INFO

Storia

Le compagnie di ventura
Le compagnie di ventura...
A: erano formate da soldati mercenari.
B: erano formate da soldati professionisti.
C: esistevano solo in Italia, non nel resto dell'Europa.
D: erano formate da soldati di leva.
E: erano guidate da un condottiero.
F: venivano formate per proteggere le città dai saccheggi.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Condottieri
Quali fra questi personaggi furono importanti condottieri?
A: Francesco Sforza.
B: Gian Galeazzo Visconti.
C: Bartolomeo Colleoni.
D: Marin Faliero.
E: Il Gattamelata.
F: Alfonso il Magnanimo.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Milano
Alla guida della signoria di ________ si succedettero tre ________.
I primi a governare furono i ________. Furono sostituiti dai loro rivali, i ________, che tennero il potere fino alla metà del XV secolo. Comprarono dall'imperatore il titolo di ________ e estesero i confini del loro dominio fino a Padova e a ________.
L'ultimo erede della dinastia milanese diede sua figlia in sposa a Francesco ________, un famoso capitano di ________: il ducato passò così ai suoi discendenti.


PosizionamentoPosizionamento
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Gian Galeazzo Visconti
Gian Galeazzo Visconti…
A: avvelenò alcuni parenti stretti per conquistare il potere.
B: era un capitano di ventura.
C: protesse artisti e letterati invitandoli alla sua corte e ad abbellire la città di Milano.
D: governò Milano per buona parte del Quattrocento.
E: fu il primo duca di Milano.
F: morì per mano di Francesco Sforza.
Vero o falsoVero o falso
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Venezia
La repubblica di Venezia…
A: era retta da un'oligarchia chiusa.
B: era guidata da un doge scelto fra le famiglie più importanti della città.
C: ebbe tra i suoi alleati i signori di Milano e Verona.
D: adottò il nome di «Serenissima» a partire dal Duecento.
E: adottò il nome di «Serenissima» a partire dal Quattrocento.
F: dominò sulla Dalmazia e su altri territori d'oltremare.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Il doge
A Venezia, il doge…
A: era il più alto magistrato della repubblica.
B: era scelto fra gli appartenenti alle più importanti famiglie nobiliari della città.
C: restava in carica per dieci anni.
D: restava in carica per tutta la vitai.
E: governava assistito dall'assemblea del Maggior Consiglio.
F: era sempre uno straniero, per evitare le rivalità fra le famiglie nobiliari veneziane.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

I Medici
I Medici…
A: acquistarono prestigio svolgendo attività commerciali e bancarie.
B: conquistarono il potere sin dalla metà del Trecento.
C: trasformarono Firenze in una delle capitali culturali del continente.
D: abolirono tutte le magistrature comunali.
E: mantennero le magistrature comunali, ma le controllarono favorendo l'elezione di uomini di loro fiducia.
F: si imposero su altre famiglie potenti comprando un titolo nobiliare dall'imperatore.
Scelta multiplaScelta multipla
3

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Guerre d'Italia
Nel 1494 ________ di Valois, re di Francia, tentò di impossessarsi del regno di ________.
Egli riuscì facilmente ad attraversare la penisola, ma formarsi di una lega tra signori italiani gli impedì di portare a termine il suo progetto. In seguito al passaggio del sovrano francese, i Fiorentini cacciarono temporaneamente i ________ e proclamarono una libera ________, di cui il frate  ________divenne la guida spirituale, finché non fu scomunicato e impiccato come eretico.
La discesa del re francese aveva mostrato che l'Italia (divisa in tanti piccoli stati e debole sia politicamente sia ________) era una facile preda per le potenze europee: in particolare per la Francia e la Spagna, che miravano a conquistarne una parte.
Nel 1516, dopo un periodo di guerre e turbolenze, il trattato di Noyon assegnò il ducato di Milano alla ________ e il meridione d'italia alla ________.
Completamento chiusoCompletamento chiuso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Gengis Khan
Il vero nome di Gengis Khan era…
A: Khanbaliq.
B: Temugin.
C: Turkestan.
D: Kubilai Khan.
Scelta multiplaScelta multipla
1

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

1453
Nel 1453…
A: i Turchi selgiuchidi conquistano Costantinopoli.
B: i Turchi ottomani conquistano Costantinopoli.
C: i Turchi ottomani radono al suolo Costantinopoli.
D: Costantinopoli cambia nome e viene chiamata Bisanzio.
E: Costantinopoli cambia nome e viene chiamata Istanbul.
F: i Turchi ottomani abbattono la chiesa di Santa Sofia.
Vero o falsoVero o falso
2

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza

Storia

Solimano I
Solimano I…
A: resse l'impero ottomano fra il 1520 e il 1566.
B: fu detto il Magnifico.
C: fu un abile legislatore e un giusto sovrano.
D: protesse i pirati barbareschi.
E: conquistò buona parte dei Balcani.
F: conquistò Vienna nel 1529.
Vero o falsoVero o falso
4

Il punteggio di un esercizio è determinato
dalla difficoltà: da 1 (più facile) a 5 (più
difficile).Vuoi saperne di più? Consulta il
Centro Assistenza