preoccupava di mantenere la sua supremazia marittima e coloniale, minacciata dalla concorrenza della ________, che aveva allestito una potente flotta navale. ________, infine, aspirava a completare l'unità nazionale, conquistando il Trentino e la Venezia Giulia, che si trovavano ancora sotto il dominio austriaco.
PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Date ed eventi.
Giugno 1914
________
Luglio 1914
________ dichiara guerra alla Serbia; ________ dichiara la mobilitazione generale; ________ interviene a fianco della Russia
Agosto 1914
________ dichiara guerra alla Russia; dichiara guerra anche alla Francia e invade anche ________; ________ interviene a fianco Francia e Russia;
________ dichiara guerra alla Germania
PosizionamentoPosizionamento
5

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Dopo la Guerra.
L'esercito ________ si dissolse: soldati ungheresi, austriaci, croati, sloveni, polacchi abbandonarono la guerra, cercando disordinatamente la via di casa. La disfatta militare accelerò il crollo della monarchia ________: l'imperatore ________  (salito al trono nel 1916 dopo la morte di Francesco Giuseppe) abdicò e in ________ fu istituita una repubblica. Anche l'imperatore ________ Guglielmo II, spinto dalle sommosse popolari e dalle pressioni degli alti ufficiali dell'esercito, decise di abdicare e fuggì in ________: finì con lui il secondo Reich, l'impero nato nel 1871. L'impero ottomano si dissolse definitivamente e al suo posto sorse la repubblica ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza